Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 371 msec - Sono state trovate 2379 voci

La ricerca è stata rilevata in 5736 forme, per un totale di 3323 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
5668 68 5736 forme
3289 34 3323 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
RIBALDONE.
Apri Voce completa

pag.1346



1) id: 43fe86920b3646c99c87f72f6c5abb9a)
Esempio: Fir. Lucid. Quel ribaldone dello Sparecchia.


2) id: 830e3370584b48c7978aacac19a74d48)
Esempio: E Lucid. Hai tu veduto, come ei fa ben le viste il ribaldone.


3) id: 87f9c99ec251404aaeb9314997729f78)
Esempio: Fir. As. 303. E' non ha parlato male il ribaldone.
2) Dizion. 3° Ed. .
PROVERBIO
Apri Voce completa

pag.1274



1) id: 36cd5e4ac6784911be7650abc838429c)
Esempio: Fir. Lucid. Tutti i proverbj son'approvati.
3) Dizion. 3° Ed. .
AVVISARE
Apri Voce completa

pag.184



1) id: 01c03e08ebe74071882df79a4a4a5169)
Esempio: Fir. Lucid. Tu hai avvisato bene.
4) Dizion. 3° Ed. .
PULITAMENTE.
Apri Voce completa

pag.1279



1) id: 16ce03ef4cd54e089316e9d3f5e96978)
Esempio: Fir. Lucid. Apparecchiate la tavola pulitamente.


2) id: 5285418126b84772819ccca18d6e2eab)
Esempio: E Fir. Lucid. altrove. Dice, che voi gliene facciate rassettare pulitamente, e senza rispiarmo nessuno.
5) Dizion. 3° Ed. .
STARE
Apri Voce completa

pag.1608



1) id: b71d25871e194d44985cfa65c8e30998)
Esempio: Fir. Lucid. Certo ella sta così.


2) id: 2091861d8cd64fc9a4f75e5e85231f68)
Esempio: Fir. Luc. 5. 6. Ma più su sta mona Luna.


3) id: 5d733dd6dc7d4ef8949458800feba78f)
Esempio: E Lucid. Non vi ho io detto, che voi stiate in sulle vostre.


4) id: b968f84467af448c9125d6d8460a5f73)
Esempio: Fir. Luc. In verità, ch'io mi potrò vantare d'aver fatto star forte una donna.


5) id: 212f29ec6e764d31ae746a45701dd35c)
Esempio: Fir. Luc. Che noi ci ficchiamo in qualche lato, ec. dove noi desiniamo a piè pari.


6) id: c247ae720d0644f2ba4da4ccac6dbd58)
Esempio: Fir. Luc. In questo mi posso io accorgere, quant'è misero lo stato di chi sta con altri.


7) id: 744898b324b243c78d02b927432086d9)
Esempio: Fir. Luc. E' bisogna chi va attorno stare in cervello, e dormir la notte, come la lepre.


8) id: 512beefbc2e54e56b20cd87480e24621)
Esempio: Fir. Luc. State in voi padrone, che io credo certissimo, che in quella casa vi stia una cortigiana.


9) id: dde27a8aae344bb0896cea294c681458)
Esempio: E Fir. Luc. altrove. E forse, che quando e' viveva l'anima del mio marito, io non stava a piè pari.


10) id: 221a4ca63f1e453ba59956001d0113fc)
Esempio: Fir. Rag. Anim. 3. Stette sopra di se, e dubitò d'inganno.


11) id: 4c913328fb6349e994667723f5c9419f)
Esempio: Fir. Trin. Stia ancor'egli sulle sue, che io sto in sulle mie.


12) id: 580e35a1cd404d1185f8f5dd5500e72d)
Esempio: Fir. Disc. Lett. 326. Che egli non istia in forse di dir bene.


13) id: ba7d580cdbe2448e84220c2795f86b6f)
Esempio: Fir. Trin. 1. 2. Stia ancor egli sulle sue, che io sto sulle mie.


14) id: 0ae7159092c3492983a5657e63c4f8a1)
Esempio: Fir. Nov. 262. Ognun l'intenda, come meglio gli torna, che io ne voglio stare alla riprova.


15) id: 1c9c3693a8f943f2af9cf6b79b4d0ec9)
Esempio: Fir. Disc. Anim. Io ho paura, che 'l vostro volere stare in sull'onorevole, non vi faccia marcire in questa prigione.


16) id: 0e0c6869fbb6451ca8b728f0778a029c)
Esempio: Fir. Nov. 261. Ancorchè rigirasse certi suoi danaiuoli, che fra ugioli, e barugioli gli stavano a capo all'anno a trentatre, e un terzo per cento.


17) id: b08f36972b254dbb84f76a02ffb8016c)
Esempio: E Fir. Rag. Anim. 85. Se tu vedessi, che tutto sospettoso e' ti fissasse gli occhi addosso, e mostrasse una affettata attenzione per udire le tue parole, e stesse così sopra di se.
6) Dizion. 3° Ed. .
CAUSA
Apri Voce completa

pag.308



1) id: a53592b3f23a456384ada702ba18c445)
Esempio: Fir. Lucid. Io non gliene do causa.
7) Dizion. 3° Ed. .
NULLA
Apri Voce completa

pag.1094



1) id: c13eba01d9604b8db8d334d41b5ab3cf)
Esempio: Fir. Lucid. Chi tutto vuole nulla non ha.


2) id: f82a32a69e8d46dbb7af981eadfec256)
Esempio: Fir. Trin. 2. 2. Perchè, come noi facciam nulla nulla, ec.
8) Dizion. 3° Ed. .
MENTIRE
Apri Voce completa

pag.1024



1) id: 12dc2c014a294dd992c47477af967898)
Esempio: Fir. Lucid. Tu ne menti per la gola.
9) Dizion. 3° Ed. .
GIRARE
Apri Voce completa

pag.771



1) id: c2c71e53e5bd4bbd88659ef460ea5786)
Esempio: Fir. Lucid. Io ho paura di non girare.
10) Dizion. 3° Ed. .
CAZZABAGLIORE.
Apri Voce completa

pag.309



1) id: b9fa86bbef724f238dc3fdc76773f275)
Esempio: Fir. Lucid. Si si, io aveva preso i cazzabaglióri.
11) Dizion. 3° Ed. .
DISERTO, e DESERTO
Apri Voce completa

pag.541



1) id: 9913143692a3426e80f6475ec8751df0)
Esempio: Fir. Lucid. 3. 5. Quel diserto del mio marito.
12) Dizion. 3° Ed. .
INGRATACCIO
Apri Voce completa

pag.885



1) id: 4cf8b31741a74369a98bea80275661e8)
Esempio: Fir. Lucid. 4. 2. Col darti d'ingrataccio, e sconoscente.
13) Dizion. 3° Ed. .
PARI,
Apri Voce completa

pag.1156



1) id: 1b5e9fec127649cc821aa33980143a4c)
Esempio: Firenz. Lucid. Dove noi definiamo a piè pari.
14) Dizion. 3° Ed. .
LUNA
Apri Voce completa

pag.972



1) id: d623a1446d0a41d09c6d2aa31c7ab9ab)
Esempio: Fir. Lucid. 5. 6. Ma più su sta monna Luna.
15) Dizion. 3° Ed. .
ARINGA
Apri Voce completa

pag.136



1) id: 7b422c8e0c154b5898069969554a6c92)
Esempio: Fir. Lucid. Se tu mi t'accosti, barba da ugnere aringhe.
16) Dizion. 3° Ed. .
GRATICOLA
Apri Voce completa

pag.794



1) id: 62014f9198724919bc48435ef00fbd3d)
Esempio: Fir. Lucid. 3. 2. Coda di mannerino in sulla graticola.
17) Dizion. 3° Ed. .
SBADIGLIARE, e SBAVIGLIARE
Apri Voce completa

pag.1442



1) id: d32949e061bc492eb6e5fc9d63bac438)
Esempio: Fir. Luc. Vedete come egli sbaviglia.


2) id: fe5e50740b0b41e7abb8fa04549eeef1)
Esempio: E Fir. Nov. 269. Cominciò a prostender le gambe, e aprir le braccia, come fa uno, quando egli sbaviglia.
18) Dizion. 3° Ed. .
CACASANGUE
Apri Voce completa

pag.253



1) id: f9ee856621d743248c4072032e0e4ad7)
Esempio: Fir. Luc. Cacasangue to su quest'altra.
19) Dizion. 3° Ed. .
SCORTESE
Apri Voce completa

pag.1481



1) id: c47e356eaadc48bf8065f191c352acda)
Esempio: Fir. Lucid. Quelli scortesi, ec. non usarono alcuna di queste gentilezze.
20) Dizion. 3° Ed. .
POLTRONE
Apri Voce completa

pag.1228



1) id: 53efb42fe9404660b368085fec820068)
Esempio: Fir. Lucid. E hanno paura d'un solo, levatel di peso poltroni.


2) id: fd6a8a3fe1a94f689f3fdbcde9eebb9b)
Esempio: E Fir. Lucid. 2. 4. Parti, che la poltrona ve lo abbia giunto (qui vale Puttana)