Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 419 msec - Sono state trovate 7212 voci

La ricerca è stata rilevata in 30849 forme, per un totale di 23579 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
30439 410 30849 forme
23227 352 23579 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 3° Ed. .
INCOMINCIO
Apri Voce completa

pag.860



1) id: 861e86ed92844e9f8b6cad47f8b211b2)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Che buono incomincio vedevano di lui.
61) Dizion. 3° Ed. .
ANGONIA.
Apri Voce completa

pag.104



1) id: 8dc0e6d43ff04a7ea1a783dd1a826ac4)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. L'angonía del dolcissimo amore, che avéa.
62) Dizion. 3° Ed. .
DIVISARE
Apri Voce completa

pag.566



1) id: f48ca449afa246a5a43d1f34baf76709)
Esempio: Gio. Vill. 11. 77. 2. Siccome seppono divisare [cioè volere]


2) id: 7cf38d4eb4af4461a475ffaccc435198)
Esempio: Genes. Al cominciato del secolo fu divisata la luce dalle tenebre.


3) id: 36ccbbf1f8014c4183b3213e3caf620e)
Esempio: Boc. g. 2. f. 5. Tutto quello, che far dovesse, in tutto 'l tempo della sua signoria, pienamente gli divisò.


4) id: 386bbe183701476696ec4b311a91d63b)
Esempio: G. V. 7. 1. 4. La sua arme era quella di Francia, il campo azzurro, e fiordaliso d'oro, e di sopra un rastrello vermiglio, e tanto si divisava da quella del Re di Francia.
63) Dizion. 3° Ed. .
RAGIONAMENTO.
Apri Voce completa

pag.1312



1) id: aa18fc06fc0f4fe89c729d2e520a184e)
Esempio: Gio. Vill. 10. 112. 1. Ebbono più consiglj, e ragionamenti.


2) id: 7555be729a3b43ac8aa85e8206605e19)
Esempio: S. Ber. Lett. Ragionamento è una inquisizione della ragione, cioè movimento dell'aspetto suo per quelle cose, che vedere si debbono.
64) Dizion. 3° Ed. .
SIGNOREVOLE
Apri Voce completa

pag.1529



1) id: e02b32676dd747f1ab6a9db1906003eb)
Esempio: Gio. Vill. 2. 57. 2. Contro la loro signorevole franchigia,
65) Dizion. 3° Ed. .
QUIRITTA.
Apri Voce completa

pag.1300



1) id: bf0498fcd32b46e5b0c26d329fa0b287)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Mi pareva esser quiritta in camera.
66) Dizion. 3° Ed. .
VECCHIETTO
Apri Voce completa

pag.1751



1) id: a3444de458624c47802f60379fcff4d7)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Gliele insegnò parecchie volte, perch'ell'era vecchietta.
67) Dizion. 3° Ed. .
CONTENTAMENTO
Apri Voce completa

pag.397



1) id: b43062899dc741a2b4047977fd534b86)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Tutta l'allegrezza, e tutto 'l contentamento.


2) id: cc21b62dac7e4d959a37a04f0f5cee9e)
Esempio: G. V. 12. 4. 2. Nel palagio del popolo, fatto per loro contentamento, del proprio.
68) Dizion. 3° Ed. .
PARROCCHIA
Apri Voce completa

pag.1158



1) id: 80fe64fbafc348129ee43cdcfe8b462b)
Esempio: Gio. V. 11. 93. 3. Delle quali erano 57. Parrocchie.
69) Dizion. 3° Ed. .
GABELLARE
Apri Voce completa

pag.742



1) id: 22e2699930aa4df59c91c974e85b2ea4)
Esempio: Don. Gio. Cel. La quale ha in usanza di porre aguato a ogni buona operazione, e gabellare ogni cosa, che entra nella Città di Paradiso.
70) Dizion. 3° Ed. .
PALLIAMENTO
Apri Voce completa

pag.1145



1) id: 7c8b997b07d244ebb8d7a356e0917059)
Esempio: S. Agost. C. D. Tolgansi adunque le fallaci coverte, e gl'ingannevoli palliamenti dalle cose.
71) Dizion. 3° Ed. .
ADENTRO.
Apri Voce completa

pag.33



1) id: 5936cdcbe58e48409ea0e2052a8938b0)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Giugnendo a questo bosco, va più adentro.
72) Dizion. 3° Ed. .
TRASLAZIONE
Apri Voce completa

pag.1721



1) id: cd464b86460449ef923c472f7e30ad43)
Esempio: Gio. V. 6. 93. 1. Molte mutazioni, e traslazioni di parti.
73) Dizion. 3° Ed. .
PATRIARCA
Apri Voce completa

pag.1170



1) id: b3c8b59c5e8945c186e1c017dad2a1c0)
Esempio: Gio. Vill. 7. 52. 3. Il quale regnò 26. anni Patriarca.
74) Dizion. 3° Ed. .
LOGHICCIUOLO
Apri Voce completa

pag.965



1) id: 4ca14905fc8244708142bcde9b0ed44a)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E la notte sceglie un qualche loghicciuólo.
75) Dizion. 3° Ed. .
INCARCERARE
Apri Voce completa

pag.853



1) id: 43f1f4ccc9d54dba9c2a00a9c5527fb6)
Esempio: Gio. Vill. 9. 232. 1. E molti ne presono, ed incarcerarono.
76) Dizion. 3° Ed. .
GRANDISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.793



1) id: b16e0f70ffb2420ab306b027be6076f4)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E tu fa vista di piagner grandissimamente.
77) Dizion. 3° Ed. .
A NOTTE
Apri Voce completa

pag.110



1) id: f8784d4633ca44119c0eb19a97bfbc74)
Esempio: Vit. S. Gio. 33. Entrar nella Città la sera a notte.
78) Dizion. 3° Ed. .
FAVORARE
Apri Voce completa

pag.666



1) id: 795812eca51645f4b046adeffd2b7c50)
Esempio: Gio. Vill. 1. 46. 2. E favoraronla assai, e diederle stato.


2) id: 65c8e7f26d734babbc2b0005e83c3b21)
Esempio: E G. V. 5. 2. 1. Devotamente fu ricevuto, e favorato.
79) Dizion. 3° Ed. .
FAVOREGGIARE
Apri Voce completa

pag.666



1) id: cd5990699f42405893721b60dbdd211f)
Esempio: Gio. Vil. 4. 5. 2. Sempre favoreggiaro la Città di Firenze.