Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 470 msec - Sono state trovate 432 voci

La ricerca è stata rilevata in 8721 forme, per un totale di 8288 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
8708 13 8721 forme
8275 13 8288 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
240) Dizion. 1° Ed. .
SOZZARE
Apri Voce completa

pag.825



1) id: c2675913347940debfa734185b60e9eb)
Esempio: Fr. Giord. D. L'altra cagione, perchè si sozzano, e si macolano per lo mischiamento insieme.
241) Dizion. 1° Ed. .
ACCENNARE
Apri Voce completa

pag.10



1) id: 8853994143a846a9970e69947a7bffe3)
Esempio: D. Inf. c. 3. Caron demonio, con occhi di bragia, Loro accennando, tutte le raccoglie.
242) Dizion. 1° Ed. .
RICONQUISTARE
Apri Voce completa

pag.704



1) id: abc5a980e5cb4477929681e3b18509b8)
Esempio: Fior. d'Ital. D. Acciocchè con essi potesse riconquistar lo regno, o vero altro regno acquistare.
243) Dizion. 1° Ed. .
PASTURA
Apri Voce completa

pag.600



1) id: a49fefcfe214440687bc7b2302e35f46)
Esempio: Ovvid. Pist. D. Quella giovenca, di chi ella parlava, E già entrata nella mia pastura.
244) Dizion. 1° Ed. .
TENERE.
Apri Voce completa

pag.879



1) id: 9a5b69951bd1461ab0be1f4fe7a8fcd7)
Esempio: Vit. Crist. D. E tienlo un poco in collo, almen tanto, che pianga la madre.


2) id: 38d83cee174349aa982a7f57b2b392d3)
Esempio: Vit. Cr. D. Quando dee pensare di Dio, e quegli ordina, e pensa nel cuor suo, come possa fare bello lavorío, e quando l'hae fatto sì se ne tiene.
245) Dizion. 1° Ed. .
RIVERIRE.
Apri Voce completa

pag.732



1) id: b2f3b3dbd0f74380a6dcddcbba5d03f3)
Esempio: Fior. d'Ital. D. E questo faceano gli antichi reverendo in lui la prima ordinale materia.
246) Dizion. 1° Ed. .
INDISCRETAMENTE
Apri Voce completa

pag.433



1) id: b3ee0946acf548c888acd4bb642fa7d0)
Esempio: Fr. Giord. D. Così della contemplazione, se la persona vedesse già troppo indiscretamente farebbe fastidio.
247) Dizion. 1° Ed. .
PREVALICATORE
Apri Voce completa

pag.649



1) id: 0b85aec85ef64687bcddbaadda853e5f)
Esempio: Serm. S. Agost. D. Ecco lo discepolo del falso profeta, e del prevalicator della legge.
248) Dizion. 1° Ed. .
VILTA
Apri Voce completa

pag.938



1) id: de3b391f48fb43be9b71f80a939323c8)
Esempio: Vit. Cr. D. Fu da avergli compassione, imperciocche nacque in tanta povertà, vilitade, e miseria.
249) Dizion. 1° Ed. .
MIGLIO
Apri Voce completa

pag.529



1) id: 2c429a82e70d492aabd87b141eb7e88a)
Esempio: Pallad. B. D. Nelle contrade calde, e secche, semineremo aguale il paníco, e 'l miglio.
250) Dizion. 1° Ed. .
MINORANZA
Apri Voce completa

pag.531



1) id: a1c675db982e4e06abb6148fbce2c306)
Esempio: Fr. Giord. D. Ella ti dimostrò un piccolino huomo, questa minoranza intendi tuttavia, quanta all'apparenza.
251) Dizion. 1° Ed. .
AVERE
Apri Voce completa

pag.96



1) id: e4379d2080f94040a8455b378a4dd35e)
Esempio: Vita Crist. D. abbiendo da vivere, e vestimento, secondo la convenevole necessità, e non a soperchianza.
252) Dizion. 1° Ed. .
IMBOGLIENTATO
Apri Voce completa

pag.415



1) id: cfc7e12bfe0e4df289ee04b4b841fefe)
Esempio: Vit. Sant. Margh. D. Comandò, che fosse recato un grande vasello d'acqua, e fosse bene imboglientato.
253) Dizion. 1° Ed. .
IMMOLARE
Apri Voce completa

pag.417



1) id: 9be8b54fe3dd449d9e0e1411ad1d7772)
Esempio: Fior. d'Ital. D. Se noi immolassimo gli animali, gli quali adorano gli Egizj, egli ci lapiderebbono.
254) Dizion. 1° Ed. .
RANGOLA.
Apri Voce completa

pag.685



1) id: 97908293e5cb47db8d6fa087f94cd093)
Esempio: Soliloq. S. Agost. D. Tu sai, cara figliuola, che a me conviene aver rangola dell'umana generazione.
255) Dizion. 1° Ed. .
RANGOLOSO.
Apri Voce completa

pag.685



1) id: 02d1918d3f224187b0e1a173cbded984)
Esempio: Introd. alle Virt. D. Per lo quale l'huomo è neghittoso, là ove l'huomo doverrebbe esser rangoloso.
256) Dizion. 1° Ed. .
SUORSA.
Apri Voce completa

pag.865



1) id: eb2378176d47401ea83ebd53a23b894b)
Esempio: Fior. d'Ital. D. Allora disse la suorsa alla Reina: vuoli tu, ch'io ti meni sua sorella?
257) Dizion. 1° Ed. .
TOCCAMENTO
Apri Voce completa

pag.888



1) id: 7f690097a3cc412891f5a37c36a44c99)
Esempio: Fr. Giord. D. Disfassi la purità in più modi: l'uno modo è toccamento, l'altro per mescolamento.
258) Dizion. 1° Ed. .
NERBO
Apri Voce completa

pag.554



1) id: 519ad5c96a6c4d11bb1b27665894c9b2)
Esempio: Fr. Giord. D. Del sangue si fa la carne, l'ossa, e le veni, e le nerbora.
259) Dizion. 1° Ed. .
CORROMPIMENTO
Apri Voce completa

pag.228



1) id: d8d8be4061c54e189242a31bd151534a)
Esempio: Stor. S. Margh. D. La quale hae servata la mia virginità, infino a ora, sanza corrompimento.