Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 494 msec - Sono state trovate 9891 voci

La ricerca è stata rilevata in 31607 forme, per un totale di 21576 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
31255 352 31607 forme
21364 212 21576 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 3° Ed. .
SUGGEZIONE, e SOGGEZIONE.
Apri Voce completa

pag.1651



1) id: 5017ad553d264687bbc690c057cbebc3)
Esempio: Fr. Giordan. D. E questo per la suggezione sua.


2) id: 12623a86e985486184e241354f5502fb)
Esempio: S. Grisost. Se ci flagellano sostegniamo, e sopportiamo, con ogni suggezione, temendo, che peggio non ci facciano.
141) Dizion. 3° Ed. .
ALITO.
Apri Voce completa

pag.62



1) id: 362d904d793a4e2aa2dc2fa23200590c)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Ad ogni vento si volge, e ad ogni alito si muove.
142) Dizion. 3° Ed. .
CASA
Apri Voce completa

pag.296



1) id: 087bd03cc20c47ca8905c86890bb5aa3)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Ogni cosa, che ha tetto, ovvero riparamento, può esser detto casa.


2) id: fbef2f94737e4a878aa6bf699b1eb580)
Esempio: E G. V. lib. 11. 2. 2. Alla fine del segno della Vergine casa di Mercurio.


3) id: 6cdc9884221346b8839a36484533d627)
Esempio: G. V. 12. 7. 22. E Marti nostro significatore era nel detto segno della Libra contradio alla sua casa.
143) Dizion. 3° Ed. .
BEVERAGGIO
Apri Voce completa

pag.218



1) id: c3982a9365aa4fac92897a18c6d386f9)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Dimandando dove andava, rispose, Vado a' frati a dar loro beveraggio.
144) Dizion. 3° Ed. .
CITTADELLA
Apri Voce completa

pag.341



1) id: dbc9eb33b62941d09b730730aa994cfd)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Non volle nascere in una Città grande, ma in una cittadella.
145) Dizion. 3° Ed. .
MALEFICO
Apri Voce completa

pag.988



1) id: be6a7ef553d4473cbb3f90f4de557311)
Esempio: Fr. Giord. S. Crescendo lo zelo de' Fedeli, come malefico, fu arso in Roma.
146) Dizion. 3° Ed. .
RANGOLA.
Apri Voce completa

pag.1320



1) id: 75d807a3053149e6ab9e424b7332ac8e)
Esempio: Fr. Giord. S. Questa sempre fia tua rangola di portar Cristo nella tua mente.


2) id: 70943513158b42a794591a141ecf4d89)
Esempio: Soliloq. S. Ag. D. Tu sai, cara figliuola, che a me conviene aver rangola dell'umana generazione.
147) Dizion. 3° Ed. .
PESSIMITÀ, PESSIMITADE, e PESSIMITATE
Apri Voce completa

pag.1195



1) id: a55a410e177c47419a747fe123561355)
Esempio: Fr. Giord. S. Quivi le lussurie, le golosità, gli spergiuri, i saramenti d'ogni pessimità.
148) Dizion. 3° Ed. .
AOPERARE
Apri Voce completa

pag.114



1) id: ffd7b4abd9e24531a9d7a2e93e69184f)
Esempio: Fr. Giord. S. E anche la canna così debole, e aoperasi talotta, per appoggiatoio.
149) Dizion. 3° Ed. .
PASSAMENTO
Apri Voce completa

pag.1164



1) id: ffa4c8d40b7f4c868187fe8a70219cd0)
Esempio: Fr. Giord. S. Il primo passamento si è da stato di superbia, a umiltade.
150) Dizion. 3° Ed. .
LATTE
Apri Voce completa

pag.940



1) id: 4f107e2abcb44b2fa6c5d4fcf308ebf5)
Esempio: Fr. Giord. S. Il latte si da a' fanciulli, perchè non hanno forte stomaco.
151) Dizion. 3° Ed. .
ENDICE
Apri Voce completa

pag.599



1) id: 26ac7a2340bd487591b45bd0fb4214d7)
Esempio: Fr. Giord. S. Averlo in riverenza, e riserbarlo, come si riserba una buona endice.
152) Dizion. 3° Ed. .
IMBELLIRE
Apri Voce completa

pag.828



1) id: 362c08a4578a4bb0b2bf5298469079c2)
Esempio: Fr. Giord. S. Sì perchè n'ha ingentilíti, e fatti nobili, lavandone, imbellettandone, e ricomperandone.


2) id: eeef789418bd4ef2a0c34bbf744af2a1)
Esempio: Coll. S. Pad. Quella si vuole imbellire in bágnora, ed essere attorneata continuamente da brigata di lusinghieri.
153) Dizion. 3° Ed. .
UNQUANCHE
Apri Voce completa

pag.1803



1) id: c5b084b4e23143588599f3b98c96ac2a)
Esempio: Fr. Giord. S. E la maggiore, e la migliore, che unquanche avesse il Mondo.
154) Dizion. 3° Ed. .
VEGETABILE
Apri Voce completa

pag.1755



1) id: 88308e88d2134b39b269d35ab6ccb69b)
Esempio: Fr. Giord. S. Noi diciamo, che vita vegetabile è quella, che hanno gli arbori.
155) Dizion. 3° Ed. .
FIORE
Apri Voce completa

pag.693



1) id: 0a84444ee2c745a788013b9ac289e469)
Esempio: Fr. Giord. S. Onde non valica fior di tempo di dì, o di notte.


2) id: 1961557150c64a21be549d448d133f48)
Esempio: Poet. Ant. Fr. Guit. Come puote huom, che non ha vita fiore.
156) Dizion. 3° Ed. .
TRAVAGLIATORE
Apri Voce completa

pag.1224, in realtà 1724



1) id: 27feb74f1a9a409491e09d3cef6bab6e)
Esempio: Fr. Giord. S. Come il dì mille volte fanno cotali travagliatori, e cotali Magi.
157) Dizion. 3° Ed. .
INTRIGARE
Apri Voce completa

pag.913



1) id: af256d162c9240469f04f4d989573d5d)
Esempio: Fr. Giord. S. Ecco ascolta la quistione, ma questa ne 'ntriga un'altra non minore.
158) Dizion. 3° Ed. .
TALPA.
Apri Voce completa

pag.1665



1) id: 559b5fa3201e4ddf9343c2950fcf8955)
Esempio: Fr. Giord. S. Dissero ancor d'un'altro animale, che vive pur di terra [la talpa]
159) Dizion. 3° Ed. .
SPAZZATURA
Apri Voce completa

pag.1577



1) id: e5ab4eaa36c24b5c99a8221d83f4cd9b)
Esempio: Fr. Giord. S. Se tu ricercassi bene, credimi tu, che tu troverresti assai spazzatura.