Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 469 msec - Sono state trovate 932 voci

La ricerca è stata rilevata in 2078 forme, per un totale di 1123 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
2032 46 2078 forme
1100 23 1123 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
460) Dizion. 3° Ed. .
STRIDENTE.
Apri Voce completa

pag.1637



1) id: cab2b7c9fd5044fbbbbf0e4a2fe31aa3)
Esempio: Tass. Gerus. 3. 76. Ed altri impone alle stridenti note D'orni, e di cedri l'odorate some.
461) Dizion. 3° Ed. .
STRIDERE.
Apri Voce completa

pag.1637



1) id: 21a60c312360477c90c0becbe366dbfa)
Esempio: Tass. Gerus. 16. 2. Le porte qui d'effigiato argento Su' cardini stridean di lucid'oro. [Qui Figurat.]
462) Dizion. 3° Ed. .
STUPEFATTO.
Apri Voce completa

pag.1637



1) id: e705bcc6ac954e0da656946b05524470)
Esempio: Tass. Gerus. 10. 52. Riman ciascuno a quel parlare, a quella Orribil faccia muto, e stupefatto.
463) Dizion. 3° Ed. .
VENTILARE
Apri Voce completa

pag.1763



1) id: 73f8b023456041e4bb96c6380eca17cc)
Esempio: Tass. Gerusal. 14. 67. E con un dolce ventilar gli ardori Gli va temprando dell'estivo Cielo.
464) Dizion. 3° Ed. .
SVERRE, SVEGLIERE , e SVERRE SVELLERE.
Apri Voce completa

pag.1649



1) id: c24187231d2e42dbb0053813ad7c780c)
Esempio: Tass. Gerus. 13. 5. Così credeasi, ed abitante alcuno Del fero bosco mai ramo non svelse.
465) Dizion. 3° Ed. .
SVIARE.
Apri Voce completa

pag.1651



1) id: ec4427df8bd24c2c9be073c357f7192e)
Esempio: Tass. Gerus. 19. 14. Mentre il Latin di sottentrar Sviando il ferro, che si vede opporre.
466) Dizion. 3° Ed. .
SULFUREO.
Apri Voce completa

pag.1651



1) id: 513a5b8ab88e4506b0a4974209c3ddb5)
Esempio: Tass. Gerus. 18. 83. Ne da sulfureo sen fochi mai tanti Il cavernoso Mongibel fuor diede.
467) Dizion. 3° Ed. .
ULTRICE.
Apri Voce completa

pag.1797



1) id: 5ad2a4c91a2f4195affddae4b5a58dd9)
Esempio: Tass. Gerus. 19. 71. O menerolti prigionier con questa Ultrice mano, ove prigion tu 'l chieggia.
468) Dizion. 3° Ed. .
VAGHEGGIATORE
Apri Voce completa

pag.1741



1) id: 82173f9443134f0eaed6010d9a17b752)
Esempio: Tass. Gerus. 2. 14. E da' vagheggiatori ella s'invola Alle lodi, agli sguardi, inculta, e sola.
469) Dizion. 3° Ed. .
PROIBIRE
Apri Voce completa

pag.1265



1) id: 9ac3683847d145a586c187498fb4152b)
Esempio: Lib. Am. Ne creder vogliate, che pure al cherico solo sia proibita dilettazion carnale.
470) Dizion. 3° Ed. .
SE
Apri Voce completa

pag.1489



1) id: 637e58781b0f4b6988bb5897edad7ec8)
Esempio: Bocc. Am. Vis. E s'tu non credi forse, che a salute Questa via meni.
471) Dizion. 3° Ed. .
ASSOTTIGLIARE
Apri Voce completa

pag.158



1) id: f5744f9fe4cc4801bca26ac7b0d59047)
Esempio: Ovvid. Rem. Am. I grandi fiumi, quando si dividono in più parti, sì assottigliano.
472) Dizion. 3° Ed. .
ASTINENZA
Apri Voce completa

pag.160



1) id: d50f80c85a07412a873d7994cd31b5bb)
Esempio: Am. Ant. 1. 3. 11. Somma medicina, sanità di corpo, e d'anima, è astinenza.
473) Dizion. 3° Ed. .
FALLANTE
Apri Voce completa

pag.627



1) id: 9ff585142e684b3fb4eac8dc817ae2d9)
Esempio: Lib. Am. Volea, che si tenesse quel modo dell'amanza fallante, che del fallente amante.
474) Dizion. 3° Ed. .
FALLENTE.
Apri Voce completa

pag.628



1) id: 479cfcd17d15486e95d10b2c87b63c4b)
Esempio: Lib. Am. Volea, che si tenesse quel modo dell'amanza fallente, che del fallente amante.
475) Dizion. 3° Ed. .
COSCIENZA,CONSCIENZA, COSCIENZIA, e CONSCIENZIA
Apri Voce completa

pag.425



1) id: bf123ad359c44fe2a8b6684782dc14e4)
Esempio: Am. Ant. 23. 1. 4. Niuna pena è più grave, che la mala coscienza.
476) Dizion. 3° Ed. .
CHIAVARE.
Apri Voce completa

pag.327



1) id: dec9c15544e84748906c334734afbb7b)
Esempio: Lib. Am. Questo, Gualtiéri amico carissimo, voglio, che al tuo petto sempre chiavato sia.
477) Dizion. 3° Ed. .
CHIOSTRA
Apri Voce completa

pag.330



1) id: 0e55931fcb57466d9befa9b582987c6d)
Esempio: Lib. Am. Se 'l cuor mio potesse rinchiuder dentro alla chiostra della propria volontà.
478) Dizion. 3° Ed. .
CIASCHEDUNO
Apri Voce completa

pag.332



1) id: 985cbdbcae164f799c4a3e635f75d80e)
Esempio: Am. Ant. 21. 3. 5. Ciascheduni infermi si deono dipartire dalla compagnía de' rei.
479) Dizion. 3° Ed. .
CATENELLA
Apri Voce completa

pag.302



1) id: 1757db59ddd344428f286520c8afe189)
Esempio: Lib. Am. Vide pender nella detta pertica una carta con una catenella d'oro legata.