Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 441 msec - Sono state trovate 10541 voci

La ricerca è stata rilevata in 38275 forme, per un totale di 27734 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
38275 0 38275 forme
27734 0 27734 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 5° Ed. .
ONORANDO.
Apri Voce completa

pag.513



1) id: bd1ebc22ea77456d9667b965cde88ed7)
Esempio: Car. Lett. fam. 3, 211: Ma basta che l'ho per segnalato dicitore, e l'accetto per amico onorando.


2) id: 5ac044f00b9349ff8515d901dd90eb62)
Esempio: Car. Lett. fam. 2, 121: Onorando messer Lorenzo. Non ho potuto rispondere ec.


3) id: fbe90ce8b1b8465db1945817a67e9739)
Esempio: Mazz. Lett. 14: Onorando amico carissimo. Più volte ec.


4) id: e4a0f19aede644ce8b9dbce95a931971)
Esempio: E Ricc. S. Cat. Lett. appr.: Molto onorando, o carissimo quanto padre, salute.


5) id: 0352137f6027456d8460fb28ca582e85)
Esempio: Ricc. S. Cat. Lett. 395: A voi ed alla onoranda consorte vostra mi raccomando assai.


6) id: 60da8bea06544697a3730994ddd85690)
Esempio: Tass. Lett. 2, 112: Proccurate dunque, signor Alessandro mio onorando, che sia data alcuna risposta a le mie lettere.
201) Dizion. 5° Ed. .
NIENTE.
Apri Voce completa

pag.138



1) id: e6cd7623a20f44a1882f9bb9b5fb751c)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 54: Quando accaderà niente, pensate che non si dormirà, e darovvene subito avviso.


2) id: d9f921bae19744a0bf2c603bebb9f499)
Esempio: Mars. Lett. 29: E essi niente da me fieno sconsolati.


3) id: 99dba513a444433f80d67438b6de4beb)
Esempio: Magal. Lett. At. 379: Tanto è lontano da farsi niente a caso in natura, che ec.


4) id: 70136f09effa4084a781d3b424b03ec6)
Esempio: E Magal. Lett. At. 632: Niente niente che le cose fossero ite bene al nuovo Profeta, ognuno ec.


5) id: 3f18e0d30c894f3f98cb642459e505f2)
Esempio: Macingh. Strozz. Lett. 241: Di tutto sarete avvisata: ma per niente ne parlassi di questo, a buona causa.


6) id: 0344cd21cab641c1b54a0cf0a7c87c9d)
Esempio: Tass. Lett. 1, 261: Io, se ho niente di cervello..., son sicuro che non posso esser condannato come eretico.


7) id: 2440a0bc23824d79b48f1ffc5761c2d8)
Esempio: Ricc. S. Cat. Lett. 234: Allegramente seguitiamo Gesù con la croce e non dubitiamo niente, perchè esso ci porgerà l'aiuto suo.


8) id: 4dfe5f1a7e414af8a2c5eb20ebb23626)
Esempio: Ricc. S. Cat. Lett. 281: Ogni cosa di questo mondo ci si fa un niente nella mente, a comparazione della eterna gloria.


9) id: a33fa990d97e4b7e82c2cc7aaf5a35b5)
Esempio: Tass. Lett. 1, 222: Ove Polissena, Polidoro.... sono persone niente più unite in una considerazione, e forse meno che non sono nel mio poema Goffredo, Rinaldo, Tancredi, ec.


10) id: c663bf840bcb41f89ace144ae87a3b0a)
Esempio: Magal. Lett. At. 35: Siccome il senso è quello che impone questo silenzio alla fede, e non la ragione; niente niente che il senso allenti, la fede rià la parola.


11) id: d14bec231cfa4bf3b80a260ff0a89018)
Esempio: E Ricc. S. Cat. Lett. 406: Mi sento tante le gran febbre, con grandissimo affanno e debolezza, in tanto che non posso star niente levata pur tanto si rifacci il letto.


12) id: e5d52c198cb54dae9746d9e8cddc0fa0)
Esempio: Car. Lett. var. 1: Avemo di poi veduti i gran pitaffj, che voi stesso ne scrivete...; e ci siamo risoluti, che 'l Carafulla vi sia per niente a petto a voi.


13) id: 8bff2252d15640828af52b29c1e29549)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 8bff2252d15640828af52b29c1e29549
202) Dizion. 5° Ed. .
GIOCOLATORE.
Apri Voce completa

pag.226



1) id: 7f544d9aa3544f21a06f9daf0d0354b3)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 222: Qualche montimbanco,... ciurmadore, giocolatore di mano, o altro virtuoso di simile categoria.


2) id: df5b7b95160440f7abdd442b40d75e94)
Esempio: E Magal. Lett. fam. 2, 268: In una camera, dove non siano più di tre o quattro amici a sedere col giocolatore, non più di tre braccia lontano.
203) Dizion. 5° Ed. .
GEORGICHETTA.
Apri Voce completa

pag.148



1) id: 59fda6beca38496999ee49f2113fc61b)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 181: Capitatami la state passata quella galantissima georgichetta del Sidro,... presi a tradurla.
204) Dizion. 5° Ed. .
CONFERITO.
Apri Voce completa

pag.406



1) id: 7629a2af973a4e73a151e61879db8533)
Esempio: Car. Lett. fam. 2, 1: Modello fatto da Fra Guglielmo, e conferito, com'egli dice, con Michele Agnolo.
205) Dizion. 5° Ed. .
CORTIGIANO
Apri Voce completa

pag.867



1) id: f6a14f4382134b368263942b8c9160ef)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 186: I cortigiani vi trattano male al solito, ma non guardate a questo.
206) Dizion. 5° Ed. .
COPISTACCIO.
Apri Voce completa

pag.721



1) id: 6e2fcafd0a354551b724fd5773fd0b05)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 72: Di Pasquino non vi paia poco, che d'un copistaccio sia diventato poeta.
207) Dizion. 5° Ed. .
CORDIALISSIMO.
Apri Voce completa

pag.745



1) id: db3d9fcdbe5a4bd388f620df3be2a6ed)
Esempio: Car. Lett. fam. 2, 74: Per l'animo ch'avea mostro verso di me, lo teneva per amico cordialissimo.


2) id: c2c651d72dc74badbdff385be35d40c6)
Esempio: E Red. Lett. 1, 343: Stia certa altresì che lo fo con affetto cordialissimo.


3) id: 22edd69a02974235a4fd7a163da54f7a)
Esempio: Red. Lett. 1, 83: V. Sig.... egli stima sopra ogn'altro, ed ama di vero amore cordialissimo.
208) Dizion. 5° Ed. .
BACIAMENTO.
Apri Voce completa

pag.9



1) id: 7484193e9662438aaff4adf44b778038)
Esempio: Car. Lett. fam. 3, 285: Vi ristorerò, di sopra più, di ringraziamenti e di baciamenti di mani.


2) id: 78994a9365a846a9b10f23348eb5685b)
Esempio: E Car. Lett. fam. 3, 428: Ed in vece di ciò, mi basteranno baciamenti di mano a Sua Eccellenza.


3) id: e54397bee3b640f897269097b047b10a)
Esempio: Busin. Lett. 2: Farò a lui e a monsignor Sauli, al Gonzaga e agli altri, vostri baciamenti di mano.
209) Dizion. 5° Ed. .
CAMERIERE e anche CAMERIERO
Apri Voce completa

pag.426



1) id: d8a6ac4f6da747fdb530e791f54fe7ef)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 98: Ebbi in animo di rimandare in dietro il mio cameriere da Radicofani.
210) Dizion. 5° Ed. .
CALARE.
Apri Voce completa

pag.373



1) id: 117106202c484b6491457a5a0d687bda)
Esempio: Car. Lett. fam. 3, 169: L'attitudine fate a vostro modo, purchè mostri [Mercurio] di calarsi dal cielo.


2) id: b327198e47294cd599e9d61b760d5bc5)
Esempio: Car. Lett. fam. 3, 70: Io ho paura che quell'amico me l'abbia calata d'un Vitellio.


3) id: 5aceca7970bd4ddb9dbd0c50175d1e74)
Esempio: Red. Lett. 1, 30: Qualche minutissimo calculetto, che dal rene fosse calato nella vescica.
211) Dizion. 5° Ed. .
BAVA.
Apri Voce completa

pag.110



1) id: 400e01e2912b46169be6cceedb6afd0d)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 211: Copiosa bava, precorritrice infallibile dell'afflato, anzi pure dell'imminente illapso del nume familiare.


2) id: eb781a1071d0485e8ea5e56c2fe94a92)
Esempio: Magal. Lett. scient. 224: Mi sentirei ben da scommettere, che ella non sia altro che una rimondatura di quelle bave, che hanno intorno i bozzoli da seta, distinte da quel filo andante che forma il bozzolo.
212) Dizion. 5° Ed. .
CANNELLETTA
Apri Voce completa

pag.477



1) id: 060db7f24c524dc096f49527babcd5eb)
Esempio: Car. Lett. fam. 2, 12: Con certe picciole cannellette si mandano solamente gocciole d'acqua sotto la volta.
213) Dizion. 5° Ed. .
CANZONETTA
Apri Voce completa

pag.499



1) id: 6a3df90c0e9742bc9ed3014ea622f09b)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 173: Mandovi alcuni sonetti, secondo che m'avete imposto, e di più una canzonetta.
214) Dizion. 5° Ed. .
BELLONE.
Apri Voce completa

pag.131



1) id: 232999f320374de6a07ccd95e96b60ef)
Esempio: Car. Lett. fam. 2, 291: Perdio, non vidi mai uomini più belloni nè più rugiadosi di questi.
215) Dizion. 5° Ed. .
CALZARETTO.
Apri Voce completa

pag.413



1) id: 84e74ae4be9f4ce19f61d386e2a48df9)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 110: Le gambe come le braccia ignude, con certi calzaretti di tela d'argento.
216) Dizion. 5° Ed. .
BOTTEGA.
Apri Voce completa

pag.243



1) id: 585c493bcd20429a8664abef10b6eada)
Esempio: Magal. Lett. fam. 1, 14. Mi vi trattenni una sola domenica, che tutte le botteghe erano chiuse.


2) id: bcf12e50bd2a45af8019791f4c9b04bd)
Esempio: Magal. Lett. fam. 1, 141: Egli è a bottega bene e poi dell'altro, quanto a erudizione ecclesiastica.


3) id: f16439b7d77e40f69f6572747220ded5)
Esempio: Car. Lett. ined. 1, 76: Sono molti giorni ch'io non istò con il capo a bottega.


4) id: 80339982023c40c2906ff884ed54617a)
Esempio: Galil. Op. lett. 174: La piglierei a sospetto, e giudicherei ch'ella fosse bene a bottega e esercitata nel mestiere.


5) id: 85a4fd4ba0b349c2a38ba146a47e9e5f)
Esempio: Sassett. Lett. 156: Ma che dirò io dell'essersi messo a bottega e tenere le scritture come il V. nostro? Chi arebbe creduto che ec.


6) id: e36d98d7ae1a41ec93f970942c55ff00)
Esempio: Borgh. V. Lett. IV, 4, 122: Io aveva detto e replicato a Ser Raffaello, che si mettesse a bottega, e tutto conferisse con V. S.
217) Dizion. 5° Ed. .
BOZZA
Apri Voce completa

pag.249



1) id: 37a2ed9a28754ef790808c0e7d7b308c)
Esempio: Magal. Lett. fam. 1, 65: Basta, voi componete, e sapete quello ch'è una bozza di una poesia.


2) id: fdded2de1b0f4a49b8bde2a7ecd44a27)
Esempio: Car. Lett. ined. 2, 181: Il frate ha già condotta una statua assai ben oltre con meraviglia di tutti,.... perchè non lavora a bozza come fanno gli altri, ma va scoprendo le membra finite, di sorte che par una donna ignuda che esca da la neve.
218) Dizion. 5° Ed. .
BIRCIO.
Apri Voce completa

pag.190



1) id: fccf889a01b642c18a3039e5fec565df)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 18: Considerate come l'amante rimase zuccone calvo, e con quel suo occhio bircio.
219) Dizion. 5° Ed. .
INSPERANZITO.
Apri Voce completa

pag.945



1) id: f324e9908d734beba8c153bbc506de9b)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 264: Avvedutasene la dama, e insperanzita d'avere a perfettamente guarire, non solamente ec.