Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 660 msec - Sono state trovate 1503 voci

La ricerca è stata rilevata in 3538 forme, per un totale di 2024 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
3512 26 3538 forme
2009 15 2024 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
R
Apri Voce completa

pag.1303



2) id: f1df56568a984c2bae845019acf705e7)
Definiz: Lettera di suono aspro, e nelle voci, dove è raddoppiata, e frequentata, denota sempremai rigidezza. Consente dopo di se tutte le consonanti nel mezzo della parola, in diversa sillaba: come Garbo, Barca, Perdono, Forfora, Organo, Orlo, Arme, Ornare, Serpe, Tarquinio, Verso, Corte, Nervo, Sferza; e in tutti questi luoghi ritiene il suo intero suono. Ammette avanti di se nel principio, e nel mezzo della parola, e nella sillaba, la consonante B, C, D, F, G, P, T, V, e fa perder loro alquanto di suono: come Braccio, Ambra, Crusca, Increspato, Drago, Androne, Fragola, Refriggerio, Grato, Agro, Prato, Rappresaglia, Trave, Intrecciato, Cavretto, Sovrano; ma l'v è quasi sempre in mezzo nella parola. Nel principio della parola riceve ancora la S, come Sradicare, e la S si pronunzia nel suono più rimesso, quale nella voce Accusa, di che alla lettera S. Raddoppiasi nel mezzo della parola frequentemente, come Carro, ec.
2) Dizion. 3° Ed. .
B
Apri Voce completa

pag.187



2) id: 0e7a24777b97460fb1f47005a78e4da5)
Definiz: Lettera assai simile al P, e all'V, consonante, dicendosi molte voci coll'una, e coll'altra scambievolmente: come Serbare, e Servare: Nerbo, e Nervo: Boce, e Voce: Pubblico, e Piuvico. Delle consonanti riceve dopo di se, nella medesima sillaba la L, e la R, e vi perde alquanto di suono, come, Obbligo, Pubblico, Braccio, Ombra, benchè, colla L, di rado si truovi appresso i Toscani, ne mai in principio di parola, come pronunzia a loro più strana, salvo alcune voci Latine, come, Blando, Blandimento, ec. Consente avanti di se, in mezzo di parola, ma in diversa sillaba, la L, M, R, S, come Albume, Lembo, Erba, Usbergo, quantunque si trovi di rado colla S, in mezzo della parola, e, per lo più, ne' verbi composti colla proposizione Dis, come Disbrigáre. Usasi più frequentemente in principio di parola, come Sbandito, Sbattere. E deesi sempre la S, avanti al B, pronunziar col suon più sottile, o rimesso, come nella voce Accusa, di che si dice nella lettera S. Puossi raddoppiar nel mezzo della parola, quando egli occorre, come, Nebbia, Trebbio.
3) Dizion. 3° Ed. .
GIUNTO
Apri Voce completa

pag.777



1) id: 94b892ae15664e0095c7b1a1ab4e9e7e)
Esempio: Ovvid. Pist. S. B. A giunte mani, arrenderassi piacevole al tuo amore.
4) Dizion. 3° Ed. .
DI RETRO, e DI RIETRO
Apri Voce completa

pag.524



1) id: ed697c0e90244cad858d75b6f1115166)
Definiz: §. Nell'Ovvid. Pist. S. B. si legge Di rieto.


2) id: 395e950c401747b5bcb1f6d723c28419)
Esempio: Ovvid. Pist. S. B. Deh come le sta bene! ella volle innanzi uno straniere, che alcuno huomo del suo paese, vadagli adunque di rieto, e vada ad imparare.
5) Dizion. 3° Ed. .
INFASTIDIRE
Apri Voce completa

pag.873



1) id: f9c5482173b143c5a83511a9dbf7ae6d)
Esempio: Ovvid. Pist. Ciascuno gl'infastidisce, e fugge.
6) Dizion. 3° Ed. .
BIONDEZZA
Apri Voce completa

pag.224



1) id: 684c6d0005ba40cfb6c00a4bbd26e433)
Esempio: Ovvid. Pist. Alla tua vaga biondezza.
7) Dizion. 3° Ed. .
FINE
Apri Voce completa

pag.690



1) id: 77f74f10c2e74313b18262889ce48bc3)
Esempio: Ovvid. Pist. La fine lodi l'opera.
8) Dizion. 3° Ed. .
TIGRE, e TIGRA
Apri Voce completa

pag.1692



1) id: fa2e750194f1420ba9bea1ba8a9546d7)
Esempio: Ovvid. Pist. 47. Il tigro crudele.
9) Dizion. 3° Ed. .
RESTARE.
Apri Voce completa

pag.1342



1) id: 93d755ca89ef4266b3556414a8221411)
Esempio: Ovvid. Pist. Allora, ec. rimasi sanza sangue.
10) Dizion. 3° Ed. .
DIGESTO
Apri Voce completa

pag.507



1) id: 3898e41f34944b0ab5430445deb1a2f9)
Esempio: Com. Ovvid. Pist. Nella digesta vecchia, ec.
11) Dizion. 3° Ed. .
INSOLFATO
Apri Voce completa

pag.899



1) id: b2e2872981df42d99e998c2e1eec9488)
Esempio: Ovvid. Pist. Io ardo, come legno insolfato.
12) Dizion. 3° Ed. .
VEGGHIEVOLE
Apri Voce completa

pag.1755



1) id: 5c021d65dc8442719834f671579ea1db)
Esempio: Pist. Ovvid. Feci addormentare il vegghievole drago.
13) Dizion. 3° Ed. .
GINOCCHIONE, e GINOCCHIONI.
Apri Voce completa

pag.766



1) id: 1ddcd64d5b6d48698f95caa9b24e6055)
Esempio: Ovvid. Pist. Emmi detto, ch'io caddi ginocchioni.
14) Dizion. 3° Ed. .
SCILINGUARE
Apri Voce completa

pag.1467



1) id: 3b189731a62544dd8afdb699a11f2e57)
Esempio: Ovvid. Pist. Ed io fanciullina scilinguando, ec.
15) Dizion. 3° Ed. .
CAPO
Apri Voce completa

pag.282



1) id: d7ce14340816407786dfde9fea776232)
Esempio: Ovv. Pist. Essendo di lungi in capo del mondo.
16) Dizion. 3° Ed. .
CAMERA
Apri Voce completa

pag.266



1) id: 9d0984ec221e41cabe1920f5e6bcf61e)
Esempio: Ovvid. Pist. Citeréa vi promise alla mia camera.
17) Dizion. 3° Ed. .
ANDARE.
Apri Voce completa

pag.91



1) id: a9fc1fee204642d2b2c957fcee6f8b6d)
Esempio: Ovvid. Pist. Oimè Madre, lasciami tu, e vatene!


2) id: c810913b1003423e9389fad70b689abb)
Esempio: Ovvid. Pist. S. B. Ella volle innanzi uno straniére, che alcuno huomo del suo paese; vadagli adunque di riétro, e vada ad imparare.


3) id: 832205ecf8224621a24d3c095def25dd)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Le cose della guerra andavano alla lunga.


4) id: eb68a14a2cb04e27a09ecf3587acc527)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Si accoppiano co' masnadieri, che vanno alla strada.


5) id: fbf01960d6d04155b9ed1c0ce1a5b907)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Così buone opere non andarono a grado nell'empia sinagoga.


6) id: 6a284f6eed4848e1b013e2f2ca1d2078)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Non posso andar capace, come tal cosa addivenga mai.


7) id: 603f427e08144c22a3d8947e0e1fb84e)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. In questa battaglia si avvide di andarne manifestamente col peggio.


8) id: cad4f5ae9dbc46708673add99b4f544c)
Esempio: Sen. Pist. Ne gia avresti amico sì caro, per cui mallevare tu andassi a Corte.


9) id: 2de6f0d7223e435cbda75ae9501524dc)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. I miserabili in queste cose di Dio andavano sempre al buio.


10) id: edb090b2fb53489eb11e177ecc46c00e)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Per le strade abitate dagli assassini non si può andare alla sicúra.


11) id: 8cd0e0b5a0904693ac5cd241bd15438a)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Credono, e temono, che il mondo, senza alcuno riparo, possa andarne sottosopra.


12) id: 8be9c86ec59643328c810edcb8fb547d)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Non basta, che il giusto vada nell'opere sue pel fil della sinopia.


13) id: 712968e0e60749b8957ee2ac611208a9)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Tutto il Regno di Gerusalemme andrà a fuoco, e fiamma, e sará desolato.


14) id: 8b8e435720ef43118593792f374bf3d8)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Era ridotto, che non andava se non a mazza, e questo con difficultà.


15) id: 5038d3e6e6334776857d8cfa379a72ee)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. In tal vizio fue così fattamente rotto, che andò sempre di male in peggio.


16) id: 0c458da4e69045acb844ae9226c5b7f1)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Alcuni vanno in collera, per ogni leggier paroluzza, che non si confaccia al lor cuore.


17) id: eaa4b7c630ec4a6bb07500ec817fd669)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Onde fu vinto da' nemici, e la potenza, e la ricchezza del suo reame andò in terra.


18) id: 7aa8518c4916459fa1a3e99a6892350d)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Nella via del peccato camminano sfacciatamente, ma in quella del Signore vanno a paura, e spesse fiate tornano indietro.
18) Dizion. 3° Ed. .
BEVERAGGIO
Apri Voce completa

pag.218



1) id: 760ee8ce9bad43419ab6d0904983109c)
Esempio: Ovvid. Pist. L'ansietade m'è cibo, le lagrime beveraggio.
19) Dizion. 3° Ed. .
EGLI
Apri Voce completa

pag.592



1) id: 6d1cd37846c6412f91095065d40d7621)
Esempio: Ovvid. Pist. Già non ti fia egli vergogna.
20) Dizion. 3° Ed. .
DUBITOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.582



1) id: d390fdef2a9c4050a7a6c30f038ad870)
Esempio: Ovvid. Pist. E io disavventurata odo dubitosamente mormorare.