Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 644 msec - Sono state trovate 8317 voci

La ricerca è stata rilevata in 29124 forme, per un totale di 20806 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
29124 0 29124 forme
20806 0 20806 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
320) Dizion. 5° Ed. .
DISINFIAMMARE.
Apri Voce completa

pag.576



1) id: ec343e34a92742589d9fbb71b8eefada)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 558: Per questa strada riuscì a bene la cura, applicate prima l'erbe più convenienti a disinfiammare la parte, e a lenire i dolori, onde nasceva la febbre.
321) Dizion. 5° Ed. .
GRADINATA.
Apri Voce completa

pag.455



1) id: f0e6174d65d04683a8bca7d4fce3158c)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 296: Nel mezzo [del giardino] uno stagno d'acqua dolce quadro, fabbricato di pietra con buon smalto, con gradinate dalla parte di dentro sino in fondo per ogni lato.


2) id: ce1552fb556647f1bcb0da0e50e4d87c)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 314: Fu subito sgombrata una delle maggiori sale del palazzo,... e tornatosi a dar di bianco alle mura, vi si alzò un altare, sulla gradinata del quale, assai galantemente ornata, si collocò un'immagine della Beatissima Vergine.


3) id: e9ef9124ca314868884972108f32f01d)
Esempio: E Mozz. Stor. S. Cresc. 79: Essere state [le ossa] ritrovate appunto vicine all'antica gradinata del maggiore altare.


4) id: 866f127d7a6f4fd3a73d1c708cc26d91)
Esempio: Lanz. Stor. pitt. 1, 175: Il popolo non bene avvezzo a quell'inganno dell'occhio ne restava attonito, e pareagli dover salire su quelle gradinate.


5) id: 5a968eb0a5bc4a8fa241fac4553dd331)
Esempio: Mozz. Stor. S. Cresc. 52: In luogo del novello maggiore altare,... esservene stato un altro antico bensì, ma rozzo,... con una piccola e stretta gradinata di tre scalini.


6) id: 702bbfade7fd436ca792e6750cc63502)
Esempio: E Lanz. Stor. pitt. 2, 58: Immagina un ginnasio a guisa di tempio, e quivi dispone quali in cima, quali per la gradinata, quali in più basso piano, i dotti del tempo antico.
322) Dizion. 5° Ed. .
ANIME.
Apri Voce completa

pag.515



1) id: 8b8db43327cf4214ba11533022d3a818)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 88: Se gli accostarono con gran sommissione, e fatta la funzione d'incensarlo con certi braceretti che servivano pe' suffumigj dell'anime, copal, ed altri profumi,.... esposero la loro ambasciata.
323) Dizion. 5° Ed. .
ATTREZZO.
Apri Voce completa

pag.839



1) id: dcf5af8bcac2465dbd156a1631acb35d)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 588: Volle ancora che si facesse venire dalla Vera Cruz sartiami e ferramenti, con tutti gli altri attrezzi salvati da quei vascelli che s'erano fatti andare a fondo.
324) Dizion. 5° Ed. .
EMISSARIO.
Apri Voce completa

pag.119



1) id: bee15c5b66e84777814d6e8ef096c321)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 718: Ebbe la malizia di mandare ne i quartieri del nemico emissarj sconosciuti a disseminare tra le truppe ausiliarie degl'Indiani a lui ribelli queste minaccie del loro dio.
325) Dizion. 5° Ed. .
FANFARONE
Apri Voce completa

pag.535



1) id: 6f6b7baf2cf24a55a565ce9fcb81969d)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 708: Nel quale venne a mancargli un amico provato nell'una e nell'altra fortuna, e un soldato bravo senza i deboli di fanfarone, e cauto senza quegli di freddo.
326) Dizion. 5° Ed. .
CONCORSO.
Apri Voce completa

pag.358



1) id: 0afbd5227cf54d79a511aca79ed1a62b)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 266: L'entrata degli Spagnuoli in Ciolúla fu come in Tlascála: innumerabil concorso di gente, che difficultava il passo; romorose acclamazioni; donne che gettavano e distribuivano mazzetti di fiori.


2) id: d6bdc5a8efd24076a044934d4e49f6a7)
Esempio: Bott. Stor. Ital. 1, 21: Stabilì le parrocchie dessersi a concorso.
327) Dizion. 5° Ed. .
CORRELATIVO.
Apri Voce completa

pag.805



1) id: 6949884565ff47208e8d05e915433214)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 609: La prima cosa che si facesse in questa Giunta fu il leggere i memoriali correlativi, così l'uno come l'altro, alle lettere e alle relazioni dedotte in processo.
328) Dizion. 5° Ed. .
GUERRIERO.
Apri Voce completa

pag.722



1) id: a8501c52c215474ebc4ec873fcc7a411)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 130: Per esser egli principe guerriero, e amico d'uomini di valore, desiderava la di lui amicizia, esagerando la stima che faceva il loro padrone de i gran soldati.


2) id: 49a644e165424f5e90e6de26aa2219d7)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 327: Arrecò maraviglia agli Spagnuoli una sì grande armeria, che si riconobbe per un nobile da principe, e principe guerriero, bastante ad accreditare ugualmente la sua ricchezza e la sua inclinazione.


3) id: 968ab2a494fa4b1bbc2f558baaeff402)
Esempio: Bott. Stor. Ital. 1, 139: Questa mole guerriera dovevano seguitare molte navi da carico per imbarcarvi i fromenti, e trasportargli in Francia.


4) id: 2716c0adeb8244789157bd031e059da6)
Esempio: E Bott. Stor. Ital. 1, 208: Anche il Pontefice, che fra tutti i principi era forse quello che procedeva con più sincerità, faceva guerrieri provvedimenti.
329) Dizion. 5° Ed. .
MAZZETTO
Apri Voce completa

pag.1063



1) id: bc4f2c090e5d4958a0dcb6b17ee576a9)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 266: L'entrata degli Spagnuoli in Ciolùla fu come in Tlascàla: innumerabil concorso di gente, che difficultava il passo; romorose acclamazioni; donne che gettavano e distribuivano mazzetti di fiori.
330) Dizion. 5° Ed. .
INGARBARE.
Apri Voce completa

pag.775



1) id: 4a129b84efb34069b803d3bdb01b28cf)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 311: Gli entrò Cortès destramente su la religione, ingarbando tra l'altre notizie, che gli dava della sua nazione, il discorso de' costumi e de' riti de i Cristiani.


2) id: 9d982aac29704d4b9c455c11055b2869)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 402: Seppe ingarbargliela così bene, che Cortès senza punto intendere il gergo, gli rendè grazie di tanta generosità.


3) id: 8ea9cc7d7a1e4aa6ad7b7a7e1be40247)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 389: L'ingarbò Ferdinando col pretesto di portare al suo Principe una relazione distinta delle cose più notabili di quel paese; e Motezuma, non solamente glie ne diede il beneplacito, ma ec.
331) Dizion. 5° Ed. .
ELISIR ed ELISIRE.
Apri Voce completa

pag.97



1) id: c45d4234ed8840d3b450e490fdb7f124)
Esempio: Magal. Sidr. trad. 2: Di fiati occidentali almo elisire.
332) Dizion. 5° Ed. .
INFILZARE.
Apri Voce completa

pag.704



1) id: 68f673f860894e81b84ff1b2a6318456)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 199: Pareva loro una strana cosa l'avere a persuadere agli altri d'andarsi a infilzare in un negoziato che gli aveva ridotti così vicini a un pericolo di quella sorta.
333) Dizion. 5° Ed. .
DISSOMIGLIANZA e DISSIMIGLIANZA.
Apri Voce completa

pag.673



1) id: a964475bf92d481fa5f09b960fb75c67)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. Proleg.: Provvidenza mirabile della natura, che pose nel dire l'istesse differenze che negli aspetti, sapendo ben ella quali grazie facciano nel gran concerto dell'universo queste e altre simili dissomiglianze.
334) Dizion. 5° Ed. .
INDETTARE.
Apri Voce completa

pag.557



1) id: c9597119a332460383bcadecae4fef18)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 127: Ma non finì di correre tra' soldati tal risoluzione, quando commossi quelli, che erano di già stati indettati, dissero ad alta voce, che Ferdinando gli aveva ingannati, ec.
335) Dizion. 5° Ed. .
IRRICONCILIABILITÀ e IRRECONCILIABILITÀ.
Apri Voce completa

pag.1251



1) id: 36e9097e03e8493fbb2d583bb9da9806)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 633: Seppe trovar la strada d'obbligarsi il nuovo re col massimo de i benefizzj temporali: d'interessar la nobiltà nella di lui reintegrazione, con metterla in istato d'irreconciliabilità col tiranno.
336) Dizion. 5° Ed. .
IMPAZZATO.
Apri Voce completa

pag.179



1) id: 5679e6380a524d259df96b2b2de1e0b6)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 456: I suoi soldati son per lo più novizj, non mai trovatisi in altre occasioni, e che opererebbero all'impazzata e alla cieca, non che di notte, di giorno ancora.
337) Dizion. 5° Ed. .
FIONDA.
Apri Voce completa

pag.163



1) id: 862fc6436653459aa8b9180786f6bc1d)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 534: I cavalli erano in continue scaramucce, e facevano grand'effetto: cresceva però a momenti il numero de' nemici, e offendevano da lontano con gli archi e con le fionde.
338) Dizion. 5° Ed. .
FRECCIA.
Apri Voce completa

pag.474



1) id: c28e02fbfdb348639254b553f8851833)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 31: Furono assaltati da sedici canòe armate di soldati Indiani, che.... investirono la nave comandata da Alfonso Davila, e, attaccandola con una impetuosa pioggia delle loro frecce, tentarono, ec.


2) id: efcdcd11c0bd482889eefb0e820ba5ca)
Esempio: Bott. Stor. Amer. 4, 326: I puntoni erano assicurati vieppiù da palizzate di freccie, e da abbattute d'alberi e di terra.


3) id: 6459aa549462411b95cbe5747c5b22f8)
Esempio: Bott. Stor. Ital. 3, 222: Era.... il sito di Pastrengo e Bussolengo munitissimo per molte fortificazioni, che consistevano in ventidue ridotti, in frecce, trincee di campagna e teste di ponti.
339) Dizion. 5° Ed. .
DISTINTIVO.
Apri Voce completa

pag.696



1) id: 42697c509e9049239fb1d0fbaa72d75f)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 332: Motezuma in queste cirimonie era gran formalista: premura da non biasimarsi ne i principi, essendo le cirimonie uno de i gran distintivi tra essi e gli altri uomini.