Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 462 msec - Sono state trovate 4589 voci

La ricerca è stata rilevata in 18294 forme, per un totale di 13513 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
17790 504 18294 forme
13201 312 13513 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
220) Dizion. 4° Ed. .
BUONDATO
Apri Voce completa

pag.484



1) id: efa5e1994f084b369391e66d9315ba54)
Esempio: Libr. Viagg. Il reame di Soría ha sotto se molti paesi, egli ha Palestino, Galiléa, Iudéa, e altri paesi buondati (quì in forza d'add.)
221) Dizion. 4° Ed. .
BALSAMO, e BALSIMO
Apri Voce completa

pag.376



1) id: dc507784a9ca49b3838f8029e01a5b10)
Esempio: Libr. Viagg. È un albero, la ragia del quale ancora si chiama balsamo: il balsamo non nasce altrove, se non ivi, ed in India.


2) id: 77400394c22845099351127c4d3eb336)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Mettesi sette volte balsimo negli orecchi.
222) Dizion. 4° Ed. .
MAISÌ
Apri Voce completa

pag.125



1) id: 5a41589498c4419fb429b9ad5375a4b8)
Esempio: Dav. Mon. 121. Adunque vorrestù, la zecca metterci la spesa del suo? maisì, che di ragion civile molti contendono tale spesa toccare al comune.
223) Dizion. 4° Ed. .
SOLDINO.
Apri Voce completa

pag.568



1) id: 39d16e50d4c040d1b486bdc9c8203e00)
Esempio: Borgh. Mon. 187. Di queste sorte piccioli ancora se ne veggiono alcuni, che molti, veggendovi tanto ariento, e sì piccoli, chiamano soldini, e s'ingannano.
224) Dizion. 4° Ed. .
STAGIONATO
Apri Voce completa

pag.702



1) id: bab0e365da284362b8b186af3d9d02c2)
Esempio: Dav. Mon. 107. Pe' pori colate nelle vene, e nelle proprie miniere, e quivi congelate, e dal tempo indurite, e stagionate si fan metalli.
225) Dizion. 4° Ed. .
AVERE
Apri Voce completa

pag.332



1) id: 696d722ed31144408438eff421de77e9)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 696d722ed31144408438eff421de77e9


2) id: f8169056b68f489b9a4e5e11d2653549)
Esempio: Fior. S. Franc. 3. Frate Bernardo era di tanta santitate, ch'egli l'avea in grande reverenza.


3) id: 253c77305ef34d69946e85fa6dae09bb)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 253c77305ef34d69946e85fa6dae09bb


4) id: e5433ee4bb664e9b94fd0c821f6dfaee)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: e5433ee4bb664e9b94fd0c821f6dfaee
226) Dizion. 4° Ed. .
TISICO
Apri Voce completa

pag.88



1) id: 7d6a0393361c40cbaf813ef3bd778da2)
Esempio: Dav. Mon. 116. Standosi nel capo, e ne' grandi oppilata, lo stato ne cadrà in atrofia, idropisia, diabetica, tisico, o simil male (quì figuratam.)
227) Dizion. 4° Ed. .
IASPIDE
Apri Voce completa

pag.708



1) id: 38343dad06044a508e7978cd6b8411f7)
Esempio: Libr. Viagg. Ed eranvi dentro dodici pietre preziose legate in oro prezioso, e fine, ed eravi una nappa verde di iaspide, e un anello d'oro.
228) Dizion. 4° Ed. .
SISTEMA.
Apri Voce completa

pag.540



1) id: 04f946d62ba54f0e9446d414f1d133f6)
Esempio: E Gal. Sist. 1. Fu la conclusione, e l'appuntamento di ieri, che noi dovessimo in questo giorno discorrere ec. intorno alle ragioni naturali, e loro efficacia, che per l'una parte, e per l'altra sin quì sono state prodotte da i fautori della posizione Aristotelica, e Tolemaica, e da i seguaci del sistema Copernicano.
229) Dizion. 4° Ed. .
MISERICORDIA
Apri Voce completa

pag.256



1) id: ddd84f7b44944ef69865bce9d44ef4bd)
Esempio: Fior. Virt. A. Mon. Misericordia sì è a perdonare l'offese, che sono fatte, e gastigare ec. a consigliar chi dubita, e ammaestrare chi non sa.


2) id: ba61aa09d2064729b64131f0dbec1f11)
Esempio: S. Ag. C. D. Or che cosa è la misericordia, se non una compassione del cuor nostro all'altrui miseria, per la quale certo siamo costretti, se possiamo, di sovvenirle?
230) Dizion. 4° Ed. .
MONETA
Apri Voce completa

pag.277



1) id: 6cde1875694146c5af4b20efb594cc33)
Esempio: Dav. Mon. 111. Moneta è oro, ariento, o rame coniato dal pubblico a piacimento, fatto dalle genti pregio, e misura delle cose, per contrattarle agevolmente.
231) Dizion. 4° Ed. .
DILIVERARE
Apri Voce completa

pag.120



1) id: 3c64129253d144b08fa1edd6798afe98)
Esempio: Dav. Mon. 119. E bene hanno ragione di dolersene i popoli messi in quistione, e riotta sì dura, che ancora i savj non l'hanno diliverata.


2) id: 13046b2288a14126b7750b24acc8e27e)
Esempio: Vit. S. Margh. Questo Prefetto empio d'ira sì ti vuole distruggere, e diliverare lo tuo nome di terra.
232) Dizion. 4° Ed. .
RITROVATRICE
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 4c7e976ba895445489f76f24463b1648)
Esempio: Dav. Mon. 108. La necessità de' modi ritrovatrice prima insegnò elegger un luogo, dove molti da molte bande con lor robe traendo, s'accomodavan più agevolmente.
233) Dizion. 4° Ed. .
ZERO.
Apri Voce completa

pag.358



1) id: c17a14980465449391c796c89fde2d6c)
Esempio: Borgh. Mon. 174. Aggiugnendo a' primi numeri un zero, o due, o tre secondo che è il bisogno nostro, facciam crescere le centinaia in migliaia.
234) Dizion. 4° Ed. .
CORAMPOPOLO
Apri Voce completa

pag.812



1) id: 6e70557bcf2a47fba5afabc7b56adb97)
Esempio: E Dav. Mon. 122. Giustificatissime si sarieno (le monete) se gli uficiali stessero a vederle fondere, allegare, e gittare corampopolo dentro a que' ferrati finestroni.
235) Dizion. 4° Ed. .
COLORARE
Apri Voce completa

pag.704



1) id: 809bf09d6c544c71a55474b08a3ae533)
Esempio: Libr. Viagg. Dietro all'altare di detta chiesa v'è una tavola, che vi fu dipinta la figura di nostra Donna, che si colorava miracolosamente, convertendosi in carne.
236) Dizion. 4° Ed. .
COMPASSO
Apri Voce completa

pag.724



1) id: 89cad7ee858b41d7a7bf636ca2d7a864)
Esempio: Libr. Viagg. Le sue ali sono come di porpora, e la coda colorata come di rose, con compassi di rosso, e la sua bellezza è incomprensibile.
237) Dizion. 4° Ed. .
CANTUCCIUTO.
Apri Voce completa

pag.542



1) id: bc7fb1a1e3344f858b1f4688c0c4b5e3)
Esempio: Libr. Viagg. Il più grosso, che la natura possa fare, si è grosso come una noce moscada, e tutti cantucciuti, e aspri, anzi che si lavorino.
238) Dizion. 4° Ed. .
GARIANDRO.
Apri Voce completa

pag.571



1) id: 281931be1c9f46c693eafdce953563a0)
Esempio: Libr. Viagg. Il quinto di smeraldo, il sesto di granato, il settimo di gariandro, e in su quello, su cui tiene i piedi, si è detto grisolito.
239) Dizion. 4° Ed. .
GRISOLITA, e GRISOLITO
Apri Voce completa

pag.675



1) id: dfb11b2450f340b183eb8c6738869ae4)
Esempio: Libr. Viagg. Il quinto di smeraldo, il sesto di granato, il settimo di gariandro, e 'n su quello, dove egli tiene i piedi, sì è detto grisolito.