Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 476 msec - Sono state trovate 115 voci

La ricerca è stata rilevata in 261 forme, per un totale di 141 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
251 10 261 forme
136 5 141 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 4° Ed. .
STARE
Apri Voce completa

pag.710



1) id: 41a0932acdcd4510b30daef32972c833)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 41a0932acdcd4510b30daef32972c833
81) Dizion. 4° Ed. .
SQUILLARE.
Apri Voce completa

pag.696



1) id: 5d1be45af9d74035b3355cf9b4339df2)
Esempio: Ninf. Fies. 117. Da poichè sente il gran soffiar del vento, Per forza d'esso il fuoco fuori squilla.
82) Dizion. 4° Ed. .
CON TECO
Apri Voce completa

pag.784



1) id: e57a9c0b993942e8a15a520f83522809)
Esempio: Ninf. Fies. 289. Ma poichè tu non vuoi, che io con teco Rimanga quì, venir te ne potrai.
83) Dizion. 4° Ed. .
CARCERE.
Apri Voce completa

pag.564



1) id: 205af35060ee484bbb0d77cba4e14c8a)
Esempio: E Ninf. 143. La quale in carcer tenebrosa, e scura Istà per te, e tu lasso nol credi.
84) Dizion. 4° Ed. .
FERZA, e FERSA
Apri Voce completa

pag.438



1) id: bb2000264133498ea45a1758fc0101c4)
Esempio: Ninf. Fies. 174. Aspettò tanto, che del sol la ferza Era sì calda già, che sofferire Non si potea.
85) Dizion. 4° Ed. .
ORSACCHINO.
Apri Voce completa

pag.434



1) id: 5566bf0cd4034bbeb5f6e37583bd0baa)
Esempio: Ninf. Fies. 104. Se tu pur fuggi, tu se' più crudele, Che non è l'orsa, quando ha gli orsacchini.
86) Dizion. 4° Ed. .
SBERGO
Apri Voce completa

pag.339



1) id: 6c336eb2bbd94c6b9f39567d76698f28)
Esempio: Ninf. Fies. 1. E legato lo tien con lo splendore, E con que' razzi, a cui non valse isbergo.
87) Dizion. 4° Ed. .
CIÓE.
Apri Voce completa

pag.668



1) id: 825e7b35771e4cf0a0438b8e6f35f604)
Esempio: Ninf. Fies. 393. E vieni spesso a me, che io ti diróe Ciò, che far doverrai intorno a cióe.
88) Dizion. 4° Ed. .
DONARE
Apri Voce completa

pag.237



1) id: 952e710f074e4124b27b35801cd5d5f5)
Esempio: E Ninf. Fies. 84. Diana ec. Morte ti donerebbe, come spesse Volte, ell'ha fatto a chi vuol far lor male.
89) Dizion. 4° Ed. .
DIMORAZIONE
Apri Voce completa

pag.128



1) id: 37e5da0f7d9a4cbd887fe3b834276ebe)
Esempio: Ninf. Fies. 315. Dappoichè hai la tua intenzione Da me avuta, te ne deggi andare, Senza far meco più dimorazione.
90) Dizion. 4° Ed. .
BALOCCONE
Apri Voce completa

pag.376



1) id: 4f6e8d6829d24724a41f80482ac2213f)
Esempio: Ninf. Fies. Con la testa alta vanno baloccone, Correndo or quà, or là, or fermi stando, E come smemoriati dimorando.
91) Dizion. 4° Ed. .
SPAMPANATO
Apri Voce completa

pag.634



1) id: 01cffd87b08f4242a31cdfdcc0b43c63)
Esempio: Ninf. Fies. 59. Quelle (ghirlande) poneva In sulle trecce lor non pettinate, Le quali eran di fronde spampanate (quì per similit.)
92) Dizion. 4° Ed. .
PALLIDORE
Apri Voce completa

pag.468



1) id: 72c85f4c8b8e46ecba037717a121ad94)
Esempio: Ninf. Fies. 164. Già fuggito era il vermiglio colore Dal viso bello, e magro divenuto, In esso già vedeasi il pallidore.
93) Dizion. 4° Ed. .
CORNO
Apri Voce completa

pag.820



1) id: 875db6336c7044d48846e3f615038c58)
Esempio: Ninf. Fies. 20. E una Ninfa sanza far soggiorno, Si levò ritta giovinetta, e snella, E a sonare cominciava un corno.
94) Dizion. 4° Ed. .
FINARE
Apri Voce completa

pag.463



1) id: 78e6112820074aa080baa32eea246d99)
Esempio: E Ninf. Fies. 96. Ch'io sono stanco, sì m'affaticai Oggi per questi monti per tornare Di giorno a casa, che mai non finai.
95) Dizion. 4° Ed. .
FREDDURA
Apri Voce completa

pag.524



1) id: 442ba6bd6a76405291cd514108a65310)
Esempio: Ninf. Fies. 236. Perchè allora era maggior calura, Che fusse in tutto il giorno, e a diletto Tirato di quelle acque da freddura.
96) Dizion. 4° Ed. .
PECCATO
Apri Voce completa

pag.529



1) id: 7abd87c633e749839051a141329a7d7f)
Esempio: Ninf. Fies. 155. Nostro figliuol mi pare addormentato, E molto ad agio in sul letto si posa, Sì che a destarlo mi parría peccato.
97) Dizion. 4° Ed. .
DOVE CHE,
Apri Voce completa

pag.249



1) id: edd16c44cc1b45adaf46ed54038ea381)
Esempio: Ninf. Fies. 33. Nè mi darebbe mai 'l cor d'avvisare In qual parte sia ita, tante sono, Dove che ella se ne può andare.
98) Dizion. 4° Ed. .
CONESSO MECO
Apri Voce completa

pag.751



1) id: 58aa122835424711bcf7613160aeeb42)
Esempio: Ninf. Fies. 289. Ma poichè tu non vuoi, ch'io con teco Rimanga quì, venir te ne potrai Quì presso a casa mia conesso meco.
99) Dizion. 4° Ed. .
ZENDADO
Apri Voce completa

pag.358



1) id: 2a7d0b2915bc49e2932cd6139a8d6de3)
Esempio: Ninf. Fies. 12. E 'l suo vestire A guisa d'una cioppa il taglio avea D'un zendado, ch'a pena ricoprire, Sì sottil era, le carni potea.