Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 635 msec - Sono state trovate 1981 voci

La ricerca è stata rilevata in 4472 forme, per un totale di 2491 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
4472 0 4472 forme
2491 0 2491 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
DOLCIAMARO.
Apri Voce completa

pag.812



1) id: 1f8ff68044d34a45b358a963147b2182)
Esempio: Buonarr. Giud. Par. 64: Chiudete in cuor le dolciamare piaghe.
2) Dizion. 5° Ed. .
INCORRUTTIBILE.
Apri Voce completa

pag.518



1) id: 999c08acdecc4e7fa631c501622d4d85)
Esempio: Buonarr. Giud. Par. 12: Già mi diede D'incorruttibil fe' chiare promesse.
3) Dizion. 5° Ed. .
CANDIDETTO
Apri Voce completa

pag.462



1) id: 64a75019b6c24f428dcbabd3f09fa922)
Esempio: Buonarr. Giud. Par. 16: Ed una viva e candidetta fiamma Di sè produsse.
4) Dizion. 5° Ed. .
FOLGOREGGIANTE.
Apri Voce completa

pag.260



1) id: 4171d4f864d348c4a46ef4d66b21fee4)
Esempio: Buonarr. Giud. Par. 15: Di là mover si vide Folgoreggiante una sembianza armata.
5) Dizion. 5° Ed. .
DESIANZA e DISIANZA.
Apri Voce completa

pag.173



1) id: 8785bdd63fc44967a3988de40355871f)
Esempio: Buonarr. Giud. Par. 46: Fia che de' loro amori Renda ognor più le desianze liete.
6) Dizion. 5° Ed. .
CHIAREZZA.
Apri Voce completa

pag.834



1) id: 2422d045aa354c7baa117a9dca0516a7)
Esempio: Buonarr. Giud. Par. 14: Così altera splendea tra la chiarezza Di mille gemme sfavillanti e vive.
7) Dizion. 5° Ed. .
DIVISAMENTE.
Apri Voce completa

pag.771



1) id: 64f55e679c754bc49a6b8a6468f8bc1c)
Esempio: Buonarr. Giud. Par. 27: Tutte a ritrovar te, Venere e Palla Ed io divisamente La via prendemmo.
8) Dizion. 5° Ed. .
CRISTALLO.
Apri Voce completa

pag.997



1) id: 9e9b5b6e3dd045a89194fdb4592ec330)
Esempio: Buonarr. Giud. Par. 29: Com'agghiacciato fonte Talor per nuova pioggia Che notturna freddura ricongeli, Falde raddoppia al rigido cristallo.
9) Dizion. 5° Ed. .
INANELLATO e INNANELLATO.
Apri Voce completa

pag.357



1) id: 4065c16d53b24ae2b9aa25dd8dd21c30)
Esempio: Buonarr. Giud. Par. 13: Forse una fresca guancia ammirerai, O pur di chiome d'oro inanellate, Paride, i vivi rilucenti rai?
10) Dizion. 5° Ed. .
LAMPEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.52



1) id: 49afee6bc85549e7aa17b9aee190cf27)
Esempio: Buonarr. Giud. Par. 16: E già vicina a terra (una nube) In cento vaghi giri e cento scorse, E scherzò lampeggiando.
11) Dizion. 5° Ed. .
EMULATRICE.
Apri Voce completa

pag.130



1) id: a3102b7880964cbf9d3ad9df87f2b82a)
Esempio: E Buonarr. Giud. Par. 13: Da i regni del cielo Scendon per queste rive, Superbe emulatrici di beltate, Oggi le belle Dive.
12) Dizion. 5° Ed. .
FAVORITISSIMO.
Apri Voce completa

pag.702



1) id: 0af2896ad55c4a2e9a57a70d982577db)
Esempio: Baldell. F. Guerr. Giud. 106: Egli era stato tra gli amici d'esso favoritissimo.
13) Dizion. 5° Ed. .
CALPESTATURA
Apri Voce completa

pag.409



1) id: 73791a3d35d245d78df8b8967bf18b1a)
Esempio: Baldell. F. Guerr. Giud. 143: Alla porta fu grande la calca e la calpestatura.
14) Dizion. 5° Ed. .
GALANTEMENTE.
Apri Voce completa

pag.24



1) id: e143f4f9c4dc48f3b0f2522694c2faf0)
Esempio: Salvin. Annot. Cas. 150: Par tanto s'affanni. È soppresso, dopo il par, galantemente, il che.
15) Dizion. 5° Ed. .
ASINO.
Apri Voce completa

pag.745



1) id: 4fcd2aff564b47038db59d16b450a8df)
Esempio: Pataff. 6: L'asino fatto par del pentolaio.


2) id: a766ca970700456cac19fe0b49780674)
Esempio: Poliz. Rim. 2, 25: Che la coda par conosca L'asinin quando non l'ha.


3) id: 3d18164dcf5c48c2b8c81367935f4a56)
Esempio: Pulc. L. Morg. 22, 118: E fai, come si dice, l'asinello, Che sempre par che la coda conosche Quando e' non l'ha, chè sel mangian le mosche.
16) Dizion. 5° Ed. .
COLPEVOLISSIMO.
Apri Voce completa

pag.170



1) id: eae822e78cac48b187ccdba2df8a2bee)
Esempio: Baldell. F. Guerr. Giud. 136: Quelli solamente che non davano danari, come colpevolissimi restavan prigioni.
17) Dizion. 5° Ed. .
LATTE.
Apri Voce completa

pag.136



1) id: 36f4d155bb2843f1b0bac4ad0425bc86)
Esempio: Baldell. F. Guerr. Giud. 141: Nè meno a' bambini di latte fu da costoro perdonato.
18) Dizion. 5° Ed. .
GRADUATO.
Apri Voce completa

pag.472



1) id: 80cebed1b2f64b328faa8e2c1917c41a)
Esempio: Baldell. F. Guerr. Giud. 289: Teneano speranza, che fossero per accostarsi molti giovani nobili e graduati.
19) Dizion. 5° Ed. .
MIRABOLANO e, conforme alla sua origine, MIROBALANO
Apri Voce completa

pag.322



1) id: 73bafb45d6d44d1fb58ecde759f75a23)
Esempio: Baldell. F. Guerr. Giud. 277: Produce (il paese di Hiericunte) medesimamente il cipro e 'l mirobalano.
20) Dizion. 5° Ed. .
OCCHIACCIO.
Apri Voce completa

pag.358



1) id: 321447c122654d7a96ca405ba90b7d9d)
Esempio: Lipp. Malm. 5, 38: Un par d'occhiacci.... Così addosso ad un tratto gli squaderna, Che par ec.