Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 595 msec - Sono state trovate 184 voci

La ricerca è stata rilevata in 421 forme, per un totale di 237 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
421 0 421 forme
237 0 237 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 5° Ed. .
NOVERO.
Apri Voce completa

pag.258



1) id: 8a1749caaa6e4f5bb60b673f9df28000)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 13: O danar miei, che rischio Portato avete?... Se tornate tutti a novero, Vo' ben dir che fortuna mi sia prospera.
141) Dizion. 5° Ed. .
COLTELLO.
Apri Voce completa

pag.175



1) id: 5ae57443a54b4afdb411eec8aa2d185b)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 3: Ell'è la fante, e forse l'Agata Che fa all'amor con Piston: deh ve' sucida. Ma a tal coltel tal guaina.
142) Dizion. 5° Ed. .
BERTEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.153



1) id: 9618c0dd4b5148989623a6b6423cbbc3)
Esempio: Firenz. Comm. 1, 350: Berteggia, chè la ti va a vanga. Ambr. Cofan. 1, 4: Con la quale mi è lecito.... Ciarlare e berteggiare.
143) Dizion. 5° Ed. .
LANTERNINO.
Apri Voce completa

pag.70



1) id: 4fe472e6350348d89f4b6ee2c96e0ab6)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 3: Stanotte al buio, Quando ogn'un dorme, potrà egli andarsene Da se stesso turato, con un moccolo In un lanternin chiuso.
144) Dizion. 5° Ed. .
FAMIGLIA
Apri Voce completa

pag.519



1) id: 2f46dcfb448f40638e17be41534faa13)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 2: Non possibile Senza mallevador trovare, un simile A voi, che siete figliuol di famiglia, Chi gli prestassi, non che altro, dodici Quattrini.
145) Dizion. 5° Ed. .
OTTIMO.
Apri Voce completa

pag.770



1) id: bfc9cd0d9aa14375b8907b0f4bfee0d2)
Esempio: Ambr. Cofan. 5, 9: O Dio ottimo E grandissimo! come è ei possibile Che sia or qui, che da ognun pur dissesi Che perì in mar?
146) Dizion. 5° Ed. .
COMPIMENTO.
Apri Voce completa

pag.262



1) id: 924d1927a8c446f7a3101127cba9f154)
Esempio: Ambr. Cofan. Prol. 10: Ma già Ecco parte de gl'istrioni che cominciono; Non hanno avuta tanta pazienzia Ch'io sia venuto al compimento; abbiatemi Per iscusato ec.
147) Dizion. 5° Ed. .
MONTE
Apri Voce completa

pag.511



1) id: a55b210092bb472db331784863183340)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 2: Si trova un debito Di cento scudi con mona Laldomine, Di cui è stato attore, e valutosi È di certo suo monte.
148) Dizion. 5° Ed. .
INTROITO.
Apri Voce completa

pag.1138



1) id: 586764c6cf9a45a689f3631ab222bce4)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 2: Ma, pregandolo io strettamente e scongiurandolo Che lo facessi, mi fece un introito Di questa sorte: ch'è persona nobile, E che ec.
149) Dizion. 5° Ed. .
GRANDISSIMO.
Apri Voce completa

pag.508



1) id: 3f0896afbe1446eaaaa3bbbe14180eec)
Esempio: Ambr. Cofan. 5, 9: O Dio ottimo E grandissimo! come è ei possibile Che sia or qui, che da ognun pur dissesi Che perì in mar?
150) Dizion. 5° Ed. .
MINUZZOLO
Apri Voce completa

pag.816



1) id: 56bceab714084a5698106e8adb203605)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 13: Gli è stato intorno a quindici Dì, che non ha udito mai minuzzolo; E poi in un tratto, quasi per miracolo, Ricuperò l'udire.
151) Dizion. 5° Ed. .
MENO
Apri Voce completa

pag.78



1) id: a91be938115f4ba6ab1c82acc9b3baaa)
Esempio: Ambr. Cofan. Prol.: Per ciò che s'ei riprendan per invidia N'ha gran piacer, chè chiaramente mostrano Esser da men di lui, chè sempre s'usano Invidiar i maggiori ec.
152) Dizion. 5° Ed. .
INFAMIA.
Apri Voce completa

pag.659



1) id: ffac20186ced42419860179525e862f9)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 15: Oh guard'un po' che bella favola Noi abbiàn pensata, chè la miglior giovane Non ha Firenze, e costui con sue chiacchiere Vuol darle infamia.
153) Dizion. 5° Ed. .
FARINA.
Apri Voce completa

pag.614



1) id: 4552eb76336b45768c639c8098cea13c)
Esempio: Ambr. Cofan. 2, 2: E' le parla amendue (le lingue spagnuola e francese) bene, e potrassene Servir, se noi vorremo; e sì riescemi Meglio a pan che a farina.
154) Dizion. 5° Ed. .
MERCATO
Apri Voce completa

pag.111



1) id: 416419bffcb246a1b6335d7c9a622a04)
Esempio: Ambr. Cofan. 5, 7: Deh! guarda come e' brontola Da sè a sè per sì picciola favola Che ha a sborsare; e n'ha auto grandissimo Mercato in buona fè.
155) Dizion. 5° Ed. .
CETERA, con la prima e larga
Apri Voce completa

pag.794



1) id: 95ccf990abb743ce94bb4d60d0f5c7fb)
Esempio: Ambr. Cofan. 3, 6: Ma io non so intendere A quel che serva dir d'avergli debito Con esso meco: non potea riscuotergli, E poi prestargli a noi, senz'altre cetere?
156) Dizion. 5° Ed. .
DIO.
Apri Voce completa

pag.384



1) id: 1c5bc0a10113478aab684d2aef2a1f02)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 1c5bc0a10113478aab684d2aef2a1f02


2) id: 6a2e1ce2acf24cd68c39d5839d48e42c)
Esempio: Ambr. Cofan. 5, 9: Ma eccolo, Per Dio, di qua! egli è desso.
157) Dizion. 5° Ed. .
LEGNA
Apri Voce completa

pag.216



1) id: 6585dc2153f440c19b47a57748eff346)
Esempio: Ambr. Cofan. 3, 5: Dimmi un po', Stoldo, quant'è che accaddeti Questa disgrazia?... S. Io farò 'l bisogno, Bartolo. B. Son buone legne: pur ho inteso quello che Io volevo.
158) Dizion. 5° Ed. .
DATO.
Apri Voce completa

pag.56



1) id: f4f8c76629ce47e8a3869424cbdc51f1)
Esempio: Ambr. Cofan. 3, 1: Nè feci cosa mai che più all'animo Mi andasse che questa, e più restassine Sodisfatto. B. Io lo veggio, Ilarico, e sommene Rallegrato in buon dato.
159) Dizion. 5° Ed. .
ACCOZZARE.
Apri Voce completa

pag.147



1) id: f2ccea50dffa46a7b7e04198e3b5492d)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 2: Egli si dice che la più difficile Cosa che sia a fare, è accozzar uomini, Ed a me par che sia più presto mettere Insieme de' denari.