Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 424 msec - Sono state trovate 7449 voci

La ricerca è stata rilevata in 24219 forme, per un totale di 16770 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
24219 0 24219 forme
16770 0 16770 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
220) Dizion. 5° Ed. .
ESEMPIUCCIO.
Apri Voce completa

pag.275



1) id: 9d1b5c86d2184e718475eeca9b262560)
Esempio: Saccent. Rim. 1, 251: Ma che tanti esempiucci e paragoni?
221) Dizion. 5° Ed. .
EQUIVALENTE.
Apri Voce completa

pag.190



1) id: 9e158f511937450abaa8d7852bdfda1c)
Esempio: Fag. Rim. 1, 201: E prezzo non so dargli equivalente.


2) id: 63d285736545463d8c4b56e105d6ccfa)
Esempio: Fag. Rim. 7, 72: Lo compatisco; venda pure schiava La libertà, benchè l'equivalente Di quanto mai la val, non se ne cava.
222) Dizion. 5° Ed. .
ESAUDIRE.
Apri Voce completa

pag.253



1) id: a61c1d20c0ab4325a98314ac28f1dc5b)
Esempio: Grazz. Rim. 2, 283: Esaudì il popol tuo, ch'umil s'atterra.
223) Dizion. 5° Ed. .
EBANO.
Apri Voce completa

pag.3



1) id: e557fdb515f94902b6c003a85aebbe63)
Esempio: Bern. Rim. burl. 1, 95: Denti d'ebano rari e pellegrini.


2) id: 4402934999bf4d0b94836f4b39c06210)
Esempio: Fag. Rim. 5, 162: Negli occhi vostri avete voi le stelle, A cui fanno cornice Due belle ciglia d'ebano.


3) id: 696dc4a4cd1244b99563c3b1aa36c326)
Esempio: Tass. Rim. 2, 152: Sian rari i denti, gli occhi posti a caso, D'ebano i denti, e gli occhi sian d'argento.
224) Dizion. 5° Ed. .
EMULATORE.
Apri Voce completa

pag.129



1) id: 2f90e2a892094c3aa35c33c987254342)
Esempio: Chiabr. Rim. 1, 8: Ei sen ritorna emulator degli avi.


2) id: d4d39d1de7fc49bab8a39fc0b1d66ec0)
Esempio: E Chiabr. Rim. 1, 288: Allor tu pargoletto, Emulator paterno, D'alto valore eterno Tutto infiammasti il petto.
225) Dizion. 5° Ed. .
FEMMINA e anche FEMINA.
Apri Voce completa

pag.746



1) id: 0879a5e8fa48433884b84178b803c152)
Esempio: Petr. Rim. 1, 223: Femmina è cosa mobil per natura.
226) Dizion. 5° Ed. .
FEMMINEO e FEMINEO.
Apri Voce completa

pag.749



1) id: f1bdc6d1cf124cab99085e112c4647ce)
Esempio: Petr. Rim. 2, 212: Nel cor femmineo fu tanta fermezza.


2) id: cf32d37153eb48ffb48e40b711ed9037)
Esempio: Poliz. Rim. C. 64: Posa giù del lione il fero spoglio Ercole, e veste di feminea gonna.


3) id: a31756c676e9429093517cf95527718e)
Esempio: Tass. Rim. 4, 1, 29: Ovver più lieta di femmineo regno Eri talor quando la nobil donna E vincitrice fu d'empio contrasto, ec.
227) Dizion. 5° Ed. .
ECUMENICO.
Apri Voce completa

pag.34



1) id: f5c0436b54c547bebd871db81bb21e25)
Esempio: Fag. Rim. 2, 44: È il giubbilo quaggiù stato ecumenico.
228) Dizion. 5° Ed. .
EGUALMENTE e UGUALMENTE.
Apri Voce completa

pag.73



1) id: 0ef2067bef884dc4b307da2c8289fbf5)
Esempio: Petr. Rim. 1, 173: Egualmente mi spiace morte e vita.
229) Dizion. 5° Ed. .
ARMENTARIO.
Apri Voce completa

pag.693



1) id: 592335b6b549488b8b0d0a56e8ecc04a)
Esempio: Bocc. Rim. 16, 68: Disfrenati cavai, tori armentarj, Rabbiosi can.
230) Dizion. 5° Ed. .
ARCATO.
Apri Voce completa

pag.650



1) id: 6a6674c393d541e48138bf3be118b03a)
Esempio: Machiav. Rim. 397: Sottili, arcati e neri erano i cigli.
231) Dizion. 5° Ed. .
ARCIPERFETTO.
Apri Voce completa

pag.660



1) id: 55582d567ed3423abfc0161223407fd4)
Esempio: Grazz. Rim. 2, 76: La zuppa è tutta quanta arciperfetta.
232) Dizion. 5° Ed. .
ACCRESCERE.
Apri Voce completa

pag.149



1) id: cffb86efb5b049f4b06305039f3f1422)
Esempio: Petr. Rim. 2, 211: Tanto par ch'onestà sua laude accresca.


2) id: 6b5b40a889354a30915c6aca4cec7909)
Esempio: E Machiav. Rim. 425: Come un torrente rapido.... ogni cosa fracassa,.... E questa parte accresce, e quella abbassa.
233) Dizion. 5° Ed. .
GUARDAMENTO.
Apri Voce completa

pag.660



1) id: 6f370980259f4620a9343deff57dba98)
Esempio: Dant. Rim. apocr. 229: Che per un matto guardamento d'occhi.
234) Dizion. 5° Ed. .
GIOVANEZZA e GIOVINEZZA.
Apri Voce completa

pag.258



1) id: f1c1f84b1afd432aa4c51de1951ad284)
Esempio: Poliz. Rim. C. 335: Passerà tuo' giovinezza Come cosa transitoria.
235) Dizion. 5° Ed. .
GAMBETTARE.
Apri Voce completa

pag.50



1) id: 40381caf56b646388914136c5a907a72)
Esempio: Pucc. A. Rim. 285: A noia m'è chi gambetta sedendo.
236) Dizion. 5° Ed. .
GARRIRE.
Apri Voce completa

pag.66



1) id: f4b2548c5feb4c7a95a9aa778de3fa68)
Esempio: Petr. Rim. 2, 53: E garrir Progne, e pianger Filomena.


2) id: 12c6788c7ac642599399c7db4457a11b)
Esempio: Petr. Rim. 1, 271: Con Amor, con Madonna e meco garro.


3) id: 3dd6a1462f2c4f63b99696ecff376089)
Esempio: Poliz. Rim. C. 14: Or delle pecorelle il rozo mastro Si vede alla sua torma aprir la sbarra: Poi, quando move lor co 'l suo vincastro, Dolce è a notar come a ciascuna garra.
237) Dizion. 5° Ed. .
CONNATURALE.
Apri Voce completa

pag.479



1) id: 22239feeeb824a9da793e0c004e1c287)
Esempio: Fag. Rim. 7, 82: Connaturale è la pietade in lui.
238) Dizion. 5° Ed. .
COLMO.
Apri Voce completa

pag.156



1) id: 295170845d674603a54c0ff600774e24)
Esempio: Petr. Rim. 1, 229: Passa la nave mia colma d'obblio.


2) id: f2a476d8f9d84b6f962c377e26f9f7b6)
Esempio: Cas. Rim. 1, 39: O piume D'asprezza colme! o notti acerbe e dure!
239) Dizion. 5° Ed. .
CONTINUO.
Apri Voce completa

pag.600



1) id: 41b9e62b03e142e19ee229c562b7bb5a)
Esempio: Petr. Rim. 1, 112: E del continuo lagrimar son stanco.


2) id: 84438a5f238d431889a4aa8afa80eb4f)
Esempio: Buonacc. Montem. Pros. Rim. 115: El suo impazientissimo ingegno al continuo incitino.