Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 427 msec - Sono state trovate 1120 voci

La ricerca è stata rilevata in 2801 forme, per un totale di 1598 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
2585 216 2801 forme
1465 133 1598 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
CONTEMPLAZIONE
Apri Voce completa

pag.396



1) id: 75becc3c9d464a1f8fd3a691e6cba961)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. A contemplazione d'una bella giovane.
2) Dizion. 3° Ed. .
CAVALLERIZZA.
Apri Voce completa

pag.305



1) id: 56a64425af004d9cad05c7178681539e)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Il mantenimento de' musici, della cavallerizza, ec.
3) Dizion. 3° Ed. .
DI GRAZIA
Apri Voce completa

pag.507



1) id: acfedb057f4f42538ee68d5c83a022cc)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Digrazia continuate a mantenermi nella sua memoria.
4) Dizion. 3° Ed. .
ARGUTISSIMO
Apri Voce completa

pag.135



1) id: 9fb40717883646028fe1d4992afeb142)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. 50. Io vi tenni sempre per argutissimo.
5) Dizion. 3° Ed. .
DISANIMATO
Apri Voce completa

pag.532



1) id: dc4e7cb10bf340788740a6b56bbc51a1)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Ovvero disanimato di poter servire quietamente, ec.
6) Dizion. 3° Ed. .
CAUSA
Apri Voce completa

pag.308



1) id: 5848b51cf87d451fb564213eefb4c904)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Per poter poi disputar la causa del pari.
7) Dizion. 3° Ed. .
GRAZIA
Apri Voce completa

pag.799



1) id: 9e7993759eda469287e41ab170d62aef)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Di grazia continuate a mantenermi nella sua memoria.
8) Dizion. 3° Ed. .
CAUTELA
Apri Voce completa

pag.308



1) id: f62fd6c84db84d70b8cb37191d193118)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Delle quali non ho pure cautela, non che assegnamento.
9) Dizion. 3° Ed. .
SICURTÀ, SICURTADE, e SICURTATE
Apri Voce completa

pag.1527



1) id: 6bbfce46072c4420838246f68e5ffb46)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Non accogliendosi, che coll'amico si fa più a sicurtà.
10) Dizion. 3° Ed. .
CALLAIA
Apri Voce completa

pag.262



1) id: 3a227b3af182450dab88cf160d41980b)
Esempio: Vinc. Mart. Poes. Lasciate spesso una callaia aperta.
11) Dizion. 3° Ed. .
ABBOCCAMENTO
Apri Voce completa

pag.6



1) id: 624579555fe34bf1a775f78fdb6b4b87)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 29. Ne' quali (pensieri) sarete occupato nell'abboccamento di sua Maestà.
12) Dizion. 3° Ed. .
CHIARIRE
Apri Voce completa

pag.324



1) id: cc22ab93fa734b08942c950da7edf7c5)
Esempio: Vinc. Mart. lett. Chiarirei ancora in un'altro modo il primo ternario del sonetto.
13) Dizion. 3° Ed. .
CERTIFICARE
Apri Voce completa

pag.318



1) id: 166b68cbeb06481d84cfd5b67ac692a0)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Certificandola, che questo mio debito sarà pagato coll'usúra della gratitudine.
14) Dizion. 3° Ed. .
CONTENTO
Apri Voce completa

pag.397



1) id: 41083487e6c047b78165803574b38351)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Ed anco per intender la vostra [risoluzione] per mio contento.


2) id: 894d137c8d854da5ad5a7b364ceff620)
Esempio: E Vinc. Mart. Lett. altrove. Ne a' miei contenti mancava altro, che l'oblio delle cose particolari di costi.
15) Dizion. 3° Ed. .
CAMBIO
Apri Voce completa

pag.264



1) id: d4a44eb143fe499c868f97509dec7203)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Mi ordinò che coll'inclusa lettera di cambio vi mandassi cencinquanta scudi.
16) Dizion. 3° Ed. .
CALCITRARE
Apri Voce completa

pag.260



1) id: 0ac01aa8a1d7495faf487bdf0e6d5776)
Esempio: Vinc. Mart. Poes. E col piè destro calcitrar l'arene.
17) Dizion. 3° Ed. .
SCHERNO
Apri Voce completa

pag.1461



1) id: 11ca2d90a07e4142b42fe9089b9f82e3)
Esempio: Vinc. Mart. Poes. Avrei tutt'altre mie fatiche a scherno.
18) Dizion. 3° Ed. .
INTEMPESTIVO
Apri Voce completa

pag.903



1) id: 5649636a9c404b0b98906215bb28efa8)
Esempio: Mart. Lett. 38. L'intempestiva morte del Conte suo figliuolo.
19) Dizion. 3° Ed. .
TESORIERE, e TESAURIERE
Apri Voce completa

pag.1689



1) id: 00b08c3a19114c719c9624474a17baa4)
Esempio: Vinc. Mart. Let. 27. Lasserò rispondere in mio luogo al tesoriere del Principe.
20) Dizion. 3° Ed. .
BOCCA
Apri Voce completa

pag.227



1) id: fbc6ac5b6c6c4d569c6ab025b7823fea)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Ecco per ubbidire, ho posto la bocca in Cielo (Qui per similit.)