Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 372 msec - Sono state trovate 443 voci

La ricerca è stata rilevata in 1021 forme, per un totale di 578 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
1021 0 1021 forme
578 0 578 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 5° Ed. .
AVERE.
Apri Voce completa

pag.868



1) id: e8f9c7e1a4b44d629e96dddefd910931)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 104: È utilissima opera, e tra le maggiori ricchezze e principali averi è da riporla del favellar natio.
141) Dizion. 5° Ed. .
FAUNO.
Apri Voce completa

pag.680



1) id: 2bb93e1c89374195b5503d02ed4e503d)
Esempio: Zanott. G. P. Avvert. 38: Si danno belle fisonomie ancora nelle rozze figure, come nei satiri e nei fauni bicorni, ec.
142) Dizion. 5° Ed. .
ESEMPIO, e, con forma oggi propria soltanto della poesia, anche ESEMPLO.
Apri Voce completa

pag.274



1) id: dfe74a8a839c4e338b4734fed4cef6dc)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 316: Ma che ed e non et si scrivesse da' nostri della migliore età,... pochi esempli ne produrremo.


2) id: 7878561f8aac4b8aa4163da1bd2ecdbc)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 327: Pognamo, per via d'esemplo, che ci venisse a bisogno di ragionar così.
143) Dizion. 5° Ed. .
NOI, e per apocope NO', ed anche NUI, ma oggi solo poeticam$.
Apri Voce completa

pag.175



1) id: b68c35a4b42447649f173c9b73a04653)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 146: Per la pratica ch'abbiam noi altri nell'uso del favellare, da' vocaboli men buoni..., difficilmente ci possiamo astenere.
144) Dizion. 5° Ed. .
OLTRECHÈ, OLTREACCHÈ, OLTREDICHÈ, OLTRACHÈ, che pur si scrivono disgiuntamente OLTRE CHE, OLTRE A CHE, OLTRE DI CHE, OLTRA CHE.
Apri Voce completa

pag.458



1) id: ab243da4b9f74604bf4319b3dd8670ea)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 310: Scriverremo addunque.... purchè, oltrechè, senzachè,... se non si regga da verbo espresso che posto gli sia davanti.
145) Dizion. 5° Ed. .
FORMATO.
Apri Voce completa

pag.337



1) id: e33ec5766bb84417ab97c5fffbd100a6)
Esempio: Zanott. G. P. Avvert. 37: Siccome un bel volto in una ben formata persona rapisce il cuore di ognuno, così, ec.
146) Dizion. 5° Ed. .
DANZATORE.
Apri Voce completa

pag.24



1) id: 8812068cb2474b408ee87aa1593f5153)
Esempio: Zanott. G. P. Avvert. 5: Essendo questo necessario ad un pittore, come.... ad un danzatore la scioltezza e l'agilità della vita.
147) Dizion. 5° Ed. .
DESTATRICE.
Apri Voce completa

pag.186



1) id: 497aa3c4d8f648879ae29690f2966303)
Esempio: Zanott. G. P. Avvert. 6: M'appiglierei alla povertà, essendo questa, come dice il Certaldese, esercitatrice della virtù, e destatrice degli ingegni.
148) Dizion. 5° Ed. .
DISTORTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 716eb1800e614a90b6ce1d9939b12a5e)
Esempio: Salv. Avvert. 2, 115: Ne' predetti nomi.... quell'uscita si dee fuggire, che non corretta parola, e distortamente pronunziata, ci paia recare avanti.
149) Dizion. 5° Ed. .
OTTAVO.
Apri Voce completa

pag.763



1) id: 3281d4fae3b9420b8b6ca076858baab1)
Esempio: Red. Avvert. Guerr. Top. 12: Volle togliersi un tale onore, e lo tradusse, anzi, per meglio dire, lo rifece in ottava rima.
150) Dizion. 5° Ed. .
APPIASTRARE.
Apri Voce completa

pag.594



1) id: ce6c35fb06374644aa823a5edf0efeb9)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 216: Quelle due lettere n ed r a quest'effetto dell'appiastrarsi con l'altre consonanti per la loro arrendevolezza, dirò ec.
151) Dizion. 5° Ed. .
APPICCAGNOLO.
Apri Voce completa

pag.595



1) id: bc09f9b8be44447d8240e600b7135b70)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 57: Onde ciò che [nel periodo] seguita.... resta senza appiccagnolo, e per se stesso non può restare in piedi.
152) Dizion. 5° Ed. .
AVVOCAZIONE.
Apri Voce completa

pag.904



1) id: 55850f4e5e7844ee9a95c2fbc3351f38)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 112: Comecchè egli ne' maestrati della republica e nel suo studio più prencipale dell'avvocazione occupato, non abbia spazio d'impiegarvisi.
153) Dizion. 5° Ed. .
APPUNTO. Avverb$., che anche A PUNTO disgiuntamente si scrive.
Apri Voce completa

pag.630



1) id: 35de77fb859846cea042386f729a4b74)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 7: Il Mannelli fu tanto scrupoloso nel copiare appunto ogni cosa dal proprio originale, quanto mostraron quei del settantatrè.
154) Dizion. 5° Ed. .
FABBRICARE ed anche FABRICARE
Apri Voce completa

pag.450



1) id: 575c306e8f104d4ab11ab771b611cc5f)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 121: Oltr'a ciò, sono spesse fiate [i modi del favellare] fabbricati da lui, e in uso non furon mai.
155) Dizion. 5° Ed. .
FABBRICATO e FABRICATO
Apri Voce completa

pag.452



1) id: d3ea56c08ae645d9a62df8a3503bfe71)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 107: Questo è tutto pieno d'antiche voci e parlari, ma ve n'ha senza novero che paion fabbricati dal volgarizzatore.
156) Dizion. 5° Ed. .
ORTOGRAFIA.
Apri Voce completa

pag.710



1) id: d8e6847a54b7473ca5e1520f1b256fdd)
Esempio: Salv. Avvert. Proem. 2: E non di questo solamente, ma di quella parte oltr'a ciò, che con istrana voce si chiama ortografìa.


2) id: 179a56a8472a445da3261253379db526)
Esempio: E Salv. Avvert. 1, 278: In questa parte della nettezza della scrittura, che ortografia è chiamata, da alcuni altri del medesimo secolo fu vinto di purità.


3) id: 97f9551d16544707a1b77e87d0fb46b2)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 7: Quanto poi all'ortografia di quella copia, ell'è sì fatta, quale accennammo al lettore, davanti al libro delle dette novelle; cioè dura, manchevole, soverchia, confusa, varia, inconstante, e finalmente senza molta ragione.
157) Dizion. 5° Ed. .
GIOVANE e GIOVINE.
Apri Voce completa

pag.255



1) id: 2b62d64bf36c40f0a1ee63a13efcfefc)
Esempio: Zanott. G. P. Avvert. 51: Benchè sceltissime fossero quelle belle giovani, dovette però in ciascuna di esse l'insigne maestro qualche difetto ravvisare.
158) Dizion. 5° Ed. .
NUMERO.
Apri Voce completa

pag.285



1) id: d9a762f26d0f4b0394a837d4fcbb4678)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 120: In somma i nuovi (vocaboli), che pur s'appigliano, son minor numero assai che i vecchi, che si tralasciano.


2) id: c1a13852ea9048e597792a35c1522920)
Esempio: Salv. Avvert. 2, 39: Dico nel medesimo numero; perciocchè da quel dell'uno, che singolare è chiamato, a quel de' più, che si suol dire il plurale, ha pur varianza di caduta ne' nostri nomi e pronomi.
159) Dizion. 5° Ed. .
COMPONIMENTO.
Apri Voce completa

pag.272



1) id: 5bcd2a9d119341c78f8dee0004ce4ffe)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 128: Il Laberinto.... che nella lingua o nel componimento delle parole adegui il libro delle Giornate,... leggiermente non crederemmo.