Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 373 msec - Sono state trovate 8070 voci

La ricerca è stata rilevata in 38494 forme, per un totale di 30298 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
37821 673 38494 forme
29751 547 30298 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 3° Ed. .
STIZZIRE
Apri Voce completa

pag.1624



1) id: 59ae5b0ab15f4927947daaf44b6422a4)
Esempio: M. V. 9. 79. M. Bernabò, ec. era molto stizzito, e infocato, e come signore animoso, e vendicativo.
181) Dizion. 3° Ed. .
FIORITO
Apri Voce completa

pag.695



1) id: 6762c07906e5426287c9a97e7749e99e)
Esempio: M. V. 6. 55. Venne a lui M. Can della Scala, con 500. barbute di fiorita gente [cioè scelta]


2) id: 80b88efdd41d401e8a5c0533968497ea)
Esempio: M. Aldobr. Perciocchè l'animo allegro, fa la vita fiorita, e gioconda.
182) Dizion. 3° Ed. .
SCORARE
Apri Voce completa

pag.1478



1) id: d5b3e7afadf548e5bbb33b8e04931aa3)
Esempio: Liv. M. Per questa misavventura furono sì scorati, ec.
183) Dizion. 3° Ed. .
NOTEVOLE.
Apri Voce completa

pag.1092



1) id: 89cf009e792c416f8ac5876e77e31456)
Esempio: M. V. 4. 52. E seguironne cose assai notevoli.
184) Dizion. 3° Ed. .
RINOMANZA
Apri Voce completa

pag.1379



1) id: 19bb2678322845d890a5a772ba21612f)
Esempio: Liv. M. Per tanto più, che rinomanza fu, ec.
185) Dizion. 3° Ed. .
RINOMINANZA
Apri Voce completa

pag.1379



1) id: 460ebe41e2aa4d948ba40f94e283ebee)
Esempio: Liv. M. E abbiendo tre Conestaboli di gran rinominanza.


2) id: aac71e8c601f4c3e96278cfdb8cea76a)
Esempio: E Liv. M. appresso. Seguendo le tracce, e la rinominanza.


3) id: a704a81f9f224454bc4720024de8fcb4)
Esempio: E Liv. M. altrove. E se voi credete, diss'elli, che la rinominanza della guerra sia infinta.
186) Dizion. 3° Ed. .
MULATTIERE
Apri Voce completa

pag.1067



1) id: fc64ec1432d942e69dcd7cc4cc8d7968)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Dopo Gostanzio avrete un mulattiere.
187) Dizion. 3° Ed. .
TRACODARDO
Apri Voce completa

pag.1711



1) id: 47f778ed7dfb4db9919706b2ef6ed97c)
Esempio: Liv. M. Voi siete, diss'egli, sconfitti da tracodardi nimici.
188) Dizion. 3° Ed. .
RAPPACIARE.
Apri Voce completa

pag.1321



1) id: a0f6d2578903410bb456e8aa2a00fa28)
Esempio: Liv. M. In questo modo l'avieno già buonamente rappaciate.


2) id: 967d7b5e409f47dea911cb78c93ea6bc)
Esempio: M. V. 8. 87. La cosa fu rappaciata dentro, e di fuori, per operazion del Proposto.


3) id: 2b1cb1c5e72b4e94a9996f47726c6b98)
Esempio: E Liv. M. appresso. Si mise di presente in via, per andare a Roma, per rappaciare il popolo.
189) Dizion. 3° Ed. .
POLVERIO
Apri Voce completa

pag.1229



1) id: a3810c7f53c24d9fb5224e809163a3bf)
Esempio: Liv. M. Ch'elli scendesse, e facesse levare grande polverío.


2) id: e6f3fcf0aab044a9a791aff17ce2f79c)
Esempio: E Liv. M.appresso. Apparve uno grandissimo polverio, quasi come d'una grandissima compagna, che venisse.


3) id: feaaabf1d07a419cad5f37a9d95628a9)
Esempio: E Liv. M. di sotto. E vidono il polverio, che a guisa di nebbia, andava giù ogni cosa comprendendo.


4) id: d7e2e94ff7e2463685e7f6222efb00d7)
Esempio: Bern. Orl. 3. 4. 45. Tanta è la calca grande, e 'l polverío.
190) Dizion. 3° Ed. .
INFINTIVAMENTE
Apri Voce completa

pag.877



1) id: d73e2d61cd53473d88a1202c87bd643b)
Esempio: Liv. M. Sì che soventi fiate si fuggivano infintivamente.
191) Dizion. 3° Ed. .
ASTERSIVO
Apri Voce completa

pag.160



1) id: bd3edea603324aa280334adb6d0cf601)
Esempio: M. Aldobr. Lavata la bocca con questa cosa astersíva.
192) Dizion. 3° Ed. .
ATTORNEARE
Apri Voce completa

pag.167



1) id: 69d99c65238a473086f72a54390dd5fa)
Esempio: Liv. M. Allora attornéa tutte le tende de' nimici.
193) Dizion. 3° Ed. .
AMATISTA.
Apri Voce completa

pag.78



1) id: 398b05019fb941539f34a684cd166376)
Esempio: Mil. M. Pol. Qui nascono zaffiri, topázi, e amatíste.
194) Dizion. 3° Ed. .
ATANASIA
Apri Voce completa

pag.161



1) id: 68345f49522a42bfa9cfb3040fff693a)
Esempio: M. Aldobr. E ancora puote usare diaredion, e atanasia.
195) Dizion. 3° Ed. .
INDORMENTATO
Apri Voce completa

pag.869



1) id: dd11d6a29aac435395d3dd4959fe62bf)
Esempio: Liv. M. Noi passeremo per mezzo li corpi indormentati.
196) Dizion. 3° Ed. .
URTARE
Apri Voce completa

pag.1814



1) id: 820e4f78ec8b4559b695c31c2c5543dd)
Esempio: M. V. 11. 5. Urtò forte contra i nimici.
197) Dizion. 3° Ed. .
PAVENTOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.1171



1) id: a4ed3103b15d49b39ae78c9832b3011a)
Esempio: Rim. Ant. M. Cin. E quei si strigne paventosamente.
198) Dizion. 3° Ed. .
RETTORICAMENTE.
Apri Voce completa

pag.1344



1) id: 01a15f7f4aa74962b54f04d0c81ea764)
Esempio: M. V. 9. 100. Più altre ragioni rettoricamente dicendo.
199) Dizion. 3° Ed. .
REVERENTISSIMO, e RIVERENTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.1344



1) id: 57902a2a4d274e19b019b5beccc89161)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Dal reverentissimo Abbate mio Valentino.