Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 506 msec - Sono state trovate 6119 voci

La ricerca è stata rilevata in 22896 forme, per un totale di 16516 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
22181 715 22896 forme
16062 454 16516 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 4° Ed. .
DIVIATAMENTE
Apri Voce completa

pag.218



1) id: 0d54672c5559417483c35e6f17c356a3)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E costei pur voleva, che egli il facesse uccidere diviatamente.


2) id: 6adea146356a4259b4b807da8c231065)
Esempio: Vit. Crist. E apparecchiarsi di crocifiggerlo diviatamente.


3) id: b47faea97dc14f979ab14b5041353117)
Esempio: E Vit. Crist. appresso: Puoserli giù dalla croce, e gittarli in una fossa diviatamente.
161) Dizion. 4° Ed. .
INDOVINATICO
Apri Voce completa

pag.802



1) id: da3d253f3c48422d9d578352d624682d)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Credete voi, che io abbia dette queste cose per indovinatico?
162) Dizion. 4° Ed. .
PACE
Apri Voce completa

pag.454



1) id: 242af39cde214becb54ebbf2d7105cbc)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Andate in pace, figliuoli, e ragionatevene cogli altri vostri fratelli.


2) id: 0a38da4e99f944f0b2a72521fb1fbb27)
Esempio: Vit. SS. Pad. 1. 108. Andate in pace, figliuoli miei.
163) Dizion. 4° Ed. .
RIVERENTE.
Apri Voce completa

pag.250



1) id: 56c5bf472b3a427480bf958bb5f52295)
Esempio: Vit. S. M. Madd. 10. Riguardò Marra, che era ivi in terra tutta riverente.
164) Dizion. 4° Ed. .
SOPERCHIARE, e SUPERCHIARE
Apri Voce completa

pag.590



1) id: 464544a633e0420dbf8b17bbb377fce4)
Esempio: Vit. S. Margh. 153. Tu, Margherita, mi vincesti ec. E la mia forza soperchiasti.
165) Dizion. 4° Ed. .
ESERCERE.
Apri Voce completa

pag.308



1) id: 348ea931c9ac498fb64c396eb7579613)
Esempio: Vit. S. Ant. Arte manuale di fare sportelle, di vangare, e di zappare esercevano.
166) Dizion. 4° Ed. .
MANTELLUCCIO
Apri Voce completa

pag.162



1) id: affc0cef691349fa83b6916ededd67d6)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Portandolo in un vil mantelluccio quel beatissimo corpo così smozzicato.
167) Dizion. 4° Ed. .
MOLLEMENTE
Apri Voce completa

pag.269



1) id: b9a81032738745a29f2a9b269888dd70)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Erode gli rispose mollemente: Frate guarda quel, che tu di'.
168) Dizion. 4° Ed. .
SENTENZIARE
Apri Voce completa

pag.476



1) id: 04df45fed1454b77b5c16889f7a8ea70)
Esempio: Vit. S. Margh. 155. E Margherita fue sentenziata, Ch'a lei fosse fatto il simigliante.
169) Dizion. 4° Ed. .
SEPPELLIRE.
Apri Voce completa

pag.481



1) id: db8fd19c79524101bf405747d5b32d98)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. 255. Ecco che se ne portano il corpo a seppellirlo.
170) Dizion. 4° Ed. .
SOPPELLIRE.
Apri Voce completa

pag.591



1) id: 48e703db2df54f1b8e097998316a90d9)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Ed ecco, che se ne portarono il corpo per soppellirlo.


2) id: c3af6a8ca9b4464ab9012c12915ba98d)
Esempio: Vit. SS. Pad. 1. 7. Se questo non mi concedi, morrommi al tuo uscio, e almeno mi soppellirai poich'io sarò morto.
171) Dizion. 4° Ed. .
SCRIVANO
Apri Voce completa

pag.432



1) id: 64ca57afab5744f2b6ae1b170542c5ee)
Esempio: Vit. Plut. P. S. 25. Egli riprendeva gli scrivani, che non facevano ben l'uficio.
172) Dizion. 4° Ed. .
REVERENTISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.121



1) id: 3ba4b8fadb3b4cd5b55236598648a34a)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Pace teco apparecchiatore della mia via. E Giovanni reverentissimamente ec.


2) id: 63de6482231f417fa8f21407ea821579)
Esempio: E Vit. S. Gio. Bat. altrove: E san Giovanni reverentissimamente la ricevè.
173) Dizion. 4° Ed. .
ABBATTERE.
Apri Voce completa

pag.8



1) id: a4b23994133a45da87cfdffbef852d24)
Esempio: Vit. S. G. B. 16. Io m'abbattei al più bello prato, ch'io vedessi mai.
174) Dizion. 4° Ed. .
RIMBROTTO
Apri Voce completa

pag.177



1) id: e3451355af0045c4a5c19f430a94abc3)
Esempio: Vit. S. Gir. Ecco i rimbrotti, che dae, e fae lo sposo alla vergine.
175) Dizion. 4° Ed. .
RIMETTERE
Apri Voce completa

pag.180



1) id: 3d9aaed52499446da640e876a368425f)
Esempio: Vit. S. Margh. 140. In quell'ora gli saranno perdonati i suoi paccati, e rimessi.


2) id: a4bab261f87543cf907e506cc18c66b4)
Esempio: Vit. S. M. Madd. 15. E tutta ti rimetti nelle mani sue.


3) id: c457803bc8cf4b0faab3cd1f30f33bf9)
Esempio: Vit. S. M. Madd. 16. E Maria piangendo ancora rimetteva mano, e diceva così.


4) id: 08c3735b1d9d492db59f744f5983e0cb)
Esempio: Vit. SS. Pad. 2. 361. Quando voi sarete partiti, io ricompenserò, e rimetterò il digiuno.
176) Dizion. 4° Ed. .
TASCA.
Apri Voce completa

pag.19



1) id: b551bded68d24ef19f1a786122143cb8)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E così stando, e Giuseppe truova la tasca del pane.
177) Dizion. 4° Ed. .
CONSENSO
Apri Voce completa

pag.770



1) id: 22d89afaf41d41679676a8c2720601b6)
Esempio: Vit. S. Ant. Non dee lo monaco far cosa sanza lo consenso dell'Abate suo.
178) Dizion. 4° Ed. .
BABBUINO
Apri Voce completa

pag.361



1) id: 3a87574f0cb2425abcbd256aa23e1bfc)
Esempio: Vit. S. Ant. Satiri, draghi, babbuini armati con forconi, e con bacinetti in testa.
179) Dizion. 4° Ed. .
COSÍE
Apri Voce completa

pag.842



1) id: 8937dd8e4a884eb48d12a045c643c57f)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Ond'io ti prego carissimamente, che tue non faccia più cosíe.