Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 484 msec - Sono state trovate 5578 voci

La ricerca è stata rilevata in 20995 forme, per un totale di 15410 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
20961 34 20995 forme
15383 27 15410 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 1° Ed. .
DIVIATAMENTE
Apri Voce completa

pag.297



1) id: 0159a0e052f344fd95f5479610922b71)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E costei pur voleva, che egli il facesse uccidere diviatamente.
81) Dizion. 1° Ed. .
COSERELLA
Apri Voce completa

pag.232



1) id: 850b890a64f1490daeebe8416302b5cd)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Tornavano, e ponevano in su la tovaglia di queste coserelle.
82) Dizion. 1° Ed. .
QUALCHE.
Apri Voce completa

pag.669



1) id: 6ddd8674fc44484a9386d2c68a8e4ae9)
Esempio: Vita S. Gio. Bat. E qualche meluzze salvatiche e datteri, se ve n'aviè trovati.
83) Dizion. 1° Ed. .
MOLLEMENTE
Apri Voce completa

pag.537



1) id: d85f75c0673b4d9b80498070c6a8c234)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Erode gli rispose mollemente. Frate, guarda quel che tu dì.
84) Dizion. 1° Ed. .
ALLA DISPERATA
Apri Voce completa

pag.37



1) id: 8a82a381c4f94d67880484a6b2840588)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E da' sette innanzi mi penso, che facesse alla disperata.
85) Dizion. 1° Ed. .
CIANCERELLA
Apri Voce completa

pag.180



1) id: 0e15aa05ac29412ebaf355446d401793)
Esempio: Vita S. Gio. Bat. E talora cogliendo cota' fiorellini, e faccendone cotali ciancerelle [cioè trastulli]
86) Dizion. 1° Ed. .
RAGGHIARE.
Apri Voce completa

pag.679



1) id: 3e9e1425198f4df5865b68b4a53789f0)
Esempio: Vit. S. Gio. bat. E Giovanni, tra queste parole, toccava l'Asinello, ed e' ragghiava innanzi.
87) Dizion. 1° Ed. .
PER SINGULO
Apri Voce completa

pag.616



1) id: 73332eb532204e9ca8df8a8eb3ef9a13)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E così diceva per singulo di tutte l'altre cose della passione.
88) Dizion. 1° Ed. .
RAPPRESSARE.
Apri Voce completa

pag.686



1) id: 0c324939a16241d89cebc458b8530de5)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Ed egli incominciò a venire, e a rappressarsi in quelle parti.
89) Dizion. 1° Ed. .
COSELLINA
Apri Voce completa

pag.232



1) id: 160a1664da36471bbb68360edcfe6489)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E andava cercando d'ogni cosellina, ch'egli aviè trovato per lo diserto.
90) Dizion. 1° Ed. .
DISGIUGNERE
Apri Voce completa

pag.283



1) id: 4dc91927084b4402bb8b4137278a25b6)
Esempio: S. Gio. Grisost. Disgiugni adunque, priegoti, e disparti questa mala coppia, e rompi questo giogo.
91) Dizion. 1° Ed. .
CURATA
Apri Voce completa

pag.244



1) id: bb78f50a917e445abe67b626c2f2220f)
Esempio: V. San. Gio. Bat. Aless. Lot. E non mostrarono loro la mala corata, ch'egli aveano.
92) Dizion. 1° Ed. .
LUSINGHEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.495



1) id: e30e5c6e36b748199da417a76dd422b4)
Esempio: Vit. S. Gio. bat. Il padre, e la madre andavano a lui sì lusinghevolmente, ec.
93) Dizion. 1° Ed. .
QUIETAMENTE.
Apri Voce completa

pag.671



1) id: bcfdbe8c980e4c23b0a12566122b41d4)
Esempio: Vit. S. Gio. bat. Alcuna volta si poneva a sedere quietamente, e ragguardava il Cielo.
94) Dizion. 1° Ed. .
ZITTELLA
Apri Voce completa

pag.959



1) id: 89c2d65def604df1ab6ae6d88e132bb3)
Esempio: Dan. Rim. Lo vostro pregio fino In gio' si rinnovelli Da grandi, e da ZITTELLI.
95) Dizion. 1° Ed. .
ALBUSCELLO
Apri Voce completa

pag.37



1) id: 0017b991fa6149d5acf15a90e920f58b)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E avevavi un'albuscello dall'un lato, che aveva le ramora basse basse.
96) Dizion. 1° Ed. .
LAONDE
Apri Voce completa

pag.472



1) id: 1f77932af7a34a51a48baa9ea6cfc2fd)
Esempio: Bocc. n. 40. tit. Laonde egli scampa dalle forche.
97) Dizion. 1° Ed. .
TORRE Con l'o largo, e TOGLIERE,
Apri Voce completa

pag.892



1) id: b9a52c12b0ad4e9bb423ac6946af1618)
Esempio: Petr. Son. 4. Tolse Giovanni dalle reti, e Piero.


2) id: 2411ba4c86ab43d6b0230dff1012365b)
Esempio: Dan. Inf. 2. Toglieva gli animai, che sono in terra Dalle fatiche loro.


3) id: 6e362030077a402488baa86ca23f343b)
Esempio: Bocc. g. 2. f. 4. Se noi vogliamo tor via, che gente nuova non ci sopravvenga [cioè levar l'occasione]
98) Dizion. 1° Ed. .
FIAMMA
Apri Voce completa

pag.343



1) id: 752476894cb8428bb68a5536151f2bc4)
Definiz: Fummo acceso, ch'esce dalle cose, che ardono. Lat. flamma.


2) id: f3bf8dff1aba4fa785f23b1669cffc5b)
Esempio: G. V. 11. 71. 5. Tutta l'Isola misono a fuoco, e a fiamma.
99) Dizion. 1° Ed. .
MEMBRO
Apri Voce completa

pag.519



1) id: f6e0f56bc2aa4255894947be93b52a8e)
Esempio: Petr. Son. 260. Lo spirto dalle belle membra sciolto.