Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 569 msec - Sono state trovate 3002 voci

La ricerca è stata rilevata in 11360 forme, per un totale di 8358 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
11360 0 11360 forme
8358 0 8358 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 5° Ed. .
ADORNISSIMO.
Apri Voce completa

pag.228



1) id: 4fb27db6611145f7954229fd8c671632)
Esempio: Buonarr. Cical. III, 1, 32: Ella di leggiadrissimo aspetto.... vi sedeva su adornissima.
21) Dizion. 5° Ed. .
MINESTRA
Apri Voce completa

pag.284



1) id: 6ccf74058dc242b5857a3eebba3b3392)
Esempio: Bellin. Cical. 2: Il nostro Chiaro, che faceva allora le minestre,... m'ebbe ec.
22) Dizion. 5° Ed. .
MINESTRONE
Apri Voce completa

pag.286



1) id: 35f37e4dcdba48e5800ed2b654a3a761)
Esempio: Buomm. Cical. 25: Come bugnolone, minestrone, castagnone, da' primitivi castagna, minestra e bugnola.
23) Dizion. 5° Ed. .
ABUSO.
Apri Voce completa

pag.72



1) id: 2023b49db23d4eceb7f83c1e1225177d)
Esempio: Buomm. Cical. 32: Abuso vuol dire mal uso; non retto, non discreto uso.
24) Dizion. 5° Ed. .
EFFIGIATO.
Apri Voce completa

pag.59



1) id: ca116e593ea84919bca5c79c182750cc)
Esempio: Dat. Cical. 192: Lorenzo dei Ricci.... lasciò su questo Canto effigiato un Cuculo.
25) Dizion. 5° Ed. .
ARCHETIPO.
Apri Voce completa

pag.650



1) id: 6ab5e66cf16b4643b08e694aca71051f)
Esempio: Dat. Cical. 183: Questa è l'archetipo e la regina di tutte le conversazioni.
26) Dizion. 5° Ed. .
ACCRESCENTE.
Apri Voce completa

pag.149



1) id: 02b6fee68d6747fe83f5ae0ec66f4664)
Esempio: Buonarr. Cical. III, 1, 56: Confermazioni amplificative, accrescenti o la maraviglia o l'arguzia.
27) Dizion. 5° Ed. .
CORPACCIATA.
Apri Voce completa

pag.778



1) id: 93d3b3409f63430291f7a85be9a9dc2f)
Esempio: Buomm. Cical. 33: Non far come il lupo, che sempre mangia a corpacciate.
28) Dizion. 5° Ed. .
BACCELLO
Apri Voce completa

pag.6



1) id: 9ef93ce146a442e9a4eaa565a7b48e06)
Esempio: Dat. Cical. III, 1, 181: Un branco di donne che sgranano de' baccelli.


2) id: 6d1b0d7aae2242f1b8dd0de1fbf22991)
Esempio: Allegr. Rim. Lett. 176: Egli ha ben del baccello Da vedove chi va a mettersi 'n gogna, Per nutrirsi di quel che 'l padron sogna.
29) Dizion. 5° Ed. .
BADIALISSIMO
Apri Voce completa

pag.17



1) id: f7ff58f400354614bd93a0320977eec7)
Esempio: Ross. A. Cical. III, 2, 292: M'è uscito fra' denti uno sproposito badialissimo.
30) Dizion. 5° Ed. .
BERGOLO
Apri Voce completa

pag.146



1) id: aa19c377cc6740b3bb25d14c697f98b7)
Esempio: Buonarr. Cical. III, 1, 33: Gli scolari rimaser bergoli, e se la colsero.
31) Dizion. 5° Ed. .
BRODA.
Apri Voce completa

pag.281



1) id: cb8dc6c698204c068d78fa2d78a38fdf)
Esempio: Buomm. Cical. 30: Oh lecconi! vo' ve ne sarest'iti in broda di succiole.


2) id: cfafb7d960f64dd89ccaf1008c4e6077)
Esempio: Poltr. Cical. III, 2, 168: Il buon cuoco se n'andava in broda di succiole, vedendo ch'egli pacchiava sì bene.
32) Dizion. 5° Ed. .
CABALISTICO.
Apri Voce completa

pag.340



1) id: 04f3176bd4dc45e49f417c39ed040a46)
Esempio: Buomm. Cical. 30: Sentitelo di grazia voi, che de' numeri cabalistici.... vi dilettate.
33) Dizion. 5° Ed. .
LASAGNOTTO
Apri Voce completa

pag.95



1) id: 6f69a6e6857a46eda8ccf4abca81ec1f)
Esempio: Francesch. Cical. III, 2, 38: Pasticci, minestre, maccheroni, lasagnotti, agnellotti, pottaggi, vermicelli, ec.
34) Dizion. 5° Ed. .
MERLOTTO
Apri Voce completa

pag.144



1) id: 913ed29bc9ce4c26a46e0271d4c4abba)
Esempio: Buomm. Cical. 2: Chi non s'è aiutato, suo danno: i merlotti restan pelati.


2) id: cb8fdc6e987f409d848ffbbcb15e5b4d)
Esempio: E Buomm. Cical. 16: Ma e' sarebbe stat'un merlotto a far ogni cosa da sè, avendo cotanti mangiapani alle spalle.
35) Dizion. 5° Ed. .
LECCONE.
Apri Voce completa

pag.170



1) id: 4f75d2d55b9b4c4ab1602a9e281debbb)
Esempio: Buomm. Cical. 30: Oh lecconi! vo' ve ne sarest'iti in broda di succiole.
36) Dizion. 5° Ed. .
CONSENSO.
Apri Voce completa

pag.506



1) id: db74edc331234774b113228181c5abc2)
Esempio: Red. Lett. 1, 350: Il sig. N. N. mi ha dato il suo consenso.
37) Dizion. 5° Ed. .
COTENNA.
Apri Voce completa

pag.936



1) id: 4acebaab9df54777b79cf86341987148)
Esempio: Buomm. Cical. 21: Messon insieme tante melarance, e tante cotenne, che fu un barbaglio.


2) id: 34e2a720a53c4f7f8ce4b0eaae9dfc5a)
Esempio: Colonn. Guid. N. 357: La spada d'Ettore pervenne alla cotenna, ed infrangendogli l'ossa del capo, mortale fedita gli fece.


3) id: 7b37b2f9dafd464ba14558e6aa4ac40a)
Esempio: Anguill. Ovid. Metam. 1, 176: L'unghia sua fessa usa per penna [Io], Per far noto quel mal che sì l'offende; Rompe col piede al lito la cotenna Per dritto, per traverso, e 'n giro il fende.
38) Dizion. 5° Ed. .
FARFALLONE.
Apri Voce completa

pag.613



1) id: 0b931c0b82cc46ecb8f8c38ef4bb7005)
Esempio: Buomm. Cical. 39: Mentre voglion far del gramatico, fanno sempre qualche farfallone in gramatica.
39) Dizion. 5° Ed. .
LACRIMEVOLMENTE e LAGRIMEVOLMENTE.
Apri Voce completa

pag.28



1) id: 1875d174cf594f45b542ff38fc4da355)
Esempio: Rucell. Or. Cical. III, 1, 147: Ma che di lei dobbiamo rammemorarci lagrimevolmente stasera?