Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 307 msec - Sono state trovate 5007 voci

La ricerca è stata rilevata in 11884 forme, per un totale di 6875 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
11878 6 11884 forme
6871 4 6875 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
280) Dizion. 1° Ed. .
PULCINO
Apri Voce completa

pag.663



1) id: 5192434b03c0477dabdb2ecb4a55ccd0)
Esempio: Liv. M. Che sarae se i pulcini non pasturranno?


2) id: e4449bc9d30c43148e1dd3c742eebe9b)
Esempio: M. V. 1. 53. Di mandare una gallina, e dodici pulcini di pasta, e carne cotta.
281) Dizion. 1° Ed. .
COMINCIATO
Apri Voce completa

pag.196



1) id: 90ef37547161450395d7f3185cc1555e)
Esempio: Salust. Iug. R. Erano venuti contro al suo cominciato.
282) Dizion. 1° Ed. .
DUBBIARE
Apri Voce completa

pag.294 [306]



1) id: 59e586dadfc44205b3cb5fce5214dcaf)
Esempio: Salust. Iug. R. Gli spaventati dubbiavano in ciascun luogo.
283) Dizion. 1° Ed. .
APPENSATO
Apri Voce completa

pag.64



1) id: 71fddc21e0f94a9f8eae21f48ee7646f)
Esempio: Salust. Iug. R. Niuna cosa appensata, ne buona aveano.
284) Dizion. 1° Ed. .
SONNOLOSO
Apri Voce completa

pag.815



1) id: 15457c869fa4492ea25a7d950afc9ddf)
Esempio: Salust. Iug. R. E alcuni di loro essendo sonnolosi.
285) Dizion. 1° Ed. .
SFACCIAMENTO
Apri Voce completa

pag.792



1) id: 7045872246da4ec0b1ebe81c843748f6)
Esempio: Salust. Iug. R. Pur vinse lo sfacciamento di Bebio.
286) Dizion. 1° Ed. .
SPAUROSO
Apri Voce completa

pag.828



1) id: 8b60e4e5577f407eafa34da94937654d)
Esempio: Salust. Iug. R. Spaurosi, senza onore fuggiero a Silla.
287) Dizion. 1° Ed. .
MAGNIFICATAMENTE
Apri Voce completa

pag.500



1) id: ca8fdcf5b7634d38bd66312470bb6332)
Esempio: Salust. Iug. R. Ma vannovi per bocca magnificatamente parlando.
288) Dizion. 1° Ed. .
FATTO
Apri Voce completa

pag.334



1) id: f815a24c10c74ea78c5c9baa61d37be9)
Esempio: G. V. 1. 1. 1. De' fatti passati della nostra Città di Firenze.


2) id: 59c8f281e19d4ddeaabb974336060646)
Esempio: Bocc. n. 1. 12. Noi abbiamo de' fatti suoi pessimo partito alle mani [cioè di lui]
289) Dizion. 1° Ed. .
PALUSTRE
Apri Voce completa

pag.588



1) id: 048fd5fd68ac4df39f03a95a13587a92)
Esempio: Liv. dec. 3. Non per tanto, per le vigilie, e per lo notturno umore, e per lo palustre gielo, il quale gli gravava la testa.
290) Dizion. 1° Ed. .
CARRADORE
Apri Voce completa

pag.159



1) id: cf131d0457b6412c828d42fe8c31a602)
Esempio: Liv. dec. p. A questa conestabolería aggiunsi due centúrie di carradori, e di fabbri, e di maestri, che, senza arme, servissero in tempo di guerra.
291) Dizion. 1° Ed. .
LEGGERANZA
Apri Voce completa

pag.479



1) id: a9681d2f0e4b4690a089722d2d41bb0b)
Esempio: Liv. dec. 3. E Domandarono pace a' Romani, la quale fu lor conceduta, ma, per la leggeranza del cuore, ch'era in loro, se ne pentirono.
292) Dizion. 1° Ed. .
GARA
Apri Voce completa

pag.377



1) id: 548274bc9ce443c48e0865877cee19e7)
Esempio: Liv. dec. 3. Assaliscono da due parti la terra de' nimici, e per gran gara, guastarono dall'una parte gli Volsci, e dall'altra parte gli Equi.
293) Dizion. 1° Ed. .
STIFICANZA
Apri Voce completa

pag.848



1) id: 20c093c9a64f4f9d963c4d12a66bf2fd)
Esempio: Liv. dec. 3. Niuna paura d'Iddio, niuno giuramento, e niuna religione ebbe: con cotale stificanza di virtù, e di vizj, tre anni militò sotto Asdrubale.


2) id: 27523ae020fa487abf1fd95253d4be2e)
Esempio: E Liv. dec. 3. appresso. Costui era venuto a somma stificanza, per la disciplina di Gneo Scipione.
294) Dizion. 1° Ed. .
PRINCIPIARE
Apri Voce completa

pag.651



1) id: 8ede1a1faae740c6bed369e7140919f8)
Esempio: Cron. Mor. B. Principiato negli anni di Cristo 1393.
295) Dizion. 1° Ed. .
OPIMO
Apri Voce completa

pag.573



1) id: 9c54a6aed0814c8fbd3fb36bb542977c)
Esempio: Liv. dec. 3. E desse il vinto opíme spoglie, e 'l vincitor le prendesse. Che fossero, propriamente, le spoglie opime, è noto per le storie latine.
296) Dizion. 1° Ed. .
MIRARE
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 042545458c2f455098a548b479b8be86)
Esempio: Liv. dec. 3. Li dieci compagni si mostravano al popolo, come quelli, che miravano di continuare il lor magistrato, il che diremmo anche, Aver la mira.
297) Dizion. 1° Ed. .
PECUNIARIO
Apri Voce completa

pag.604



1) id: b298f497ed0a49579212ebf559cc5831)
Esempio: Cr. 1. 1. 1. Gli umani corpi debbono a ciascuna pecuniaria utilitade esser premessi.
298) Dizion. 1° Ed. .
PREMETTERE
Apri Voce completa

pag.645



1) id: 241ce0ea235142f9b42d7fd0d919e6d9)
Esempio: Cr. 1. 1. 1. Gli umani corpi deono a ciascuna pecuniaria utilitade esser premessi.


2) id: 4c8c7b63b20541f8a8644b402e63c572)
Esempio: E Cr. cap. 6. 1. Premesse adunque le predette considerazioni, è da eleggere, ec.
299) Dizion. 1° Ed. .
VEGGHIERIA
Apri Voce completa

pag.921



1) id: 1042433f3144409ebcf34479443d750b)
Esempio: Liv. M. Vegghierie si facevano tutta notte per la Città.