Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 465 msec - Sono state trovate 19777 voci

La ricerca è stata rilevata in 86096 forme, per un totale di 66319 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
86096 0 86096 forme
66319 0 66319 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 5° Ed. .
ABIEZIONE, ed anco ABBIEZIONE
Apri Voce completa

pag.54



2) id: 30b43a65743741e8bc7ae54472646bef)
Esempio: Magal. Lett. At. 600: Si trattava di aver loro a far credere nell'estremo dell'abiezione quel Dio che essi avevano fino allora creduto, se non veduto, nell'auge della gloria.
161) Dizion. 5° Ed. .
ABBECEDARIO, ed anco ABECEDARIO.
Apri Voce completa

pag.28



2) id: ed682b5117e14adc93429064b1bf88d7)
Definiz: Sost. masc. Libretto col quale s'insegna l'alfabeto ed i principj del leggere.
162) Dizion. 5° Ed. .
GRUE, ed anche GRUE.
Apri Voce completa

pag.634



2) id: df3744a924d64bc49ad29fd5533522aa)
Esempio: E Bocc. Decam. 6, 59: Signor, le gru non hanno se non una coscia ed una gamba.


3) id: 94cff26c7c9f4f498a1f75502378548d)
Esempio: Parin. Poes. 34: E dier feste e conviti e liete scene Ai polli ed alle gru d'amor maestre.


4) id: 72078530d47f4db7a2826bb0d97c8aae)
Esempio: Tratt. Falcon. 1: Sono falconi detti gerfalchi, i quali.... sono di grande ardire, e spesso combattono con grandi uccelli, cioè grui ed oche salvatiche.


5) id: 0bb8a79fee94486f8e63d86dbd281c2e)
Esempio: Nov. ant. B. 92: Lo 'inperadore Federigo andava una volta a falcone, ed avevane uno molto sovrano, che l'avea caro più d'una cittade. Lasciollo a una grue, ec.


6) id: 6d3876c8119545c4a8c248fd50860540)
Definiz: § III. È altresì nome che si dà a una Grande macchina da sollevare grossi pesi, ed è composta di un fusto verticale, che si volge e si piega alquanto secondo il bisogno, e di un'asta orizzontale o inclinata, dalla cui estremità pende una catena, alla quale si attacca il peso che si vuole alzare. E oggi usasi comunemente nel gen. femm. –
163) Dizion. 5° Ed. .
NOVILIONE, ed anche NOVILLIONE
Apri Voce completa

pag.260

164) Dizion. 5° Ed. .
ORUCCIO ed anche ORUZZO.
Apri Voce completa

pag.712

165) Dizion. 5° Ed. .
GIUBA, ed anche GIUBBA.
Apri Voce completa

pag.288



2) id: 01e33b28302744ed9d51020ba0d800f6)
Esempio: Salvin. Opp. 26: De' siciliani (cavalli) più veloci.... son gli armeni, Ed i Parti cavalli di profonda Giubba.


3) id: f5c098824b4142178e8218151eb42090)
Esempio: Salvin. Disc. 2, 481: Dalla giubba, che lo veste, acquista il leone maestà, ed all'uomo concilia la natural chioma una graziosa fierezza.


4) id: 4568b5999d644c2bb2736036c1ae5a31)
Esempio: Chiabr. Rim. 1, 77: Il gran Re delle fere, Se mira incontra sè selve pungenti, Scuote le giube altere, Ed empie di terror, ec.
166) Dizion. 5° Ed. .
GONDOLIERE ed anche GONDOLIERO.
Apri Voce completa

pag.412



2) id: 094ae0333d4f424db06f0848811e79bb)
Definiz: Sost. masc. Colui che conduce la gondola; ed anche semplicemente Barcaiuolo. –
167) Dizion. 5° Ed. .
OTTILIONE, ed anche OTTILLIONE.
Apri Voce completa

pag.770

168) Dizion. 5° Ed. .
GIULEBBE ed anche GIULEBBO.
Apri Voce completa

pag.314



2) id: 8846dee3b7d14d16a97f750b2e1cfa4f)
Esempio: E Red. Lett. 1, 150: È necessario presentemente non passar le cose piacevoli, come i lambitivi con manna, i giulebbi di tintura di viole, le savonee con olio di mandorle dolci.


3) id: fbc5389193f5498d8a3b6d08c41f41fa)
Esempio: Benciv. Mes. 76 t.: Sesta distinzione è de' siroppi e robub,... de' quali alcuni sono semplici, ciòe sono i giulebbi, ed alcuni sono di composizione distesa, ec.


4) id: 166aa81a5e204246979c624ad115ba24)
Esempio: Red. Osserv. Anim. viv. 114: Vi sono.... molti giulebbi più gentili e più grati al gusto,... come sarebbe il giulebbo di mele appie, il giulebbo di fior d'aranci, il giulebbo di gelsomini, quello di fiori di borrana, di scorze di cedrato, di agro di cedro, ed altri simili, che invece di essere aborriti da' fanciulli, possono essere golosamente da loro desiderati.
169) Dizion. 5° Ed. .
GASTIGAMENTO ed anche CASTIGAMENTO.
Apri Voce completa

pag.70



2) id: c9d6ea27da704520ba77d1aa018a7c22)
Definiz: § I. E per Ammonizione, Avvertimento; ed anche Correzione. –


3) id: ca6bbf295d01440585c93928438aa39e)
Esempio: Bocc. Decam. 1, 189: Commendato il valore, ed il leggiadro gastigamento della Marchesana fatto al re di Francia ec.
170) Dizion. 5° Ed. .
GORZARETTO ed anche GORSARETTO.
Apri Voce completa

pag.428

171) Dizion. 5° Ed. .
GRAVICEMBALO ed anche GRAVICIMBALO.
Apri Voce completa

pag.553



2) id: efcbbe866276473d8c2b0b8e1c489420)
Esempio: E appr.: L'ultima stanza poi d'Amore fu a cinque, cantata anch'ella fuori tutta da voci, ed accompagnata dentro da dua gravicembali, da un leuto grosso, ec.


3) id: 2923d0dde62f48518f77f0aba4e7efa8)
Esempio: Grazz. Interm. 16: La musica delle due prime stanze della ballata di Venere fu a otto, cantata fuori solo da voci, ed accompagnata dentro alla scena.... da dua gravicembali, da quattro violoni, ec.
172) Dizion. 5° Ed. .
GIURECONSULTO ed anche GIURISCONSULTO.
Apri Voce completa

pag.342



2) id: d161fca1bc0c4dca8f566edb0829b9c7)
Esempio: Tolom. Lett. 105: Salutate per parte mia madonna Camilla e messer Alessandro vostro, il quale odo farsi gran giurisconsulto per bella succession di casa Sozzini.
173) Dizion. 5° Ed. .
GIUS ed anche GIURE.
Apri Voce completa

pag.345



2) id: bc28f19918584e80ab5af4b5af4f5284)
Esempio: E Capp. Longob. 193: Ma il gius canonico non era altro che una cristiana ed ecclesiastica trasformazione del gius romano.
174) Dizion. 5° Ed. .
CRONACA ed anche CRONICA.
Apri Voce completa

pag.1021



2) id: d5c5f800ac9340f7b299f01a47a920bf)
Definiz: Sost. femm. Narrazione di fatti, esposti secondo la successione dei tempi, ed in modo molto semplice.


3) id: e3d9bcb729254aafa909fdeee05ecd9d)
Esempio: Red. Lett. 1, 151: Vi è la seguente riprova nella Cronaca de' Velluti, cominciata da Donato Velluti fin l'anno 1367.


4) id: 7789277f3abc4486b65be26f8c124ee1)
Esempio: Red. Lett. 1, 236: Andrea Cavalcanti, Carlo Dati, quell'anima santa di Lorenzo Magalotti, e molti altri comuni amici l'hanno letta (la lettera) con tanta loro satisfazione, che ne fanno le cronache, e non se ne possano votar la bocca.
175) Dizion. 5° Ed. .
CRONACACCIA ed anche CRONICACCIA.
Apri Voce completa

pag.1021



2) id: 42c124c103b244349ac638e8983a7543)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 88: Mi pare che gli abbino il Fascone per una cronicaccia scorretta.


3) id: 7a14fe20c2304a1590382d34b58b45ce)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 258: Di quelle che si dicono per ognuno, io non iscriverei nè costà nè altrove, per non passar per cronicaccia.
176) Dizion. 5° Ed. .
CRONACHETTA ed anche CRONICHETTA.
Apri Voce completa

pag.1021

177) Dizion. 5° Ed. .
CUNILA ed anche CUNILIA.
Apri Voce completa

pag.1063



2) id: bde9132b1c06474ba0a27e5d7cdbabda)
Esempio: Cresc. Agric. volg. 346: L'origano è caldo, e secco nel terzo grado; e per altro nome è detto cunila: ed ènne di due maniere, cioè salvatico e dimestico.
178) Dizion. 5° Ed. .
CONDUTTORE ed anche CONDUCITORE.
Apri Voce completa

pag.390



2) id: 07a319ed300f4f10a6ca28022e2e7611)
Esempio: Ricc. S. Cat. Lett. 379: Ringrazio Iddio d'ogni bene conducitore, e che mai abandona nessuno.


3) id: cf3e2d88c88945f69d1748680652f34c)
Esempio: Tass. Lett. 1, 220: Il qual [magnano] mi confessò d'essere stato in Corte ad aprir una camera, de la quale diceva il conduttore d'aver perduta la chiave.


4) id: fc68cbd7ea9b436a8c5921dc5524cb9b)
Esempio: Ar. Orl. fur. 27, 129: Le vettovaglie in carra ed in giumenti.... erano carche.... E i conduttori intorno alla riviera Per varj tetti albergo avean la sera.


5) id: ca4a226efd9e4d558a2af09785c11659)
Esempio: Speron. Op. 1, 268: Non è però che 'l veleno non soglia essere alcuna volta or del rimedio conducitore,... ed or sia egli la medicina delle incurabili infermità.


6) id: f0919a1a723040a58b88e41ad6cff6e9)
Esempio: Buson. Gubb. Avvent. Cicil. 83: E fatto nuovamente sommo conducitore di tutto l'esercito, ed essendo l'una giente appresso dell'altra sanza alcuno parlamento o intervallo di tempo, l'una parte e l'altra sotto i loro gonfaloni si divisono per turme ec.
179) Dizion. 5° Ed. .
CONDUTTRICE ed anche CONDUCITRICE.
Apri Voce completa

pag.398



2) id: cedb1460b000430c861023076d0b6194)
Esempio: Armann. Fiorit. 60: Le schiere [delle Amazzoni] erano molto ordinate; ed erano buone conducitrici e dotte d'armi portare.