Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 401 msec - Sono state trovate 11597 voci

La ricerca è stata rilevata in 41343 forme, per un totale di 29746 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
41343 0 41343 forme
29746 0 29746 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
ALTERNATO.
Apri Voce completa

pag.400



1) id: ecdee04c8d1348d6a02feffb3f18913d)
Esempio: Montem. Pros. Rim. 161: Dando insieme e ricevendo alternati beneficj.
2) Dizion. 5° Ed. .
BOREO.
Apri Voce completa

pag.232



1) id: 101509acb14a4ca5b7aeb0293eb39d05)
Esempio: Buonacc. Montem. Pros. Rim. 281: Che poich'al boreo vento alma donnea.
3) Dizion. 5° Ed. .
BOZZO.
Apri Voce completa

pag.251



1) id: 31f2940f61354ec6a3fec045ddf7cb54)
Esempio: Salvin. Pros. Rim. 221: Sono bozzi delle loro mogli, cioè becchi.
4) Dizion. 5° Ed. .
CAPORIONA
Apri Voce completa

pag.534



1) id: 2ea6a854277e4367a15d4f6c44c43c93)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 160: La caporiona di tutti gli Dei.
5) Dizion. 5° Ed. .
INDETERMINATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.556



1) id: 9af21130c6b843d5a7190e7dee18c20b)
Esempio: Salvin. Pros. Rim. 190: Perchè mai parlar così indeterminatamente di questo vapore?
6) Dizion. 5° Ed. .
ECATOMBE.
Apri Voce completa

pag.9



1) id: f2bc9e23ba964568b3f126d382317165)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 75: Quivi le solenni feste celebrano, e l'ecatombe offeriscono.
7) Dizion. 5° Ed. .
CUCINIERA.
Apri Voce completa

pag.1045



1) id: 9eab7a8b06314a6aaadc122f4f2378ec)
Esempio: Crudel. Rim. Pros. 66: Odi come adopra in vano Lamentevole preghiera La Didone cuciniera.
8) Dizion. 5° Ed. .
FORTUNATISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.386



1) id: 4ca07bdf2be74eba99a62d9de7354ff0)
Esempio: Buonacc. Montem. Pros. Rim. 170: Spera questo invittissimo e felicissimo popolo, che fortunatissimamente seguirete.
9) Dizion. 5° Ed. .
DIFETTIVO.
Apri Voce completa

pag.291



1) id: d4ebb1467591406f939f835c121f2592)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 103: Di poi giunse la nazione de' verbi difettivi.


2) id: 67448d6e24044c9fab41d84c76bd8652)
Esempio: E Ricc. A. M. Rim. Pros. 111: Vedeansi fra gli altri i verbi difettivi combattere co' nomi eterocliti.
10) Dizion. 5° Ed. .
ACCUSATORE.
Apri Voce completa

pag.153



1) id: de049017748648e69e068f62c721e2b7)
Esempio: Salvin. Pros. Rim. 171: In fine vuole l'accusatore scusare il poeta, mettendolo in compagnia d'Omero.
11) Dizion. 5° Ed. .
CAPITOLO.
Apri Voce completa

pag.518



1) id: 207bcb75a975468fbcc03c440d7b7ca5)
Esempio: Salvin. Pros. Rim. 206: Nell'esempio da me aggiunto, pure di questo medesimo libro e capitolo.


2) id: 3e4340f2b2a94a42817b6987bfcac46f)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 7, 439: Ordine de' frati Minori, che fanno in quella terra il loro capitolo generale.


3) id: 8d354827f5344c32b78a21bc7321f90a)
Esempio: Fag. Pros. 56: La sincerità non ha voce in capitolo, e la virtù.... non conosciuta, nè intesa (qui in locuz. figur.).


4) id: f36b5120bdd246d38426a47b262c3e9f)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 7, 387: Qui si ordina di continovo il Concilio; e.... hanno fermi molti capitoli, infra i quali intendo sono questi.


5) id: c9ca7aad33cf430fb01006e7b2a54fcc)
Esempio: Firenz. Pros. 1, 316: A questi giorni un uomo di questi cotali, volendo leggere quel capitolo che fu fatto per la morte della illustrissima signora Duchessa di Sessa ec.


6) id: d3ce8fd24da346e5828b8dfc0f31232f)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 6, 273: Quello che ho ritratto circa i capitoli che si sono tanto tempo trattati fra li collegati e questo signore.... il sig. Paulo partì di qui con una bozza di capitoli, la quale di poi fu ritocca dalli altri in qualche parte, e ridotta in quel modo che io ne mandai copia a V. S., e la mandorno a questo Signore soscritta e ratificata da loro.
12) Dizion. 5° Ed. .
GRAVACCIO.
Apri Voce completa

pag.540



1) id: 0e9c140a02c64cf49c82703919b38e52)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 145: E il qu a quel mo' gravaccio Ballava da pagliaccio.
13) Dizion. 5° Ed. .
COMMEMORATO.
Apri Voce completa

pag.205



1) id: 71454105018e439eb06b7b692d8760dd)
Esempio: Buonacc. Montem. Pros. Rim. 176: Per li quali n'acquisterete, oltre gli altri commemorati commodi, gloria sempiterna.
14) Dizion. 5° Ed. .
COMMILITONE.
Apri Voce completa

pag.216



1) id: 9059cf34b8db4ceb8b2cbf20e5c2e4f5)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 115: Apage ed Apagete, perduti tutti i suoi commilitoni, scamparon soli.


2) id: 212b265209de45bcb28f2ee23c210620)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 66: Allora, ripensando meco medesimo la disgrazia del mio commilitone, deliberai, posto da canto gl'inganni e le frodi, d'essere un buono e dabbene asino.
15) Dizion. 5° Ed. .
ACCUSANTE
Apri Voce completa

pag.152



1) id: 75c9d6974b734b4cb3841158af167100)
Esempio: Salvin. Pros. Rim. 168: E perchè pare all'accusante essere il fumo in questo luogo bassissimo paragone?
16) Dizion. 5° Ed. .
BUCHERARE.
Apri Voce completa

pag.303



1) id: 23c4ede0cdff45a4a098ff829397c792)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 25: Ma l'audace razza infame Me l'ha tutto bucherato [il peplo].


2) id: 5ac41b140c5a49ccb60d780c924cb003)
Esempio: Poliz. Rim. 2, 27: Pur sollecito, pur buchero Per aver del vino un saggio.


3) id: 722a9a1a3a6a4e3ea664e2c947e09cb1)
Esempio: Firenz. Pros. 1, 170: Hai cotesto viso così avvenevolozzo, che mi ha in modo bucherato il fegato e le budella, che e' non mi vien da mano a dir buccata d'Ufficio.
17) Dizion. 5° Ed. .
FORSENNATEZZA.
Apri Voce completa

pag.360



1) id: 5a24c11074784b63aafa096da694ef21)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 97: Ma dimmi in cortesia, che forsennatezza è mai codesta tua?
18) Dizion. 5° Ed. .
ORCHESSA.
Apri Voce completa

pag.608



1) id: 6dd46b7219ae4697a070755585ab3df9)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 210: Almeno almen seguisse Ciò che narra chi scrisse Dell'orco e dell'orchessa.
19) Dizion. 5° Ed. .
INTRUDERE.
Apri Voce completa

pag.1143



1) id: b72a681a62584e0aa9e5a92c75814f8f)
Esempio: Salvin. Pros. Rim. 203: Se la parola latina concione vi aggrada d'intruderla in Toscana, prendete altra strada.
20) Dizion. 5° Ed. .
GONNELLONE.
Apri Voce completa

pag.422



1) id: c103ffcbc48a4af9aa35776826aa8bc2)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 145: Quindi alzatosi il gi Con quel suo gonnellone Ballò da Pantalone.