Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 479 msec - Sono state trovate 10675 voci

La ricerca è stata rilevata in 31384 forme, per un totale di 20701 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
31364 20 31384 forme
20689 12 20701 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 2° Ed. .
SPUNTARE
Apri Voce completa

pag.830



1) id: f76c2abbcbd9400285e3589603645d98)
Esempio: Dan. rim. Ch'ogni saetta lì spunta suo corso, cioè ferma.
61) Dizion. 2° Ed. .
SFARE
Apri Voce completa

pag.784



1) id: f2ab7ecd5d8e4b418a31002e2b6bf635)
Esempio: Dan. Rim. Non pianger più, tu se già tutto sfatto.


2) id: 0de49a35e9034bbca04412ab67f192f3)
Esempio: Amm. Ant. Ma l'alte cose sono dalle tempestadi percosse, o da ventura sfatte.
62) Dizion. 2° Ed. .
RALLEGRANZA.
Apri Voce completa

pag.664



1) id: 203fa2e341064cadbb7681d8d2fa4c99)
Esempio: Rim. ant. P. N. Cha avete la mia vita Da gioia partita, e da rallegranza.
63) Dizion. 2° Ed. .
SPECIE
Apri Voce completa

pag.819



1) id: 5325f2b20d5c4693b19abeb99ec4b73d)
Esempio: Dan. Inf. Par. Dan. Par. 7. Onde l'umana specie inferma giacque.
64) Dizion. 2° Ed. .
PARCERE
Apri Voce completa

pag.578



1) id: 883c3427d875412d9c83f959d74b886e)
Esempio: Dan. Purg. 23. Ne da Nocchier, che se medesimo parca.
65) Dizion. 2° Ed. .
VENERATO
Apri Voce completa

pag.916



1) id: 88e327cf6cfa45b09982cc24e3a5a09e)
Esempio: Dan. Par. 33. Gli occhj da Dio diletti, e venerati.
66) Dizion. 2° Ed. .
INTENTO
Apri Voce completa

pag.447



1) id: 7a674673b8fa4524ad869b7ed83b305d)
Esempio: Dan. Purgat. 17. Che da ogni altro intento mi rimosse.


2) id: 9e5232c1b8a9472db4dba487433ba309)
Esempio: E Dan. Purg. cant. 19. Sì che con pena Da lei avrei mio intento rivolto.


3) id: 7780903c348d41f6a234a53ee0c98519)
Esempio: E Dan. Purg. c. 3. La mente mia, che prima era ristretta, Lo 'ntento rallargò sì come vaga.
67) Dizion. 2° Ed. .
RIPARARE
Apri Voce completa

pag.711



1) id: 3fb2503bb3e34e5a8b40131d5410c1c0)
Esempio: Dan. Par. 23. E virtù da cui nulla si ripara.


2) id: 81c51619205a4472b17069e91c5d83cf)
Esempio: E G. V. lib. 8. 40. 2. Da' quali furono riparati, e rincacciati, e fediti, con onta, e vergogna.
68) Dizion. 2° Ed. .
DUBITARE
Apri Voce completa

pag.302



1) id: 11029ed3729d45fdbd37d7de5d57fefd)
Esempio: Dan. Par. c. 4. Ancor di dubitar ti da cagione.
69) Dizion. 2° Ed. .
RAIARE.
Apri Voce completa

pag.664



1) id: e123f46017094d84a6fa3cd31e7a083f)
Definiz: Raggiare. Voce usata da Dan. Par. c. 29. Lat. radiare.


2) id: 3c0bf15763434adc9ef4dd48aa909c39)
Esempio: E Dan. Purg. 16. Vedi l'arbor, che, per lo fummo raia, Già biancheggiar.


3) id: 2993cad4db704cf4929a9f954b7441fa)
Esempio: Dan. Par. c. 29. La prima luce, che tanto la raia, Per tanti modi, in essa si recepe.
70) Dizion. 2° Ed. .
FIGLIUOLO
Apri Voce completa

pag.339



1) id: 41edf29d8c814e43b06f31060fe953fc)
Esempio: Dan. Inf. c. 1. Figliuol d'Anchise, che venne da Troia.


2) id: 092a2eb9f96348b48a709b7f49c498f5)
Esempio: Dan. Par. c. 11. Per esser fi di Pietro Bernardone.


3) id: c4908e5fb4ec4e05b6bf8afe89095499)
Esempio: Dan. Inf. c. 3. Figliuol mio, disse il Maestro cortese.


4) id: 2eacdbf768e34721a0c498eb549aa99b)
Esempio: Dan. Purg. c. 23. Lo più che padre mi dicea, figliuole, Vienne oramai.


5) id: ecf672ef58414656984e9ae1f1a6e604)
Definiz: ¶ Per nominazione amorevole, come il Lat. puer, usato da Orazio più volte.


6) id: 2f94d479e8a34478855bbe4cb3da71f9)
Definiz: onde anche Dante Fi per figliuolo, non costretto da necessità, ma secondo l'uso del suo tempo.
71) Dizion. 2° Ed. .
BRIGA
Apri Voce completa

pag.131



1) id: 00de2fbf029644ba8cf648c87a585963)
Esempio: Dan. Purg. c. 8. Che riceve da Euro maggior briga.


2) id: c8258688a273436c9c8d064ba5e92903)
Esempio: Dan. Purg. 16. Prima, che Federigo avesse briga.


3) id: 5e0d9f9fada4474481f91fa905aef41b)
Esempio: E Dan. Par. 12. E vinse in campo la sua civil briga.


4) id: abf8f1c826d7420dbafc1a53d0e4ddfd)
Esempio: Amm. ant. briga grande hanno insieme bellezza, e onestà.
72) Dizion. 2° Ed. .
ANNUMERARE
Apri Voce completa

pag.58



1) id: bbac3851c6af44e0868abe25c29a5af1)
Esempio: Dan. Conv. Annumerando li Cieli mobili da qualunque si comincia.
73) Dizion. 2° Ed. .
APPRENSIVA
Apri Voce completa

pag.66



1) id: eadc3ca2780f4b058943137cc4d10a23)
Esempio: Dan. Purg. 18. Vostra apprensiva da esser verace Tragge intenzione.
74) Dizion. 2° Ed. .
BALLO
Apri Voce completa

pag.106



1) id: b7cc6cd393ef44efb3c7833d17793099)
Esempio: Dan. Par. 10. Donne mi parver non da ballo sciolte.
75) Dizion. 2° Ed. .
SCINDERE
Apri Voce completa

pag.757



1) id: ebc74a45e6394b4481bfc1934d8c2ab3)
Esempio: Dan. Par. 21. Che da ogni creata vista è scisso.


2) id: c1837d9592ca4ef489e0c4d9a0508f8a)
Esempio: E Dan. Purg. 11. Che fama avrai tu più Se vecchia scindi Da te la carne?
76) Dizion. 2° Ed. .
CALCAGNO
Apri Voce completa

pag.140



1) id: 77038566e41f4dbcaac177c3d5f16545)
Esempio: Dan. Inf. c. 19. Tal'era li da' calcagni alle punte.


2) id: 24f89d7d360a4892b67d21f093a7c773)
Esempio: Dan. Purg. 12. Che solo a' pij da delle calcagna.


3) id: fff9fb6ef5e3434db50888d1996aec9b)
Esempio: E Dan. Purg. 19. Bastiti, e batti a terra le calcagne.


4) id: d671e2ce225e44398e8084a03e5eef00)
Definiz: ¶ Da CALCAGNO, CALCAGNARE, che è andarsi condío, fuggendo. Lat. in fugam se conijcere.
77) Dizion. 2° Ed. .
REGIONE.
Apri Voce completa

pag.684



1) id: 39b34488971442adbb5f0994855071f1)
Esempio: Dan. Par. 31. Da quella region, che più su tuona.
78) Dizion. 2° Ed. .
SICURO, e SEGURO SECURO.
Apri Voce completa

pag.789



1) id: 5ac16d13cf384ee292aa6c189232427b)
Esempio: Dan. Inf. 21. Securo già da tutti i vostri schermi?


2) id: 92eeea0c47ac428bb9806b6033633ae0)
Esempio: Dan. Par. 7. Esser dovrien da corruzion sicure.


3) id: 7ac1aa0d4d904bdda90404277e7a74b0)
Esempio: E Dan. Inf. 21. Mestier gli fu d'aver sicura fronte.


4) id: 26f5c2e3ab8846f1bcf171ad611ac681)
Esempio: Dan. Par. 13. Non sien le genti ancor troppo sìcure A giudicar.


5) id: 43b3438604154d239475ad227d9d8b52)
Esempio: Dan. Purg. c. 13. Ed o gente sicura, Incominciai, di veder l'alto lume.
79) Dizion. 2° Ed. .
QUADRANTE.
Apri Voce completa

pag.652



1) id: d5afc04e7b0841a08cfac742da12c065)
Esempio: Dan. Purg. 4. Che da mezzo quadrante a centro lista.


2) id: c85394f4b88b442596bac71a898ed562)
Esempio: E Dan. Par. 14. Che fan giunture di quadranti in tondo.