Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 695 msec - Sono state trovate 24382 voci

La ricerca è stata rilevata in 92791 forme, per un totale di 67252 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
90056 2735 92791 forme
65674 1578 67252 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
VAGUCCIO
Apri Voce completa

pag.187



1) id: a10513fffda64a51a76954b05f59e2d9)
Esempio: Red. Ditir. 40. Ariannuccia, vaguccia, belluccia.
2) Dizion. 4° Ed. .
CONTEMPORANEO
Apri Voce completa

pag.784



1) id: 83840a2ac08b45cdba929c567fdda0b1)
Esempio: Red. lett. occh. Esso fra Bartolommeo fu contemporaneo dello Spina.
3) Dizion. 4° Ed. .
GENTILMENTE.
Apri Voce completa

pag.588



1) id: 043ee8abb53f45219ec0eafa51d7056e)
Esempio: Red. lett. 1. 41. Quest'è un'acqua gentilmente salata.


2) id: 64b0aa0239b04efea237a911ba47a0da)
Esempio: E Red. cons. 2. 32. Si irrori gentilmente con aceto di vino fortissimo.


3) id: dd887950cd1c43b99402c688f8721717)
Esempio: Sagg. nat. esp. 106. Tenendosi la canna eretta all'orizzonte, col sollevarla, e abbassarla gentilmente si fece sì, che l'argento di essa concepisse moto.
4) Dizion. 4° Ed. .
SALSAPARIGLIA
Apri Voce completa

pag.306



1) id: 50af75b0b8734136a73dfdca89db1fff)
Esempio: Red. lett. 2. 102. Lodo l'uso della salsapariglia.


2) id: e1dc7133937e4b18bda7f472f7b6cc22)
Esempio: E Red. lett. appresso: Metto in considerazione, se in quella pollastra, con la quale si dee far bollire la salsapariglia, fosse bene il mettervi nel suo ventre o dell'orzo cotto, o del riso cotto.
5) Dizion. 4° Ed. .
DAVVERO
Apri Voce completa

pag.57



1) id: 7033f6f7f0134016b2399ffd1d71bc55)
Esempio: Red. lett. 1. 351. Le ne rendo grazie davvero.


2) id: 064757d034d445d79fbb3cf990fec822)
Esempio: E Red. lett. 154. Credetemi, che mi dispiace davvero.


3) id: 7bdcd53cd9604466b53994af6cfc4367)
Esempio: E Red. lett. 2. 137. Mi comandi, che sono davvero ec.
6) Dizion. 4° Ed. .
ABBEVERARE.
Apri Voce completa

pag.9



1) id: 7474f40246604c90945c6339c4301eea)
Esempio: Red. Ditir. Mentre il polmone mio tutto s'abbevera.
7) Dizion. 4° Ed. .
BUFFONCINO
Apri Voce completa

pag.480



1) id: 50232c9962e74a019f624f37d40e7d4a)
Esempio: Red. Ditir. 44. Caraffini, Buffoncini, Zampilletti, e borbottini.


2) id: 02f028a31171439eba87510791411b76)
Esempio: E Red. Ditir. Annot. 73. Un piccolo vasetto di vetro in foggia di buffoncino.
8) Dizion. 4° Ed. .
GENTILISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.588



1) id: 6e078311b02f490296cd5e1d9a1c0981)
Esempio: Red. annot. Ditir. 5. Il Chiabrera gentilissimamente nelle Ballatelle.
9) Dizion. 4° Ed. .
BALLATELLA
Apri Voce completa

pag.375



1) id: b603f4c8dc804ba084dcb2156c22588a)
Esempio: Red. annot. Ditir. 5. Il Chiabrera gentilissimamente nelle ballatelle.


2) id: 06009fba179a4340ab141a7d4152dc5a)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 101. Galeotto da Pisa ne' medesimi testi dà nome di sonetto ad una sua lunga ballatella.
10) Dizion. 4° Ed. .
DEPURATO
Apri Voce completa

pag.75



1) id: bb02f412c00345fdb1557149b6b18915)
Esempio: Red. lett. 1. 357. Loderei il siero di capra depurato.


2) id: 9ff19ea515b74cadbe087829c2fba231)
Esempio: E cons. 1. 138. Siero di latte depurato, non raddolcito con cosa veruna, ma puro, e semplice, e depurato.


3) id: 13c0ce0ce0b94b7d8a1ff50ef440a66e)
Esempio: E cons. 139. Essendosi fatto il passaggio dal sottilissimo siero depurato al latte gentilissimo di asina.


4) id: 114c7b3796b7458e80e8c46c9458f3ef)
Esempio: E cons. appresso: Usato per molti giorni questo siero depurato, crederei che fosse bene far passaggio al siero non depurato.


5) id: 86fcbee705b346889204c15bacaecdbb)
Esempio: E cons. 240. Per tal ragione dunque si potrebbe considerare, se fosse per essere di utilità all'Eminenza sua il darle ogni mattina un buon bicchiere di siero di latte depurato.
11) Dizion. 4° Ed. .
DATTILO
Apri Voce completa

pag.56



1) id: e60c239eb7654e838ad8dc276b410020)
Esempio: Red. lett. 1. 328. Ho ricevuto la sporta co' dattili.


2) id: c9660d8c31ac4435a7ed035df7ac7a36)
Esempio: E Red. lett. 2. 108. Ho inviato a V. Sig. per la dispensa una sporta di dattili.
12) Dizion. 4° Ed. .
FASTIDIOSISSIMO
Apri Voce completa

pag.409



1) id: ab26376e639b41a7bed02741d2d0d9c6)
Esempio: Red. esp. nat. 34. Quest'olio, ec. cagiona fastidiosissimi accidenti.
13) Dizion. 4° Ed. .
CONCLUSO
Apri Voce completa

pag.744



1) id: 0705714ea67a4c88942a644c8140444d)
Esempio: Red. lett. 1.351. Tenga dunque questo affare per concluso.
14) Dizion. 4° Ed. .
VERDISSIMO
Apri Voce completa

pag.238



1) id: 153361abfcb9435e9a3d802d17752dd9)
Esempio: Red. Ins. 168. Rimane d'un colore verdissimo.
15) Dizion. 4° Ed. .
INGHIRLANDARE
Apri Voce completa

pag.831



1) id: 659d686335974c60883eed0d74ae17a4)
Esempio: Red. Ditir. 14. A inghirlandar le tazze or m'apparecchio.
16) Dizion. 4° Ed. .
PROFUMIERA
Apri Voce completa

pag.737



1) id: d9502ac1417f47dbb1ced381a0be12e7)
Esempio: Red. Ditir. 27. Fa soavi profumiere, E ricchissime cunziere.
17) Dizion. 4° Ed. .
CEDRATO.
Apri Voce completa

pag.611



1) id: e3191a9bdca04574945068ba698149a9)
Esempio: Red. Ditir. 36. L'acqua cedrata Di limoncello Sia sbandeggiata.


2) id: 7cdc86f9bd6d4e0ab436f7224144833c)
Esempio: E Red. annot. 198. Empila, colmala d'acqua cedrata.


3) id: 324b5212d4b64e288e8f8343a41b228a)
Esempio: E Oss. an. 112. Or non sarebbe egli un gentil rimedio ec. dar da bere di belle giare ec. di acqua cedrata dolcissima, e odorosissima?
18) Dizion. 4° Ed. .
BACCANTE
Apri Voce completa

pag.362



1) id: 7cb18d32a8c74994badbf5038dcf2b60)
Esempio: Red. Ditir. 46. Alternavano i canti Le festose baccanti.
19) Dizion. 4° Ed. .
COSTANTISSIMO
Apri Voce completa

pag.843



1) id: dcf4a346063044a8bb6c534aaa193f36)
Esempio: Red. Ditir. Ma se vivo costantissimo Nel volerlo arcifreddissimo.


2) id: f3472e757ead40dab54131c0969530a5)
Esempio: E lett. occh. Fui allora di opinione costantissima, che l'invenzione degli occhiali fosse tutta moderna.
20) Dizion. 4° Ed. .
CUNZIERA
Apri Voce completa

pag.880



1) id: f26a1e4361bc49cfb4b0cb1ff13223a1)
Esempio: Red. Ditir. 27. Fa soavi profumiere, E ricchissime cunziere.


2) id: e460292c532b47d68254ed54ff88aa56)
Esempio: E Red. annot. 134. Cunziera è nome d'ogni vaso, ove si tenga la cunzia preparata con odore, per uso di profumar l'aria delle stanze.