Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 558 msec - Sono state trovate 443 voci

La ricerca è stata rilevata in 1021 forme, per un totale di 578 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
1021 0 1021 forme
578 0 578 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 5° Ed. .
OTTATIVO.
Apri Voce completa

pag.763



1) id: 7e2e1f23e1ad4afd90a07d331d2acd30)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 260: E oltr'a ciò la terza del medesimo numero ne' modi, che ottativi e subiuntivi da' latini gramatici s'appellan comunemente.
181) Dizion. 5° Ed. .
NOSTRALMENTE
Apri Voce completa

pag.219



1) id: 2ada13ef55b74b80a62731a2920dc4bd)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 234: E ciò avviene perchè queste pronunzie non son del volgar nostro, e si considerano come se nostralmente fosser pronunziate.
182) Dizion. 5° Ed. .
BRIGARE
Apri Voce completa

pag.273



1) id: e7c830ce14cf417b96b76bf3471f4264)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 29: Ma per certo par maraviglia, che i predetti valent'uomini brigasser tanto per salvar quello il quale, e dimostrare ec.
183) Dizion. 5° Ed. .
IMPENDENTE.
Apri Voce completa

pag.195



1) id: ab4892e243be456d9b79f83f43bf958d)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 183: Il che nello 'mpendente preterito del modo dimostrativo nelle stesse persone del medesimo numero.... in alcun modo non addiviene.
184) Dizion. 5° Ed. .
LEGATURA.
Apri Voce completa

pag.187



1) id: 7758c3a4b69443afb84d87c2615c7f02)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 101: La legatura delle voci v'è semplice e naturale, ninna: oosa di soverchio, niuna per ripieno, nulla di sforzato, ec.


2) id: 112a460fadb14a71b1f376bc2d2099c5)
Esempio: E Salv. Avvert. 1, 320: Vedendolo (l'accento grave), per esempio, sopra rammaricò, subitamente per la semplice vista, senza aiuto di senso, o d'ordine di legatura, lo distinguiamo da rammarico.
185) Dizion. 5° Ed. .
INGANNO.
Apri Voce completa

pag.774



1) id: 1f909a256f5e415184a463c1a1d8301b)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 168: Prese [il Trissino] il secondo inganno, assegnando la greca E, che alla nostra e chiusa, ovvero stretta, risponde sicuramente.
186) Dizion. 5° Ed. .
DISCIPLINATO.
Apri Voce completa

pag.497



1) id: 93eb8b40d1df44f485eeb9779083f672)
Esempio: Zanott. G. P. Avvert. 111: Il ben disciplinato pittore non ne ha da trasandare alcuna, e di quelle principalmente che sono universalmente notate.
187) Dizion. 5° Ed. .
FROTTA.
Apri Voce completa

pag.550



1) id: 6403821ca9d44963a6cccb2e646daa2a)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 128: Il Laberinto, come non merita d'andare in frotta con alcuna di queste, perciocchè nel vero è finissima opera, ec.
188) Dizion. 5° Ed. .
FIGURATO.
Apri Voce completa

pag.81



1) id: b61fd1e830184c22b17b78c65fda5539)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 83: O per cagione del general soggetto,... o per le voci e modi che figurati si chiamano comunemente,... piacciono cotanto.


2) id: 95beb847cb3a427b933274a23e822783)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 32: Sta ottimamente e con grazia, ed è maniera, come si dice, di parlar figurato.
189) Dizion. 5° Ed. .
DISACCENTATO.
Apri Voce completa

pag.455



1) id: c25236a86d3c421192f01843b0daa152)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 314: Certe voci, che spesse volte con altre si congiungono, e da alcuni affissi, da altri chiamarsi sogliono particelle disaccentate.
190) Dizion. 5° Ed. .
DISCORRERE.
Apri Voce completa

pag.518



1) id: 4742f8dbfc3c42c4b41b16aac951efd3)
Esempio: Zanott. G. P. Avvert. 21: Si discorreva di un giovane che nel dipignere quadrature in prospettiva cotanto il fa eccellentemente, che tutti innamora.
191) Dizion. 5° Ed. .
DISONOREVOLE e per sincope, oggi solamente propria del linguaggio poetico, DISORREVOLE.
Apri Voce completa

pag.594



1) id: 0586edd66c09447a94e63355999486a8)
Esempio: Salv. Avvert. 2, 111: Non comprendo per qual cagione da nome proprio, più che d'altronde, sia disorrevole il nascimento del nome della famiglia.
192) Dizion. 5° Ed. .
GENITIVO.
Apri Voce completa

pag.124



1) id: a3218a87253d4a53a1d0e211ab1c9ce2)
Esempio: Salv. Avvert. 2, 39: Così dal generare, quella [caduta o cadenza] nominan genitivo che par propria del possedere, e hannola per la seconda.
193) Dizion. 5° Ed. .
MESSERE
Apri Voce completa

pag.160



1) id: 6dc2194a2124403eb5d7fc3429357597)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 111: Lasciala in dono a Iacopo,... chè dappoi, per li suoi meriti,... dalla Repubblica fu fatto cavaliere, e chiamossi messere Iacopo.
194) Dizion. 5° Ed. .
AMMODERNARE.
Apri Voce completa

pag.453



1) id: 72b5857325914f239f220a72cd7312e2)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 105: È manifesto che la copia della stampa, in uno stesso tempo ammodernata e smozzicata dovette esser da chi che sia.
195) Dizion. 5° Ed. .
ANNEBBIARE.
Apri Voce completa

pag.524



1) id: 5d8a4732d6e645e3a37fff2ee3e38fb0)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 77: Il rimanente de' vocaboli ci ha in guisa annebbiati, che o non lascia la lor bellezza quasi punto apparire ec.
196) Dizion. 5° Ed. .
ABBREVIAMENTO
Apri Voce completa

pag.46



1) id: 7e8eaeb495784d56be22adcb2c040e09)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 116: E uno [libro] ancora oltr'a questo ne conserva,... di carattere malagevole fuor di misura, e d'abbreviamenti difficilissimi quasi tutto ripieno.
197) Dizion. 5° Ed. .
ONORANDISSIMO.
Apri Voce completa

pag.513



1) id: 6cc508adcccb46d3bebb18bafd58ba95)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 106: Della detta traslazione abbiamo appo di noi una antichissima copia.... donatami.... da don Vincenzio Borghini mio onorandissimo amico d'onorata memoria.
198) Dizion. 5° Ed. .
NIUNO.
Apri Voce completa

pag.152



1) id: c9273128a3e34e2ab5e78e46c5fa4d2d)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 257: Delle voci de' verbi, alle quali se si tronchino, l'ultima lettera rimanga la m, poche o niune forse si mozzeranno.
199) Dizion. 5° Ed. .
FORESTIERO e FORESTIERE.
Apri Voce completa

pag.316



1) id: 6611c2c631ef4fedb74f703ddf6157dd)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 153: Perciocchè a' fiorentini uomini poche regole bastano a saper la favella, ma a i forestieri le molte non sono assai.