Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 487 msec - Sono state trovate 6983 voci

La ricerca è stata rilevata in 22759 forme, per un totale di 15753 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
22713 46 22759 forme
15730 23 15753 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 3° Ed. .
IMMOBILE
Apri Voce completa

pag.835



1) id: 353fbdd02b80499c8be31c3e0de47c12)
Esempio: Boc. Nov. 38. 16. Levar volendola, e immobile trovandola.
201) Dizion. 3° Ed. .
COLORARE, e COLORIRE
Apri Voce completa

pag.356



1) id: c7a819374d4d423a96c88c0221560386)
Esempio: Boc. Nov. 77. 6. Con varie cagioni colorando l'andate.
202) Dizion. 3° Ed. .
COLTO
Apri Voce completa

pag.357



1) id: df793bf3c4eb4341aeaaf69ed4eeff8f)
Esempio: Boc. Introd. n. 51. Di quello alcuni rami colti.
203) Dizion. 3° Ed. .
ERARIO
Apri Voce completa

pag.604



1) id: 2b3ba53314a84ff6b25ee3076fd2deff)
Esempio: Boc. Lett. De' tesori di Antioco aveva riempiuto l'erario.
204) Dizion. 3° Ed. .
DEA
Apri Voce completa

pag.482



1) id: bb7828d26f424aeb9f584d02378777b3)
Esempio: Boc. Nov. 41. 6. Dubitava non fusse alcuna Dea.
205) Dizion. 3° Ed. .
APPARISCENTE
Apri Voce completa

pag.119



1) id: 4250258612bb41c5a5708a365a2d642b)
Esempio: Boc. 21. 7. Perciocchè troppo era giovane, e appariscente.


2) id: eee6bf539ef24adda912ad1e5f5a8687)
Esempio: E Bocc. Nov. 77. 5. Molti ne tiene, e tutti gli vuole appariscenti, come tu se.
206) Dizion. 3° Ed. .
APPENA
Apri Voce completa

pag.120



1) id: 18db4c4035884fde84e9fb62886c057c)
Esempio: Boc. Nov. 5. 1. Appena del ridere potendosi astenere.
207) Dizion. 3° Ed. .
APPRENDERE
Apri Voce completa

pag.123



1) id: 6c2549ffbd614e888744610a276b2c18)
Esempio: Boc.Nov. 2. 13. La quale egli prestamente apprese.


2) id: 44ec351532f946039ac34dbfbe8e0e3b)
Esempio: Boc. Nov. 33. 3. Il fuoco di sua natúra, più tosto nelle leggieri, e morbide cose, s'apprende, che nelle dure.


3) id: fcc8e7a2c0f141f6891fe0d8472edd66)
Esempio: E Bocc. 30. 9. Avvenne, che un fuoco s'apprese in Capsa.


4) id: 66080fbf15e84baaa0e5e99e52add7aa)
Esempio: E Bocc. 38. 6. Veggendo que' Signori, ec. e de' lor costúmi apprendendo.


5) id: 7937f48d380944b19448644c54b7a869)
Esempio: E Bocc. 49. 2. Ma perchè apprendiate d'esser voi medesime, ec. donatrici de' vostri guiderdóni.


6) id: 6aed0f11d9754ec690187518d7b002f7)
Esempio: E Bocc. 31. 9. E avendo questo cammíno appreso, più volte poi, in processo di tempo, vi ritornò.
208) Dizion. 3° Ed. .
ABBONDANTE,
Apri Voce completa

pag.7



1) id: 98598bca02f34815b9fe94bc4d4be82e)
Esempio: Boc. 77. 1. De' beni della fortuna convenevolmente abbondante.


2) id: fcf245c75d8c4ac186520fe271391378)
Esempio: Boc. canz. 8. 1. L'abbondante allegrezza, ch'è nel cuore, ec. Non potendo capirvi, esce di fuore.


3) id: 24cc3060fd1548929c42fec2f9669631)
Esempio: E Bocc. Nov. 98. 33. Io ne sono, non come cúpido, ma come amato dalla fortuna abbondante.
209) Dizion. 3° Ed. .
CHIAMARE
Apri Voce completa

pag.324



1) id: 86a1c8b10329421a8718e1ce17bbbdf3)
Esempio: Boc. Nov. 15. 20. Cominciò più forte a chiamare.


2) id: d299dc7fbcf94d8f83c526ddd63bccbb)
Esempio: Boc. Introd. num. 20. Che chiamar si facevan becchini.


3) id: 6a0ec1418d4347899dbbd2fd3414cde1)
Esempio: Boc. Nov. 32. 6. Di che ella forte si chiamò per contenta.


4) id: 9a35fee5526944dca5d3a5b67b6a8e96)
Esempio: Boc. Filoc. 2. O iniqua fortuna maladetta sie tu; or non ti potevi tu chiamar sazia delle mie avversità?


5) id: 35901ab21c5b4e6ba68ca6bfaf228502)
Esempio: Boc. Nov. 100. 67. Acciocchè io mi possa della vostra promessa chiamar contento, come voi della mia vi potete chiamare.


6) id: 75c34b748cbf46cda5e509afef587431)
Esempio: E Bocc. num. 30. Quella, che di più età era, Pampinea chiameremo.


7) id: 9976fec2849e4ac78a6ff13767783110)
Esempio: E Bocc. Nov. 68. 11. Sì di quello d'Arriguccio medesimo la sovvenne, che ella si chiamò per contenta.


8) id: 614609c03bf241c8933c29bf7bd62310)
Esempio: Boc. Nov. 1. 16. Ma se pure avvenisse, che Iddio la vostra benedetta, e ben disposta anima chiamasse a se, ec. In questi due esempli, ove si fa menzione del chiamare, che fa Dio degli huomini a se, s'intende del permettere, ch'e' muoiano.


9) id: e307e6d3eec742249c08f873e6b465cb)
Esempio: E Bocc. Nov. 14. 9. Intra li quali il misero Landolfo, ancóra che molte volte il dì davanti, la morte chiamata avesse, ec.
210) Dizion. 3° Ed. .
CHIAMATO
Apri Voce completa

pag.324



1) id: e1b898597d3d45cb85677ceb55cd8d3e)
Esempio: Boc. Nov. 17. 9. I chiamati eran troppo lontani.
211) Dizion. 3° Ed. .
CHIARITÀ, CHIARITADE, e CHIARITATE.
Apri Voce completa

pag.324



1) id: 3476faee75154e0d95de496c78d45b05)
Esempio: Boc. Nov. 12. 11. E aiutandola la chiarità dell'aere.
212) Dizion. 3° Ed. .
CHIUDERE
Apri Voce completa

pag.330



1) id: c8e47bfe95374e1cb97e885637dc02d9)
Esempio: Boc. Nov. 15. 20. Prestamente andò a chiuder l'uscio.


2) id: 13303479310e4eadbfd56ff58526bc5a)
Esempio: Boc. Nov. 16. 31. Anzi sì ogni virtù sensitíva le chiusero, che quasi morta nelle braccia del figliuol cadde.
213) Dizion. 3° Ed. .
INCAUTAMENTE
Apri Voce completa

pag.854



1) id: 1fbe58760d984bea836a93c0b546615c)
Esempio: Boc. Nov. 12. 2. Colli quali ragionando incautamente s'accompagnò.
214) Dizion. 3° Ed. .
DI FORZA
Apri Voce completa

pag.506



1) id: f2df08dd1b5c48a6ab33577b9e277c0e)
Esempio: Boc. Nov. 85. 18. Maestri, ec. lavorate di forza.
215) Dizion. 3° Ed. .
CELATO.
Apri Voce completa

pag.311



1) id: 63cc13d0ade0470fa8429413fbf11a7c)
Esempio: Boc. Nov. 12. 18. Pregandolo, che questo tenesse celato.


2) id: c3413d4dc6de43839de7cd06e5645591)
Esempio: E Bocc. Nov. 27. 2. Sì era questo suo amor celato, che della sua maninconía niuno credeva, ciò esser la cagione.
216) Dizion. 3° Ed. .
CENTO
Apri Voce completa

pag.314



1) id: 3433b69aaf2c45838324c1f80afc81bf)
Esempio: Boc. Introd. num. 26. Intendo di raccontarvi cento novelle.


2) id: 7fdc4f3bf2994f9285fda235559f7881)
Esempio: Boc. Nov. 80. 11. E cento anni gli parea ciascuna ora.
217) Dizion. 3° Ed. .
CENTOMILA, e CENTOMILIA
Apri Voce completa

pag.314



1) id: 363593da25b54c9ab2b1e965ed861196)
Esempio: Boc. Introd. n. 26. Oltre a centomila creatúre umane.


2) id: d95384b868024a1cb8b25fffc5b9a954)
Esempio: E Bocc. Nov. 15. 30. Non altrimenti a fuggir cominciarono, che se da centomila diavoli fosser perseguitati.
218) Dizion. 3° Ed. .
DILATARE
Apri Voce completa

pag.509



1) id: b5ae4e6891e840febfcaf201b9d80422)
Esempio: Boc. Lett. Il quale tanto tempo continuamente s'è dilatato.
219) Dizion. 3° Ed. .
CARBONE
Apri Voce completa

pag.286



1) id: ece5432ac2db4a17870482513625f5b9)
Esempio: Boc. Nov. 36. 9. Una veltra nera come carbone.


2) id: 2a89262a65cb4f7e889bfc8c985cd022)
Esempio: E Bocc. Nov. 60. 13. Vedendo carboni in un canto della camera, di quegli la cassetta empierono.


3) id: 4eb3d2d7fbd94fd8834cb64074e9b5de)
Esempio: E Bocc. num. 21. Chiunque di questi carboni è tocco, tutto quell'anno può viver sicuro, che fuoco nol toccherà, che non si senta.