Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 553 msec - Sono state trovate 220 voci

La ricerca è stata rilevata in 507 forme, per un totale di 280 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
485 22 507 forme
265 15 280 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
AGGHIADATO.
Apri Voce completa

pag.85



1) id: 352d65b036734858b0e883624c6c8260)
Esempio: Lod. Mart. rim. Che signoreggia l'agghiandate genti.
2) Dizion. 4° Ed. .
ALTALENA.
Apri Voce completa

pag.135



1) id: 346c1fd5ba034162a6f26b4713fd409f)
Esempio: Lod. Mart. 3. E tu Mercurio all'altalena fai.


2) id: f7728810e7bd47689485232c9f3acf1b)
Esempio: Lod. Mart. rim. Chiamasi questo giuoco l'altalena, Perchè e' consiste a chi la vuol far bene, In levars'alto, ed aver buona lena.
3) Dizion. 4° Ed. .
FARE
Apri Voce completa

pag.349



1) id: 123a3dfb5f0b4c9587d19c6b13fbdf1f)
Esempio: Lod. Mart. rim. burl. 59. E tu Mercurio all'altalena fai.


2) id: bb7c05bdf4b244c6aaa53ff81b4ff348)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 53. Non accorgendosi, che con amico si fa più a sicurtà.
4) Dizion. 4° Ed. .
CIARLA.
Apri Voce completa

pag.655



1) id: 2a980fea0d5b42eb96cb3085def35a3c)
Esempio: Lod. Mart. rim. Ch'io fo ciarla volgare, e non latina.
5) Dizion. 4° Ed. .
AGGHIADARE.
Apri Voce completa

pag.85



1) id: f34674b282cc49c7b0630d1ad9141643)
Esempio: Lod. Mart. rim. burl. Tal ch'in pensando, pur tremando, agghiado.
6) Dizion. 4° Ed. .
ADORNEZZA.
Apri Voce completa

pag.66



1) id: e8de2728f6d64be487298677603339e3)
Esempio: Lod. Mart. rim. Di sì alta adornezza par, che abbondi.
7) Dizion. 4° Ed. .
ADUGGIARE.
Apri Voce completa

pag.66



1) id: d9d47d82defe4a73ab39a75e28d09ee1)
Esempio: Lod. Mart. rim. Non è aduggiato in noi l'antico seme.
8) Dizion. 4° Ed. .
ASSILLO
Apri Voce completa

pag.301



1) id: 2690c28d743c4778846988481fc2aa25)
Esempio: Lod. Mart. egl. Chi se n'accende Divegna toro, che l'assillo stimoli.
9) Dizion. 4° Ed. .
MOLCERE
Apri Voce completa

pag.267



1) id: ff665a54ac934fe1a29b446a7fe2a1b2)
Esempio: Lod. Mart. rim. 15. Pensier, che mi distrugge, e molce il core.
10) Dizion. 4° Ed. .
ASCHIOSO
Apri Voce completa

pag.282



1) id: 9eadead507464ae58c22a3b9c2564107)
Esempio: Lod. Mart. rim. D'ogni mio bene aschioso Si sta, nè vuol, ch'io dica.
11) Dizion. 4° Ed. .
RIMPENNATO
Apri Voce completa

pag.185



1) id: 7802be54133246d0beaa04a032529a1d)
Esempio: Lod. Mart. rim. 3. E rimpennate sono Le tarpate ale al signor nostro Amore.
12) Dizion. 4° Ed. .
ATTRISTARE
Apri Voce completa

pag.321



1) id: 3b11bcab6d1c4c6681cb1e6d51d9e48f)
Esempio: Lod. Mart. stanz. Chi dell'altrui morir troppo s'attrista, Tacito biasma quel, ch'ha fatto Dio.
13) Dizion. 4° Ed. .
INUTILMENTE
Apri Voce completa

pag.912



1) id: 3a741cb8f10b466ebb202123ac4f78af)
Esempio: Lod. Mart. st. 85. Questa età bella inutilmente spesa Vergogna porta all'altre etati, e doglia.
14) Dizion. 4° Ed. .
CHIOMA.
Apri Voce completa

pag.650



1) id: af3c41cd6d93446494b565b7a5feb4b4)
Esempio: Lod. Mart. egl. Givan segando allor le bionde chiome Delle aperte campagne al caldo estivo.
15) Dizion. 4° Ed. .
TORMENTOSO
Apri Voce completa

pag.102



1) id: f0734ac57f114fc781aa87bf87b755d2)
Esempio: Lod. Mart. Virg. 4. Virg. E la mortal saetta Dal tormentoso fianco non si svelle.
16) Dizion. 4° Ed. .
VITA.
Apri Voce completa

pag.289



1) id: 49c5c96536154234a9d29f900defad39)
Esempio: Lod. Mart. trag. 122 Nessun mai fu, che la sua vita intera Senza doglia menasse.
17) Dizion. 4° Ed. .
RADDURRE.
Apri Voce completa

pag.38



1) id: 2c48dea410bb4f0598323b7d92ab96a0)
Esempio: Lod. Mart. rim. 32. E l'alma dopo un lungo errore Pur si radduca sconsolata in cielo.
18) Dizion. 4° Ed. .
LOGLIO
Apri Voce completa

pag.84



1) id: 75fc8edcc5324933b0817ee05bb459f3)
Esempio: Lod. Mart. rim. 59. Ma quest'è ch'io mi doglio, Ch'infra il buon grano è 'l loglio.
19) Dizion. 4° Ed. .
DISACERBARE
Apri Voce completa

pag.152



1) id: 2ebf585ff788411db65b30d8f8f0e051)
Esempio: Lod. Mart. rim. 26. Che quando ogni altro duol si disacerba, Pruovo martire a null'altro secondo.
20) Dizion. 4° Ed. .
VERNARE.
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 8ba9168255ca4d11a2bb4ee3c485fd62)
Esempio: Lod. Mart. rim. 31. State securi omai dell'aspra guerra, Che, quando verna, imbianca monti, e valli.