Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 501 msec - Sono state trovate 1972 voci

La ricerca è stata rilevata in 4801 forme, per un totale di 2829 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
4801 0 4801 forme
2829 0 2829 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
240) Dizion. 5° Ed. .
FINITISSIMO.
Apri Voce completa

pag.146



1) id: 28162b5bcaf54f20986e80ac79b1d646)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 548: Io lo rovino di strafinefatto; cioè assolutissimamente. Strafine, significa traperfetto, di là da perfetto. Di strafinefatto, d'una maniera perfettissima, finitissima e solenne.
241) Dizion. 5° Ed. .
AIOLO e AIUOLO
Apri Voce completa

pag.331



1) id: 9fda38550c304be3960357de2894e56f)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 480: Aiolo, sorta di rete stesa sull’aia.


2) id: 6077f00272704c4387a23017af861941)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 437: Tirar l’aiuolo, altramente Tirare il calzino, Morire; dalle convulsioni che fa il moriente; frasi con molte altre tutte buffonesche, inventate dalla licenziosa volgar gente per levarsi, cred’io, stoltamente dalla fantasia l'orribile immagin di morte.
242) Dizion. 5° Ed. .
ACCORCIATIVO.
Apri Voce completa

pag.135



1) id: 4d47ccb033ec477ca0e142716b1c943d)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 406, 2: Tonchio, nome rusticano, accorciativo d'Antonio.
243) Dizion. 5° Ed. .
MICINO ed anche, popolarmente, MUCINO.
Apri Voce completa

pag.241



1) id: e8546968317242278f65f044417bba06)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 427: Mucino, piccolo gatto, gattino; oggi micino.


2) id: 943ab0114300443e8763152e14561cd5)
Esempio: E Salvin. Annot. Tanc. 561: Il proverbio: i mucini hanno aperto gli occhi; non si trovano più cuccioli o minchioni.


3) id: 987bdb8da1b244f29903de01307e1452)
Esempio: Buonarr. Tanc. 350: Ch'ormai aperto ha gli occhi ogni mucino; Nè si vergognan questi sciagurati Voler di dota i be' cento ducati.


4) id: 86695f900eff434b960d9d60b68fc0a7)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 427: Mucino.... oggi micino. Il proverbio, all'antica, dice Mucino: I mucini hanno aperto gli occhi; e si dice di chi non è più cucciolo, nè semplice come i di fresco nati.
244) Dizion. 5° Ed. .
COVO.
Apri Voce completa

pag.948



1) id: f01ee0565d0840a08aa28426cc974263)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 485: Poltrire, stare nel letto, nel covo.
245) Dizion. 5° Ed. .
AZZIMATO.
Apri Voce completa

pag.909



1) id: 4d4c8a70ee9742a1bea79784beb8f471)
Esempio: Salvin. Annot. Buomm. 74: Il zima, dall'andare azzimato, cioè attillato.
246) Dizion. 5° Ed. .
ECCELLENZA.
Apri Voce completa

pag.13



1) id: 75a940b37512462ea581f450a0b75f94)
Esempio: Marrin. Annot. Baldov. Lament. 168: Per eccellenza. Molto bene, Eccellentemente.


2) id: 0b02889d7ad34f10afef5ed3497ba609)
Esempio: Salvin. Annot. Buomm. 95: Potrebbe meglio dirsi, e più giusto: Che Greci dissero Antonomasia, ovvero κατ'ἐξοχὴν, e noi l'interpetriamo Eccellenza o Detto per eccellenza.
247) Dizion. 5° Ed. .
ENCICLOPEDICO.
Apri Voce completa

pag.135



1) id: 535f9f37269d4d789ccfd7fb454bde7e)
Esempio: E Salvin. Annot. Bocc. Com. 356: Uomo dotto, facondo, enciclopedico.
248) Dizion. 5° Ed. .
ENCLITICO.
Apri Voce completa

pag.135



1) id: 19fc5951825a42f4aeae59b91b8a9ab4)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 495: I Greci usano molto l'enclitica μου.
249) Dizion. 5° Ed. .
GRUGNIRE.
Apri Voce completa

pag.636



1) id: 12aa26198d1a460aad6abe4461a5c8ac)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 474: Porci che grugniscono.... Stridendo e soffiando.
250) Dizion. 5° Ed. .
GARGARISMO.
Apri Voce completa

pag.64



1) id: 74f093f64c494faebd47f449a6b8d490)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 384: Gargarismi,... γαργαρισμοὶ, solleticamenti, lat. titillationes, sgargarizzi.
251) Dizion. 5° Ed. .
NERBATA.
Apri Voce completa

pag.107



1) id: 1c51cc8adeb747748cf1dc03b6c4bcc6)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 477: Perchè le nerbate sien più frizzanti.
252) Dizion. 5° Ed. .
NATANTE.
Apri Voce completa

pag.29



1) id: f5e02aa7cea94054878dd4ff13fa5725)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 430: D'un natante forzier: d'un'arca che nuoti.
253) Dizion. 5° Ed. .
CONFORTINO.
Apri Voce completa

pag.445



1) id: 9a010e2c4d56410b905b899654cdb3dc)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 503: Berricuocoli, confortini, robe fatte col mele.
254) Dizion. 5° Ed. .
GABBO.
Apri Voce completa

pag.8



1) id: 0faedd30c6b245a4a2c5d04cc68b0ed9)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 435: Gabbo, inganno, burla, dal lat. captio.
255) Dizion. 5° Ed. .
GUIDONE.
Apri Voce completa

pag.735



1) id: 3e03f811c9044deeae5ddabe23e5ab50)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 426: Guidoni, guitti, cioè vili, vigliacchi, baroni.
256) Dizion. 5° Ed. .
BACCANTE
Apri Voce completa

pag.5



1) id: b28568bd2c6b42f1a1368df9b0b9e96d)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 423: Virgilio fa baccante per amore Didone.
257) Dizion. 5° Ed. .
BACCELLA.
Apri Voce completa

pag.5



1) id: 6e886509f015483c9d9be090dbd53d54)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 476, 2: Baciocca, baccella, sempliciotta,.... oggi bachiocca.
258) Dizion. 5° Ed. .
BERICOCOLO, BERICUOCOLO, e anche BERRICUOCOLO.
Apri Voce completa

pag.146



1) id: 7e9c24bee3254241804c23292a21fe4d)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 503: Berricuocoli, confortini, robe fatte col mele.
259) Dizion. 5° Ed. .
BISTONDO
Apri Voce completa

pag.201



1) id: 76f5b6e1f1b74e2b88aabcb85c5ba15c)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 393: Bislungo, bistondo, cioè quasi dislungo, distondo.