Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 415 msec - Sono state trovate 13 voci

La ricerca è stata rilevata in 27 forme, per un totale di 14 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
27 0 27 forme
14 0 14 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
FORZA.
Apri Voce completa

pag.395



1) id: 68755aa67c0f46068415ab647532b50a)
Esempio: Cecch. Malandr. 3, 5: Io son qui, e sono Nelle forze di voi.
2) Dizion. 5° Ed. .
MOSTO
Apri Voce completa

pag.593



1) id: 04f0c481a5a246478fb28a1da57b772d)
Esempio: Cecch. Malandr. 388: Tosto Or qui sì si sconterà il formaggio e 'l mosto.
3) Dizion. 5° Ed. .
LANTERNA.
Apri Voce completa

pag.68



1) id: da023caeffb94932a36f4da1fca9f235)
Esempio: Cecch. Malandr. 377: Capitano, Tu non lo credi? e mi pensi mostrare Lucciole per lanterne?
4) Dizion. 5° Ed. .
FORSE.
Apri Voce completa

pag.360



1) id: c4b8d6c1ad094aa5ae4beaf521ede045)
Esempio: E Cecch. Malandr. 1, 1: Tiratevi da parte, Chè tosto sarem fuor di questo forse.
5) Dizion. 5° Ed. .
INGOZZARE.
Apri Voce completa

pag.815



1) id: 902877e4e61c42489266a4dbc7515206)
Esempio: Cecch. Malandr. 382: Chè in fatto Nello star con altrui s'ingozza cose Che ti fan nodo e scoppiare, e bisogna Pure star cheta.
6) Dizion. 5° Ed. .
NODO.
Apri Voce completa

pag.174



1) id: d30bdde8fa294f5a98cb8f4ee5381dab)
Esempio: E Cecch. Malandr. 382: Chè in fatto Nello star con altrui s'ingozza cose Che ti fan nodo e scoppiare, e bisogna Pure star cheta.
7) Dizion. 5° Ed. .
INIMICARE.
Apri Voce completa

pag.836



1) id: d6c0aca4da1442d7b5965716cf21164d)
Esempio: Cecch. Malandr. 397: Tu pensi, Malagigi, di scherzare Con le strade, e rubare a questo e quello, E assassinare, e inimicarti ognuno, E poi ec.
8) Dizion. 5° Ed. .
CANGIARE
Apri Voce completa

pag.470



1) id: bec33328d6ae49a2a2a55e9847b60231)
Esempio: Cecch. Malandr. 1, 2: Basta solo Che quando vo' sentite essere a torno Di simil gente, vi cangiate un poco, Acciò che non paia ch'io vi mandi.
9) Dizion. 5° Ed. .
INSULTO.
Apri Voce completa

pag.956



1) id: 25d39c51033a4f40ba99ef91d3cbdff0)
Esempio: Cecch. Malandr. 376: Se per sorte E' si rompe una strada per insulto Privato, e' non si dubita, e le genti Al più vi vanno in maggior frotta, ma ec.


2) id: 86baa62d59034a6bb29f696a57e10b66)
Esempio: E Cecch. Malandr. 397: Signore eccellentissimo, se bene Contro la voglia vostra io sono stato A far insulti alla strada del bosco, Però ec.
10) Dizion. 5° Ed. .
INFERNACCIO.
Apri Voce completa

pag.682



1) id: 3deb23d3c8e54d14a221ac5be955e478)
Esempio: Cecch. Malandr. 380: Al confessor s'ha a dire Quelle cose ch'un vuol ch'ei sappia, ed io, Per non dare a lu' e a me cotal disagio, Non gli capito a' piè. S. E lo infernaccio?
11) Dizion. 5° Ed. .
INTEPIDIRE e INTIEPIDIRE.
Apri Voce completa

pag.1016



1) id: dfcecbfe55a74804b67a30f08b15bcdc)
Esempio: Cecch. Malandr. 404: Ed ancor ch'e' mi sia successo in parte Di farti a poco a poco tralasciare Il viver tuo di prima onesto e giusto E farti intiepidir la devozione..., Non ho io già potuto ec.
12) Dizion. 5° Ed. .
INFILZARE.
Apri Voce completa

pag.704



1) id: 7ca0a5c852004c1799b863d65262881a)
Esempio: Cecch. Malandr. 389: Ho un oste scarso più che il fistolo Che mi sta sempre a torno, e mi si manica Con la penna, e m'infilza là sul libro Tanti de' dar, che fa tosto una faccia Che par un campo pien di porche.
13) Dizion. 5° Ed. .
MANICARE
Apri Voce completa

pag.813



1) id: 907ba0a8ea594d839a5f0527a244b96f)
Esempio: Cecch. Malandr. 389: Ho un oste scarso più che il fistolo Che mi sta sempre a torno, e mi si manica Con la penna, e m'infilza là sul libro Tanti De' dar che fa tosto una faccia Che par un campo pien di porche.