Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 503 msec - Sono state trovate 6979 voci

La ricerca è stata rilevata in 19955 forme, per un totale di 12976 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
19955 0 19955 forme
12976 0 12976 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
300) Dizion. 5° Ed. .
MOGLIE
Apri Voce completa

pag.425



1) id: 2d064ea4b1cb490d84df0ff64524d7fa)
Esempio: Grazz. Pros. 39: Colla moglie stava sempre in litigj e in guerra.


2) id: 74e6413321044782a3b8e2de7e512fd2)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 2, 431: Lodava Castruccio assai gli uomini che toglievano moglie, e poi non la menavano.


3) id: 0025d0dffbd8492fb051b723432f0953)
Esempio: E Grazz. Pros. 75: Alcuni Pisani cercarono di dargli moglie, e gliene arrecarono molte per le mani prima che egli si contentasse.
301) Dizion. 5° Ed. .
INALBERARE, e talora anche INNALBERARE.
Apri Voce completa

pag.351



1) id: 6d33114527cf425283d5d63b4a920c4d)
Esempio: Grazz. Pros. 23: Gridando: Ahi traditori, voi siete morti, inalberò la roncola.
302) Dizion. 5° Ed. .
INIQUISSIMO.
Apri Voce completa

pag.839



1) id: 565c9a6ffc6641c18c6d2f741719ffbc)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 160: La cecità.... sarà perpetuo stimolo della iniquissima coscienza.
303) Dizion. 5° Ed. .
CUGINO.
Apri Voce completa

pag.1050



1) id: 4a7c4e2f29454d81abb4424ecae37bf9)
Esempio: Poliz. Pros. 93: Renato.... era cugin carnale di Guglielmo e di Francesco.
304) Dizion. 5° Ed. .
CONTADINESCO.
Apri Voce completa

pag.560



1) id: e64cea3297e946c29e03cd4d56dd11bc)
Esempio: Grazz. Pros. 75: Più assai piacendoli i contadineschi che i costumi civili.
305) Dizion. 5° Ed. .
CONTINUARE.
Apri Voce completa

pag.595



1) id: da9b05785f104c34adc41f70a5b26791)
Esempio: Menz. Pros. 3, 284: Ella intanto mi continui la sua stimatissima grazia.


2) id: 07248110127f490db29323693fbe9f81)
Esempio: Leopard. Pros. 2, 71: Un patimento solo e breve, che la persona fosse certa che, continuando essa a vivere, le dovesse accadere, saria sufficiente a fare che ec.
306) Dizion. 5° Ed. .
DISPOGLIATO, e talora anche per sincope DISPOGLIO.
Apri Voce completa

pag.632



1) id: e7dd1c3b2de348798f9ec19149cd1ccd)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 214: Allora la bella donna dispogliatasi tutta ignuda, ec.


2) id: 5294dc5af3504c86b8c1543318685705)
Esempio: Salvin. Pros. tosc. 2, 47: Il Chiabrera.... non isdegnò di fare ancora più poemetti di sacre ed alte materie, di rima dispogliati.
307) Dizion. 5° Ed. .
DILIGENTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.340



1) id: 0e095af976674d669ffa3da70110db4f)
Esempio: Firenz. Pros. 1, 69: Tengano cura diligentissima e minutissima de' loro vassalli.


2) id: 89b88ffbc74c4fc3a3ccbf6dbf4fb4ef)
Esempio: E Firenz. Pros. 2, 96: Se tu non ti avrai diligentissima cura.... ella ti farà rovinare senza fallo alcuno.
308) Dizion. 5° Ed. .
DIANA.
Apri Voce completa

pag.248



1) id: 0e5595b45ade400399be30a617df9600)
Esempio: Leopard. Pros. 2, 44: La diana è venuta fuori da un pezzo.
309) Dizion. 5° Ed. .
FREQUENTARE.
Apri Voce completa

pag.501



1) id: 9224821763df4c4895ca549cc45da1da)
Esempio: Belc. F. Pros. 1, 13: D'allora innanzi incominciò a frequentare le elemosine.
310) Dizion. 5° Ed. .
FLAVO.
Apri Voce completa

pag.216



1) id: 5ea219f0b09446b7a3688474c4556dcd)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 28: Lo chiamano flavo (Amore), cioè biondo.
311) Dizion. 5° Ed. .
FOLLETTO.
Apri Voce completa

pag.263



1) id: 006bfc4fd9c045409201fb7a956f5e89)
Esempio: Leopard. Pros. 1, 221: Dialogo di un folletto e di uno gnomo.
312) Dizion. 5° Ed. .
INDIRE.
Apri Voce completa

pag.577



1) id: d069ff237b32440e9edc02f329c3107e)
Esempio: Machiav. Pros. var. 8, 158: Gli Svizzeri avevano indette nuove diete, ec.
313) Dizion. 5° Ed. .
INUTILITÀ.
Apri Voce completa

pag.1151



1) id: fde49df90664452286055a00950189b2)
Esempio: Leopard. Pros. 2, 101: Conobbe e dichiarò formalmente l'inutilità de' sudori umani.
314) Dizion. 5° Ed. .
DISAGIOSAMENTE.
Apri Voce completa

pag.461



1) id: 73897bea0be74a56b732f6ea648fd9b7)
Esempio: Bemb. Pros. 35: Il più delle volte con l'ossa dure disagiosamente appariamo.
315) Dizion. 5° Ed. .
DOPPIEZZA.
Apri Voce completa

pag.856



1) id: 11c6d68afa23456d8953bede5dfe9564)
Esempio: Leopard. Pros. 2, 133: La malvagità e la doppiezza non sono utili.
316) Dizion. 5° Ed. .
DOTTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.879



1) id: cce678f3a8004235b47840270cbe21d7)
Esempio: Firenz. Pros. 1, 78: La quale, mentre viveva, ne poteva dottamente parlare.
317) Dizion. 5° Ed. .
DIFFERIRE.
Apri Voce completa

pag.301



1) id: 50d34e9aecab474b8e7df5e9f86cd7dc)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 52: Differiscasi adunque la mia promessa a un'altra volta.


2) id: 8a5bb64fd22e4889b26272cc0ad5ec42)
Esempio: Cas. Pros. 3, 53: Perchè pare che vadano differendo d'obbedire, N. S. mi ha commesso che io ec.


3) id: e82e27f7707c49d79b26be0c948326e3)
Esempio: E Machiav. Pros. stor. pol. 2, 419: I Pistolesi, udita la rotta, senza differire, cacciata la Parte amica ai Guelfi, si dettero a Castruccio.
318) Dizion. 5° Ed. .
DIFFICILE.
Apri Voce completa

pag.301



1) id: b8e1d1b285064ade88398ba979c67bb1)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 7: Cose.... insolite a udirsi, o difficili a vedere.


2) id: ae7249aeb11e43ca951dcb5fb2f62248)
Esempio: Cas. Pros. 2, 113: Non siano [i superiori] ritrosi, non difficili, non fastidiosi.


3) id: 55c839a834944ef3b92898d515da9e64)
Esempio: Cellin. Pros. 83: Con quella forma di bronzo,... l'opera era molto più difficile da fare.


4) id: a6124e50b6c548ccaff135cdc7fefd41)
Esempio: Cellin. Pros. 95: Il quale [modo] è molto diverso dal suo, ed è più difficile.


5) id: ee2fec679e07444db4ea148b1a2eed0e)
Esempio: Cas. Pros. 3, 99: La qual cosa ci è parsa molto nuova e molto difficile da credere.
319) Dizion. 5° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.3



1) id: 4cce7920e3994e44b8e997e54f72e752)
Esempio: Cellin. Pros. Oref. 39: In quest'arte.... niuno.... ha sopravanzato Caradosso da Milano.