Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 568 msec - Sono state trovate 29653 voci

La ricerca è stata rilevata in 131290 forme, per un totale di 100201 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
127605 3685 131290 forme
97952 2249 100201 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
COSPIRARE
Apri Voce completa

pag.843



1) id: 86df9130176e41fc84e9c0958adb2cd4)
Esempio: Segn. pref. quar. Lascierò, che tutti cospirino a non curarla.
2) Dizion. 4° Ed. .
AGGRAPPATO.
Apri Voce completa

pag.90



1) id: ce2da5338dc14572bd9b1fbf93c29b7e)
Esempio: Segn. Pred. 18. Ora aggrappatosi colle mani ec.
3) Dizion. 4° Ed. .
MORTIFICATISSIMO
Apri Voce completa

pag.291



1) id: 0d927274dfaf41269e6146e179b5c716)
Esempio: Segn. Pred. 1. 4. Ci smentirebbe un'infinità di mortificatissimi Anacoreti.
4) Dizion. 4° Ed. .
COLMARE
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 63dba097bf4240aebd61b4f3330332c9)
Esempio: Segn. Pred. 1. 4. Si colmò Anastasio di profondissimo orrore.


2) id: 8e194ab52b7644ae82abc98f4f8f6243)
Esempio: Buon. Fier. 2. 4. 6. Appunto questo Ci mancherebbe per colmar lo staio.


3) id: 7ef47b4144204950ab4abb6e7785f1e8)
Esempio: Cecch. Dissim. 1. 1. Vi so dire, che se in Roma era restato niente indietro di passatempi, che io in questa corte colmai lo staio.


4) id: f64ba4b74f6a4c27b8d9471bc902ef31)
Definiz: §. IV. Dicesi Aver colmo lo staio, o 'l sacco, o Colmare lo staio, o 'l sacco; e vale Soprabbondare in checchessia, Essere arrivato al colmo di checchessia. Lat. mensuram implere.
5) Dizion. 4° Ed. .
ANACORETA.
Apri Voce completa

pag.168



1) id: 4520accb856642cc8e3df022c1542616)
Esempio: Segn. Pred. 1. 4. Ci smentirebbe un'infinità di mortificatissimi anacoreti.
6) Dizion. 4° Ed. .
FURBERÍA
Apri Voce completa

pag.550



1) id: 7b51c77e9d784b509f972b346d0fd8cd)
Esempio: Segn. Pred. 13. 1. Non tese frodi, non tramò furberíe.


2) id: d51c65e40e7c477095ea42a49f3757ef)
Esempio: E Mann. Apr. 26. 1. Se un povero lascia sedursi dalla fame a mentire ingannevolmente, a usar delle furberíe, a usar delle fraudi, non è cosa di maraviglia.
7) Dizion. 4° Ed. .
AMORETTO.
Apri Voce completa

pag.165



1) id: 024daabf4ce548359f43a30f44365eb7)
Esempio: Segn. Pred. 1. Ci smentirebbe una infinità di mortificatissimi amoretti.
8) Dizion. 4° Ed. .
SEDOTTO.
Apri Voce completa

pag.454



1) id: 6bb9776a3e7c427498a21903cf8395ee)
Esempio: Segn. Pred. 3. 9. Per verità siete colombe sedotte.
9) Dizion. 4° Ed. .
BRECCIA
Apri Voce completa

pag.465



1) id: efea23dee01c4929b52af425fc0d7a0f)
Esempio: Segn. Pred. 6. Gl'Israeliti ec. saltarono bravamente sull'alta breccia.


2) id: 63064ddf85944737b7e092cbd145041d)
Esempio: Buon. Fier. 2. 5. 7. Arena diventar, sassuoli, e brecce.


3) id: bf27ca23406b43f2b568c4742f153a9b)
Esempio: E Buon. Fier. 5. 2. 2. D'arena, e brecce, e nicchi una gran piota Solleva.
10) Dizion. 4° Ed. .
RISPINGERE
Apri Voce completa

pag.229



1) id: 5f053a4888564193a3df96d862e0851d)
Esempio: Segn. Pred. 1. 12. Qual furiosissimo vento gli rispingesse con impeto.
11) Dizion. 4° Ed. .
A GRAN FATICA.
Apri Voce completa

pag.98



1) id: 0e58eb8384bd4de2af235fda1ee3da83)
Esempio: Segn. Pred. 1. 12. Di centomila a gran fatica uno solo.
12) Dizion. 4° Ed. .
COMPENSABILE
Apri Voce completa

pag.724



1) id: 7bf567b9f6774a229f1ce24d98f14364)
Esempio: Segn. Pred. 1. 9. Discapito, che non è compensabile colla preda.
13) Dizion. 4° Ed. .
FORMOLA
Apri Voce completa

pag.499



1) id: b5aff2189f5e44e6870b770f3d20945d)
Esempio: Segn. Pred. 1. 1. Non la contamini colla profanità di formol vane.


2) id: a836189ee21b49e79de100b4c43cc026)
Esempio: E Segn. Pred. 2. 6. Con quanta magnificenza di formole vi consacrano il loro servigio.
14) Dizion. 4° Ed. .
STUPIDEZZA.
Apri Voce completa

pag.788



1) id: 73e7501f3f7a42db997d0125f30b9dbb)
Esempio: Segn. Pred. 1. 1. Oh cecità, oh stupidezza, oh delirio, oh perversità!


2) id: 8f11fd0f05d243ea8b748a1b03c58c97)
Esempio: E Segn. Pred. num. 3. Oh stupidezza infinita! oh stoltizia immensa!
15) Dizion. 4° Ed. .
DELIRIO
Apri Voce completa

pag.69



1) id: a2304122398b4d46bed9ea67bea46b46)
Esempio: Segn. Pred. 1. 1. O cecità! o stupidezza! o delirio! o perversità!
16) Dizion. 4° Ed. .
INDISPENSABILE
Apri Voce completa

pag.798



1) id: 6ee75d1445d14539a7159887f5c3dd4c)
Esempio: Segn. Pred. 22. 13. Queste sono restituzioni gravissime, indispensabili, indifferibili.
17) Dizion. 4° Ed. .
BASTANTEMENTE
Apri Voce completa

pag.393



1) id: bb490659986c4c639027561d9bf4a88f)
Esempio: Segn. Pred. 25. Ma io m'immagino d'avervi oramai tediato bastantemente.
18) Dizion. 4° Ed. .
ALCHIMIZZATORE.
Apri Voce completa

pag.111



1) id: 852992cacab349afa133e4f59bac38a6)
Esempio: Segn. Pref. al Quar. Il voler io comparire più del convenevole ora filosofo, ora fisico, ora legista, or'alchimizzatore ec.
19) Dizion. 4° Ed. .
GRADIMENTO
Apri Voce completa

pag.650



1) id: c567a6958b5f466eb8477607e5fb2e2a)
Esempio: Segn. Pred. 23. 2. Ascolta le nostre suppliche con maggior gradimento.


2) id: 0f80f33a3bf240e4af44bd7a9803b491)
Esempio: E Segn. Mann. Nov. 3. 1. Così accade nella sapienza, ec. la quale si propone per fine d'incontrar sempre più in tutte le cose sì il gradimento, sì la gloria di Dio.
20) Dizion. 4° Ed. .
SDEGNOSISSIMO.
Apri Voce completa

pag.440



1) id: c658bbcb97a0433ab5e513f44cd62cd7)
Esempio: Segn. Pred. 34. 2. Sdegnosissima di sua natura è la donna.