Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 622 msec - Sono state trovate 25892 voci

La ricerca è stata rilevata in 104936 forme, per un totale di 77875 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
102104 2832 104936 forme
76212 1663 77875 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 4° Ed. .
SALVADANAIO
Apri Voce completa

pag.308



1) id: 918c22f28c5d4613b169a8ef96d41a37)
Esempio: Gell. Sport. 5. 1. Nascosigli nella cappella de' Serragli, parendomegli aver messi nel salvadanaio.


2) id: 1b74f65210a04a449504fc3dfe75536a)
Esempio: Buon. Fier. 3. 1. 11. Avrete cura alle credenze, e a' letti, E a' salvadanaj.


3) id: c403cf53f0914bb1aa8499ad20bdbb33)
Esempio: E Buon. Fier. 4. intr. Egli stan pur benin con quelle borse Di raso al collo, e que' salvadanaj Dorati in mano.
41) Dizion. 4° Ed. .
ARRECARE
Apri Voce completa

pag.268



1) id: 9c01b1cb65aa4f9c8e4a21ca5bfa839f)
Esempio: Sport. Gell. 2. 1. Io rivorrò la mia dota, e arrecherommi a star da me.


2) id: 90ab2f4b26184d9e8bebb1feaee0cee6)
Esempio: Seg. Fior. Cliz. 1. 3. Io non vorrei anche arrecarmi nimico Nicomaco.


3) id: 29125196bd0d4d05844237aaf0f587a4)
Esempio: Malm. 4. 42. Non lo volevo; pur mi v'arrecai Veduto avendo ogni partito vinto.
42) Dizion. 4° Ed. .
BECCA
Apri Voce completa

pag.405



1) id: 940429e15ed54bf8a42de2918a4db155)
Esempio: Sport. Gell. 2. 1. Dove tu spendi oggi un tesoro in stringhe, e in becche.
43) Dizion. 4° Ed. .
DECREPITÀ, DECREPITADE, e DECREPITATE
Apri Voce completa

pag.63



1) id: 45dffada1e1443b091d0a960cbdef535)
Esempio: Capr. Bott. 7. 145. Quando tu ben passassi infino alla decrepità.
44) Dizion. 4° Ed. .
CANONISTA.
Apri Voce completa

pag.537



1) id: c5b97b1b539b42f9ba6fbce3ecdca8bf)
Esempio: Capr. Bott. Ma dimmi un poco, i canonisti avrebbonvi eglino provvisto?
45) Dizion. 4° Ed. .
BARIGLIONCINO
Apri Voce completa

pag.388



1) id: a11a4bd93d914cd689869825cdc4bba2)
Esempio: Capr. Bott. In fare quei buon zoccoli, e quei buon bariglioncini.
46) Dizion. 4° Ed. .
RITURAMENTO
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 4ab0d5cddebe43098141cd804de869bd)
Esempio: Gell. lett. 3. lez. 3. 79. Or per oppilazione, o rituramento delle vie, dond'ei passano.
47) Dizion. 4° Ed. .
INDUZIONE
Apri Voce completa

pag.806



1) id: 17756ff5b46b4fc18e66cb320eb75943)
Esempio: Circ. Gell. 8. 188. Tu te lo proverai per induzione da te medesimo.
48) Dizion. 4° Ed. .
FILOSOFICAMENTE
Apri Voce completa

pag.462



1) id: 00c478549e0a4ac5a6f74fc09665edb3)
Esempio: Circ. Gell. 10. 234. Perchè tu sei filosofo, io voglio proceder teco filosoficamente.
49) Dizion. 4° Ed. .
AIUTRICE.
Apri Voce completa

pag.106



1) id: 31db5a0f2a8c4c388734fba05db6edd9)
Esempio: Circ. Gell. Dove le virtù, non essendo contrarie, anzi piuttosto aiutrice l'una dell'altra.
50) Dizion. 4° Ed. .
CAMELEONTE.
Apri Voce completa

pag.519



1) id: ce398553325d4434aa7369dde48ed419)
Esempio: Circ. Gell. L'elefante non si difende dal veleno del cameleonte colle foglie dell'ulivo?
51) Dizion. 4° Ed. .
FAMIGLIACCIO
Apri Voce completa

pag.341



1) id: 1f2f7348925b4921ae1e001160f5253a)
Esempio: Gell. Sport. 5. 3. Sempremai questi famigliacci commettono qualche male dalle serve.
52) Dizion. 4° Ed. .
DIFFICILISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.105



1) id: 13a8c80a8e2b4536a9f913ba1f680d6b)
Esempio: Circ. Gell. 2. 42. Non potete dipoi temperarvi, o difficilissimamente, a mangiar solo il bisogno vostro.
53) Dizion. 4° Ed. .
BUCCINA
Apri Voce completa

pag.476



1) id: 42c90450bc87485a9da891ad9fbd973f)
Esempio: Giamb. Gell. I Tritoni colle buccine, cioè cornette sonanti, si pongono.
54) Dizion. 4° Ed. .
DISFAVORIRE.
Apri Voce completa

pag.176



1) id: 063fdea99c4344e39f3155a970ba7f7b)
Esempio: Capr. Bott. 4. 71. Tu vedi bene, come questi così fatti la disfavoriscono.
55) Dizion. 4° Ed. .
INFIRMITÀ, INFIRMITADE, e INFIRMITATE
Apri Voce completa

pag.820



1) id: e9fbba63be7f4568bf8ed252d8deac73)
Esempio: Capr. Bott. 3. 4. 8. Caderesti in mille infirmità, ed in mille noie.
56) Dizion. 4° Ed. .
OMACCIO.
Apri Voce completa

pag.399



1) id: ff1ba032a73b45a18f36598cf0d88164)
Esempio: Gell. Sport. 2. 4. Perchè chi non toe moglie, alla fine è tenuto un omaccio.
57) Dizion. 4° Ed. .
FRACIDARE
Apri Voce completa

pag.513



1) id: f591addbe35f49deba3550b720dcda5b)
Esempio: Gell. Sport. 1. 2. O vattene a casa, e serra l'uscio, che tu m'hai oggimai fracido.


2) id: cfd6e37c2920428e9825daa672c38f4b)
Esempio: Ambr. Cof. 3. 2. O apri, che m'hai fracido.


3) id: 1bf27bae49914ba2a07ce051d8e4e534)
Esempio: E Ambr. Cof. 4. 11. O vanne, che ci hai fracido.
58) Dizion. 4° Ed. .
CONTRASCRITTA
Apri Voce completa

pag.797



1) id: f489fcf2fdce444b8a2e622c2eeb3985)
Esempio: Gell. Sport. 4. 1. Faccendogliene una contrascritta, e dandogliene mallevadori in modo, ch'e' si contentasse.
59) Dizion. 4° Ed. .
SPAVENTOSISSIMO
Apri Voce completa

pag.641



1) id: a270a034bcb5457292970a9fccc51bc1)
Esempio: Gell. lett. 2. lez. 4. 73. Si odono alcuna volta uscir di sotto la terra strida, e voci umane spaventosissime.