Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 622 msec - Sono state trovate 2909 voci

La ricerca è stata rilevata in 7011 forme, per un totale di 4102 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
7011 0 7011 forme
4102 0 4102 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
CANTUCCIO
Apri Voce completa

pag.496



1) id: 93a3e61e6c6b466a91c42b4c83ff6e0f)
Esempio: Bard. P. Avinav. 7, 30: Orsù pe' cantucci ognun s'appiatti.
2) Dizion. 5° Ed. .
ASINO.
Apri Voce completa

pag.745



1) id: 51f1ca036f1d4b4e9bfb96c1c3e0c28d)
Esempio: Bard. P. Avinav. 15, 39: Ma si scortica l'asino alla prova.
3) Dizion. 5° Ed. .
GIUGGIOLINO.
Apri Voce completa

pag.313



1) id: 3af7f2611c2949d0b2f3b641303e22c4)
Esempio: Bard. P. Avinav. 13, 40: Di panno giuggiolino avea la veste.
4) Dizion. 5° Ed. .
INFORNATA.
Apri Voce completa

pag.745



1) id: 0526501888594bcf885bcfe73d989122)
Esempio: Bard. P. Avinav. 3, 35: Duo infornate di pane Avino faccia.
5) Dizion. 5° Ed. .
MORATO.
Apri Voce completa

pag.525



1) id: 15c4c39207574667a58d8fa0b385fb27)
Esempio: Bard. P. Avinav. 14, 9: Morata barba il mento gli adornò.
6) Dizion. 5° Ed. .
INSALUTATO.
Apri Voce completa

pag.897



1) id: 30d008b1ed9e43d9a8ec43bc79ccd3ea)
Esempio: Bard. P. Avinav. 5, 15: Partir bisogna in collera, e lasciargli Insalutati.
7) Dizion. 5° Ed. .
COLLANONE.
Apri Voce completa

pag.138



1) id: 5f791e5feb6e4076bc00c196cb246b3e)
Esempio: Bard. P. Avinav. 13, 12: Gran collanone insino alla cintura Gli splende.
8) Dizion. 5° Ed. .
AGGAVIGNARE.
Apri Voce completa

pag.288



1) id: 73c370663d1b4e2c87c5878628d54dae)
Esempio: Bard. P. Avinav. 2, 14: Bertolagi il primiero in mezzo il petto L'aggavigna.


2) id: f319cc4ff6004c509f3d11f3c5ee5e51)
Esempio: Bard. P. Avinav. 3, 65: Un sulle spalle ha i piedi accomodati, Uno se gli aggavigna su pel dosso.
9) Dizion. 5° Ed. .
DISCOTENNARE.
Apri Voce completa

pag.530



1) id: 848cef9fb14e4b20902dfc2d48f7e1e6)
Esempio: Bard. P. Avinav. 15, 23: Or taglia, or sbrana, or discotenna, or svena.
10) Dizion. 5° Ed. .
CHIUSA
Apri Voce completa

pag.872



1) id: 41a91fe09e9f470d9cb006afca8d6ae3)
Esempio: Bard. P. Avinav. 11, 81: Se star non vuoi, come gli uccelli, in chiusa.
11) Dizion. 5° Ed. .
BENVENUTO
Apri Voce completa

pag.146



1) id: 44f5799a9326425091d0c7ede3ed7a63)
Esempio: Bard. P. Avinav. 12, 36: Par che.... ogni augellino Il benvenuto dia, cantando, al giorno.
12) Dizion. 5° Ed. .
LASAGNA
Apri Voce completa

pag.94



1) id: 19090b532e594931a82944da224549b8)
Esempio: Bard. P. Avinav. 15, 16: Lautamente spero Le lasagne incaciar, la carne e 'l brodo.
13) Dizion. 5° Ed. .
LEVARE.
Apri Voce completa

pag.275



1) id: 23dc584c196148179f85723dcbeb25e2)
Esempio: Bard. P. Avinav. 6, 56: L'alta presenza e gli orribili stridi Levaro il zurlo lor.


2) id: 0a6b230b7aa5426583e4ca08cbd98aab)
Esempio: Ross. P. Sveton. 2, 213: Eransi in quel tempo levati su i popoli di quella isola.


3) id: 969ac7f015be49f7a269a3adeaf3d9d3)
Esempio: Giambull. P. F. Stor. Europ. 23: Ma tutte queste egregie virtù macchiò egli con la crudeltà, facendo accecare quattro suoi fratelli, che se li erano levati contra.


4) id: e958875eb67b489cbc3100b6767d5bae)
Esempio: Giambull. P. F. Stor. Europ. 117: Voglio, e così da ora ti commetto, che fatto impeto contra Anscario, procacci con ogni industria di levarlo al tutto di terra.


5) id: fb24faa1942a489daf6eee6bcbed2e46)
Esempio: Cecch. Comm. ined. 229: El fatto sta Se tu intendesti ben, sendo discosto. P. E' si levò così fatto stiamazzo, Che quand'i' fussi stato sordo.... C. O Pirro, ec.


6) id: 3423231115424fefbbf7a4a050c46c8d)
Esempio: Ross. P. Sveton. 2, 151: Poco mancò.... che delle librerie, ch'erano in Roma, egli non facesse levar via tutte l'opere di Virgilio e quelle di Tito Livio, insieme con le loro immagini.


7) id: 6c53ae2222d04ec4a033380b082d602a)
Esempio: Ross. P. Sveton. 2, 98: Similmente in una certa deliberazione del Senato, recitandosi emblema, che pure è vocabolo greco, disse che a lui pareva bene di levar via quel vocabolo e vedere di trovarne un latino che significasse il medesimo.
14) Dizion. 5° Ed. .
IMPANTANARE.
Apri Voce completa

pag.165



1) id: f9672c731ee64e6c9db38286217d1d47)
Esempio: Bard. P. Avinav. 2, 60: S'impantanano spesso, e spesso ancora Danno sodi cimbottoli per terra.
15) Dizion. 5° Ed. .
FRUGONATA.
Apri Voce completa

pag.554



1) id: b4d1bcfc4b81416380783228c86514ef)
Esempio: Bard. P. Avinav. 15, 37: Dandogli qualche volta nella faccia due frugonate con l'unto schizzetto.
16) Dizion. 5° Ed. .
ALLARGARE.
Apri Voce completa

pag.359



1) id: b492b45eca364940afd08cb1c9826334)
Esempio: Bard. P. Avinav. 2, 23: Gli percuote, E quanto può da sè gli allarga e scuote.
17) Dizion. 5° Ed. .
ALTISONANTE.
Apri Voce completa

pag.401



1) id: c641468b4562429d8303ffd08db27e66)
Esempio: Bard. P. Avinav. 14, 32: L'altisonante iperbole e l'aggiunto Improprio a me non piaccion punto punto.
18) Dizion. 5° Ed. .
ANIMELLA.
Apri Voce completa

pag.515



1) id: 74dc3cc5dad9417892355bd9918ee1d1)
Esempio: Bard. P. Avinav. 1, 24: Dinanzi s'era messo una minestra Di granelli, di creste e d'animelle.


2) id: 70c9236e2e7f416dbfdaf30199fb2e51)
Esempio: E Magal. Sagg. nat. esp. 100: La figura XLIII mostra più in grande l'animella P fatta per dare esito all'aria.


3) id: 558db9193ab64a0ab47f785f94233e3c)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 98: Chiudendo a ogni cavata la chiavetta O, acciocchè nello schizzare fuori per l'animella P col ripignere in giù lo stantuffo, l'aria ec.
19) Dizion. 5° Ed. .
CIUFFOTTO.
Apri Voce completa

pag.82



1) id: 0a2a17f8b33544599183fe3ddaadaafa)
Esempio: Bard. P. Avinav. 13, 40: Era in zoccoli, e sotto un cappel basso Ha buon ciuffotto.
20) Dizion. 5° Ed. .
CARTA
Apri Voce completa

pag.607



1) id: 1d02cae33d4c43b1a88408d43b7c3178)
Esempio: Bard. P. Avinav. 1, 40: Ma tu così scoperte dai le carte Co' tuoi vanti ec.


2) id: 5ad7403419d54893bde9bf3f50235f15)
Esempio: Libr. Mott. P. N.: Un donzello essendo a pigliar moglie, al far della carta udì chiamar la moglie.