Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 599 msec - Sono state trovate 13773 voci

La ricerca è stata rilevata in 53662 forme, per un totale di 39889 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
53662 0 53662 forme
39889 0 39889 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
240) Dizion. 5° Ed. .
MORTISSIMO
Apri Voce completa

pag.568



1) id: 31509b7428b54daf8b3e9e9ad5cef5bd)
Esempio: Fag. Rim. 5, 306: Io son morto mortissimo.
241) Dizion. 5° Ed. .
MUSCOLOSO.
Apri Voce completa

pag.681



1) id: 469e44a23940454393aaef9c96e8d690)
Esempio: Capor. Rim. 367: Giovane, fresco, sodo e muscoloso.


2) id: 58c7e76992fa49cba1917dc68b9afca2)
Esempio: Malpigh. Lett. 159: Sentirò volentieri il suo libero sentimento intorno alle fibre della milza (di una vacca), e se le stima carnee o muscolose, come io penso.
242) Dizion. 5° Ed. .
MEMBRO
Apri Voce completa

pag.52



1) id: 156981c373a1450496c231d7e81660fc)
Esempio: Petr. Rim. 1, 27: Com'ogni membro all'anima risponde.


2) id: 35c31d7138a248029306a2954f28af7c)
Esempio: Frescobald. M. Rim. 53: Dunque, s'e' membri miei tenete cari, Raccomandate el servo a questo duce.


3) id: 77d11e96960547489bf91ccc90438525)
Esempio: Petr. Rim. 1, 122: Quando giugne per gli occhi al cor profondo L'immagin donna, ogni altra indi si parte; E le vertù che l'anima comparte, Lascian le membra quasi immobil pondo.


4) id: b18f1fe301b64534a600a176c5ab0999)
Esempio: Bicc. S. Cat. Lett. 251: Noi, se vogliam esser cristiani, e membri di Gesù Cristo, ci è forza ancor a noi più amare e desiderare la salute dell'anima che altra cosa creata.
243) Dizion. 5° Ed. .
MARTIRARE
Apri Voce completa

pag.972



1) id: a61a4d6a1c5e43819a0713617fd613b9)
Esempio: Chiabr. Rim. 4, 38: Eterna fame Prometeo martira.


2) id: c0f0e458812a445480ee2c4c6666cad9)
Esempio: Dant. Rim. sacr. 405 var.: Poi avarizia per cui si martira Il mondo tutto, e rompe fede e patti.


3) id: e2b1ab8170e147d4baa0e406ce5dae41)
Esempio: Rim. Ant. L. Bard. Tomm. 102: Voi sete d'ogni crudeltà sostegno; E chi più v'ama, tanto in lui s'aggira Maggior tempesta, che per voi il martira.
244) Dizion. 5° Ed. .
INGANNATO.
Apri Voce completa

pag.771



1) id: aa90ea44cc8b4912815a6300468f395f)
Esempio: Dant. Rim. 199: Vedete omai; quanti son gl'ingannati!
245) Dizion. 5° Ed. .
IMMELATO.
Apri Voce completa

pag.129



1) id: 19104d9cd05a4762aa4e8469516e559d)
Esempio: Rim. Ant. R.: Quella dolce immelata sua bocina.
246) Dizion. 5° Ed. .
DOGLIOSAMENTE.
Apri Voce completa

pag.799



1) id: c9e6eb7f817548418d73ab4588f549b9)
Esempio: Sacch. Rim. 96: Ed io rimango più dogliosamente.
247) Dizion. 5° Ed. .
DISACERBARE.
Apri Voce completa

pag.455



1) id: 7cdcb1164d5a47de8b10f5544a122064)
Esempio: Petr. Rim. 1, 230: Con diletto l'affanno disacerba.


2) id: cf012e9e772c4e569db38efb1b8d23ab)
Esempio: Petr. Rim. 1, 25: Perchè, cantando, il duol si disacerba.


3) id: 80b127a5438a46a5ae4112b28b2b2595)
Esempio: Poliz. Rim. C. 27: Ridegli attorno tutta la foresta; E quanto può sue cure disacerba.


4) id: f409a64ddbf1404a94f1a994bd183a46)
Esempio: Buonacc. Montem. Pros. Rim. 274: Non disperar tua bella età fiorita, Chè gran doglia in un dì si disacerba.


5) id: 3fc4805ea530415dbcf86f8096e5870a)
Esempio: Poliz. Rim. C. 249: Or che nell'arbor aprire ogni fiore Veggio, e già 'l frutto che si disacerba, Del bell'arbore aspetto il frutto còrre.
248) Dizion. 5° Ed. .
DANZA.
Apri Voce completa

pag.24



1) id: 27f7b300c6964e51ba663eaeb0532728)
Esempio: Chiabr. Rim. 2, 312: Bacco.... Rallegrator di danze.


2) id: fa93ebdecd7645e4949f3768dbca6f59)
Esempio: Petr. Rim. 1, 131: Ed anch'io fui alcuna volta in danza.


3) id: 862ff1add5384b928b1dd0068db94b1b)
Esempio: Mart. N. Lett. 13 t.: Sonava per eccellenza tutti i balletti e danze, che ne le nozze e conviti son soliti danzarli.


4) id: ac0cbcfc3e294833ad019294db55b608)
Esempio: Rim. Ant. P. Alf. G. 2, 337: Tu sei stata oggimai sett'anni pura, Danza mia nuova, e sola, Cercando il mondo d'un che ti vestisse.
249) Dizion. 5° Ed. .
DOMATORE.
Apri Voce completa

pag.823



1) id: f26c5416adf14ed399d64a34f4204b84)
Esempio: Sacch. Rim. 118: De' miei nimici franco domatore.
250) Dizion. 5° Ed. .
DIGRIGNATO.
Apri Voce completa

pag.321



1) id: baf75e48d863406b82781674bfd854b2)
Esempio: Sacch. Rim. 326: Nasi cornuti, e visi digrignati.
251) Dizion. 5° Ed. .
FORZOSAMENTE.
Apri Voce completa

pag.411



1) id: 499ca3b0f59a4c34aceb9309fd21f863)
Esempio: Rim. Ant. P. N.: Pugnan dunque valer forzosamente.
252) Dizion. 5° Ed. .
ACCOLLATO.
Apri Voce completa

pag.115



1) id: 509761cd21cf4121b71d0034443b3a98)
Esempio: Razz. Bal. 1, 3: Non vi potrei dir quanto mi paiono onesti, e mi piacciono nelle donne, questi abiti accollati.
253) Dizion. 5° Ed. .
CRISTO.
Apri Voce completa

pag.1001



1) id: 45f9dc6c20584e4290d207a443aeccba)
Esempio: Razz. Econ. Crist. 65: Si dee credere.... che Giesù Cristo, unico suo figliuolo e signor nostro, nascesse di Maria Vergine.


2) id: a09ed1e6be0943e4b3722d2cd4fd8be5)
Esempio: S. Cater. Lett. 1, 124: Così pensate, carissima madre in Cristo,... che ec.


3) id: ec5040a523f7443c9e766ad79ed20679)
Esempio: E S. Cater. Lett. 3, 345: O figliuolo e padre in Cristo Gesù, levianci col fuoco dell'ardentissimo amore ec.


4) id: b94e57026d934ca7b683183d51ba4566)
Esempio: E S. Cater. Lett. 3, 161: Io vi dico, padre in Cristo Gesù, che voi veniate tosto come agnello mansueto.


5) id: 853695c538f9437b9e2ce11eacb3eedd)
Esempio: Cell. G. Lett. 47: Per la qual cosa vi prego, fratelli in Cristo carissimi, che non vi ritraiate dalle opere della penitenza.
254) Dizion. 5° Ed. .
MERDA
Apri Voce completa

pag.122



1) id: 1fb598aa80c84827b5d07779161bfca2)
Esempio: Razz. Cecc. Prol.: Fra voi donne saranno di quelle, che diranno anco: questa mona merda vuol farsi vedere in piazza.


2) id: f0595386c3794b9da5e64814c35120b5)
Esempio: Allegr. Rim. Lett. 214: Un buono in corte è quasi uno stivale, Come dire, è la merda dell'allocco, La qual non sa nè di ben, nè di male.


3) id: 265481ab90f24bb1af656dc466bcf9c9)
Esempio: Buonarr. M. V. Lett. Ric. 27: Ora ò avuto questa merda secca di questo fanciullo, che dice.... che non vuole perder tempo, che vuole imparare (qui detto, in modo avvilitivo, di persona).
255) Dizion. 5° Ed. .
INCAMERARE.
Apri Voce completa

pag.378



1) id: 38c31e1bd5734b6e92011eaa18db7921)
Esempio: Razz. Vit. Uom. ill. 189: Furono essi cinque delinquenti giudicati.... degni della morte, e che i loro beni fussero incamerati.
256) Dizion. 5° Ed. .
AMOREVOLEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.468



1) id: ae1e8b4a4a5a4a76b74d6e7a9eb84b70)
Esempio: Fr. Guitt. Lett.: Cortesemente amorevoleggiano con li amici.
257) Dizion. 5° Ed. .
ACCIPIGLIATO.
Apri Voce completa

pag.110



1) id: 7351be0881b24ee2ace6417b4fae09fb)
Esempio: Fr. Guitt. Lett.: Risponde sempre con guardatura accipigliata.
258) Dizion. 5° Ed. .
ASSICURATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.780



1) id: 3f5cc6ee760e41b1902b55e7d3e364cf)
Esempio: Sassett. Lett. 73: E lo potete fare assicuratamente.
259) Dizion. 5° Ed. .
FERVENTEMENTE.
Apri Voce completa

pag.808



1) id: 7638746656fe47348fe444858c7e34fe)
Esempio: Colomb. Lett. 202: Datevi tutti a Dio ferventemente.


2) id: 3b03534a518f48beb443e3ab96fef24f)
Esempio: Ricc. S. Cat. Lett. 290: Militiamo sotto il nostro Capitano ferventemente.