Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 542 msec - Sono state trovate 477 voci

La ricerca è stata rilevata in 1652 forme, per un totale di 1175 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
1652 0 1652 forme
1175 0 1175 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 5° Ed. .
DIMENSIONE.
Apri Voce completa

pag.357



1) id: a683d6d7944d45e294e0c142e7b6d34c)
Esempio: Agn. Inst. anal. 1, 69: I termini dell'equazione sono omogenei quando ciascun di loro è della stessa dimensione.


2) id: 44fac76aa2704f4eadeada98ba48f3d7)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 1, 376: Se la curva da descriversi è della terza o quarta dimensione, della terza o quarta al più sarà l'equazione solida da costruirsi.


3) id: e90bbc90bf54494690e86ac76b16b147)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 1, 264: Le equazioni del sesto grado, supposte non riducibili per alcun divisore lineare, non lo potranno altresì essere, se non o per tre divisori di due dimensioni, o per uno di due, ed uno di quattro, o per due di tre.
161) Dizion. 5° Ed. .
INFERIRE.
Apri Voce completa

pag.677



1) id: 9fcf68ddbdbe4209a0793de78f819ee8)
Esempio: Piazz. Lez. astron. 1, 36: Combinata questa idea colla rotondità della terra, gli fu facile d'inferirne che ec.
162) Dizion. 5° Ed. .
MIGLIO
Apri Voce completa

pag.251



1) id: 9047053221fd4f3580116e234e3df0a4)
Esempio: Piazz. Lez. astron. 1, 92: Il raggio terrestre equatoriale.... è di 3445,5, ed il polare di 3432 miglia.
163) Dizion. 5° Ed. .
GIRARE.
Apri Voce completa

pag.266



1) id: 0fb21a2323f6455eb9c8a5126a2923b6)
Esempio: Piazz. Lez. astron. 1, 4: Il cielo adunque vuolsi riguardare come una sfera, che gira sul proprio asse.
164) Dizion. 5° Ed. .
LIRA
Apri Voce completa

pag.397



1) id: 2713f36fd7ab453aa39fcb585393638c)
Esempio: Piazz. Lez. astron. 1, 28: I nomi delle (costellazioni) boreali saranno: Pegaso, Andromeda,.... Ofiuco, Serpente, Lira, Aquila, ec.
165) Dizion. 5° Ed. .
FARE, forma sincopata di Facere, dal quale vengono le voci di alcuni tempi e persone, ed altre terminazioni, che oggi non si userebbero se non in poesia.
Apri Voce completa

pag.557



1) id: 45ef4da2eb4e4bd997f0eeb42831a994)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 45ef4da2eb4e4bd997f0eeb42831a994


2) id: d64722c02a3a42cf812b05a3541d44be)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: d64722c02a3a42cf812b05a3541d44be


3) id: 51dd9ddb0e2f40e388285e83bd7e9d28)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 51dd9ddb0e2f40e388285e83bd7e9d28


4) id: a9b936759485405a8d6d9c71db6b18b1)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: a9b936759485405a8d6d9c71db6b18b1


5) id: ed0587d5ce644339af2775983a7dbbe8)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: ed0587d5ce644339af2775983a7dbbe8
166) Dizion. 5° Ed. .
DISCO.
Apri Voce completa

pag.498



1) id: 6dc5173fe50140e8a8d5a2b80c2919a5)
Esempio: Manfred. Inst. astron. 93: Se ora s'intenderanno i due punti D I.... essere i luoghi apparenti de' due estremi del diametro orizzontale del disco solare;... sarà l'arco del circolo massimo che passerà per li punti d i in tutto rigore più piccolo.


2) id: 1198332874e54c80ac0c5e8bbbad0b97)
Esempio: Piazz. Lez. astron. 1, 39: Col soccorso de' telescopi siamo giunti a vedere le fasi di Venere e Mercurio, e i loro passaggi sul disco del Sole.
167) Dizion. 5° Ed. .
CREPUSCOLO.
Apri Voce completa

pag.978



1) id: 7db26a1c1b164c9992aa35ac08086ab3)
Esempio: Manfred. Inst. astron. 110: Crepuscolo è quello spazio di tempo, che precede il nascere, o segue il tramontare del sole, e in cui l'aria è rischiarata da un lume debole, e non ben manifesto, che tuttavia si distingue sensibilmente dalle tenebre della notte.
168) Dizion. 5° Ed. .
ORA, che talvolta si tronca in OR dinanzi a consonante, ma solamente in qualche frase d'uso familiare, e anche trovasi in poesia.
Apri Voce completa

pag.582



1) id: 4c685ac644f1463e9cf7eba0ee11fcc7)
Esempio: Manfred. Inst. astron. 21: Nella sfera retta non hanno luogo questi circoli, non essendovi alcun parallelo massimo degli apparenti e de' non apparenti, se pure non si dee piuttosto dire che i circoli delle ore astronomiche divengano essi circoli delle italiane e babiloniche.
169) Dizion. 5° Ed. .
CASA
Apri Voce completa

pag.615



1) id: 87262a67c3d84782a17b4a8e9001239c)
Esempio: Manfred. Inst. astron. 18: Si considerano specialmente [nell'astrologia divinatoria] dodici semicircoli di posizione, che passano per ogni trentesimo grado dell'equatore, cominciando dal semicircolo orientale dell'orizzonte, e procedendo verso oriente, cioè sotto l'orizzonte, e dividendo il cielo in dodici parti, che chiamano case celesti.
170) Dizion. 5° Ed. .
NUMERATORE.
Apri Voce completa

pag.284



1) id: b3d79230c1b44c12be8eefa4e70d2a35)
Esempio: Agn. Inst. anal. 1, 10: La quantità poi sopra la lineetta dicesi il numeratore, quella di sotto il denominatore.


2) id: 454e412329c34c0fbd423d39d661b8b0)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 1, 56: Si potrà sempre far passare nel numeratore di una frazione la potestà, che è nel denominatore, mutando il segno all'esponente, e vicendevolmente.


3) id: de2bb5c8b77842f0ab6f63298460503f)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 2, 460: E la regola sarà che il differenziale d'una frazione sarà un'altra frazione, il di cui numeratore sia il prodotto della differenza del numeratore nel denominatore, meno il prodotto della differenza del denominatore nel numeratore della proposta frazione; ed il denominatore sia il quadrato del denominatore della stessa proposta frazione.
171) Dizion. 5° Ed. .
GEOMETRICO.
Apri Voce completa

pag.146



1) id: 0276b5a736cc46aea283150644b8da16)
Esempio: Agn. Inst. anal. 1, 416: Nelle curve geometriche, cioè in quelle che sono espresse da equazione finita algebraica, ec.


2) id: d17b30b559554c69ada6ccb4050ee3dd)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 2, 829: Le equazioni o formole differenziali affette da quantità logaritmiche bene spesso ammettono integrazioni che sono geometriche.


3) id: 6aead5c9fa3341ba89aeb49f7e63584f)
Esempio: Agn. Inst. anal. 1, 300: Due luoghi geometrici da costruirsi, le intersezioni de' quali ci determinano i valori geometrici o sia le radici dell'equazione proposta.


4) id: d1f7df492a7d4d5db239fc83b8fde708)
Esempio: Agn. Inst. anal. 1, 57: Poi che Va è media geometrica fra l'unità ed a, l'esponente di essa dovrà essere medio aritmetico fra il zero e l'unità.


5) id: ad9150b8d751487d99e461fb5f148c5f)
Esempio: E Agn. Inst. anal. appr.: Per cominciare da' massimi e da' minimi, vale a dire dal ritrovare nelle curve geometriche le massime e le minime ordinate, sia la curva, ec.


6) id: 121dcd26bcb54285bffc2a7c719b1101)
Esempio: Agn. Inst. anal. 1, 58: Dalla natura delle due soprapposte progressioni geometrica ed aritmetica si ricava la maniera di moltiplicare tra loro e dividere due potestà quali si sieno della medesima quantità.
172) Dizion. 5° Ed. .
CALCOLARE
Apri Voce completa

pag.388



1) id: 7c2277e82e0d4a65af96d8aed0b219bb)
Esempio: Agnes. Inst. anal. 1, 260: In fine torna lo stesso; come si può vedere calcolando nell'uno e nell'altro modo.
173) Dizion. 5° Ed. .
LOGARITMICO.
Apri Voce completa

pag.438



1) id: d2c725b750254c8b8357d8b2f293d125)
Esempio: Agn. Inst. anal. 2, 816: Il di cui integrale si trova essere in parte algebraico, ed in parte logaritmico.


2) id: 25419c869cd642be9c9edaa8c0ba4923)
Esempio: Agn. Inst. anal. 2, 513: La curva L M.... chiamasi in questo caso la Logaritmica spirale.


3) id: 4d3f558d2e6e43af90171582aa4bc6ac)
Esempio: Agn. Inst. anal. 2, 844: Sarà facile avere il numero n col mezzo delle tavole logaritmiche.


4) id: 2715d853ecef47259123dc935dd0e9fc)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 836: Per dire.... alcuna cosa delle curve espresse da equazioni logaritmiche ed esponenziali.


5) id: a6b641fc42884551aa96d81b69908652)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 822: Dall'ordine con cui procedono i differenziali logaritmici si possono cavare alcune regole ec.


6) id: dd990950b3c640a597c53b9b25a85f23)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 602: Sia A B D.... la logaritmica spirale, la di cui proprietà è, ec.


7) id: 2505a8489a144e6390925f762edeab5f)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 603: L'evoluta A C sarà la stessa logaritmica spirale A B D, ma inversamente posta.


8) id: e7bdc169f55f4152b2715b39fd08f148)
Esempio: Agn. Inst. anal. 2, 617: Due (metodi) sono quelli che servono: uno per mezzo di una curva, che si chiama logaritmica ed anco logistica, l'altro per mezzo di serie infinite.


9) id: b81f5c5029964fd181f4b335051d2c0a)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 2, 620: Da questa costruzione si deduce pure quello che la prima suppone, vale a dire la primaria proprietà della logaritmica, che sieno in geometrica proporzione le ordinate, che corrispondono alle ascisse in proporzione aritmetica.
174) Dizion. 5° Ed. .
INFINITISSIMO.
Apri Voce completa

pag.712



1) id: de4b181030d644cdb0acc7887a6f411d)
Esempio: Agn. Inst. anal. 2, 618: Diviso adunque l'asse in parti infinitissime ed eguali, sia una di queste CM=dx.
175) Dizion. 5° Ed. .
INVERSAMENTE.
Apri Voce completa

pag.1169



1) id: 509155a1af374b3f948dc8f437ea2bed)
Esempio: Agn. Inst. anal. 1, 11: Considerata questa proporzione, come quella della moltiplicazione, ma inversamente posta, si sa che ec.
176) Dizion. 5° Ed. .
DENOMINATORE.
Apri Voce completa

pag.131



1) id: 5be70dbb419b4f71ad24d6266770891b)
Esempio: Agn. Inst. anal. 1, 10: La quantità poi sopra la lineetta dicesi il numeratore, quella di sotto il denominatore.


2) id: e4cc0a232826432489787da8af814565)
Esempio: E Agn. Inst. anal. 2, 460: E la regola sarà che il differenziale d'una frazione sarà un'altra frazione, il di cui numeratore sia il prodotto della differenza del numeratore nel denominatore, meno il prodotto della differenza del denominatore nel numeratore della proposta frazione; ed il denominatore sia il quadrato del denominatore della stessa proposta frazione da differenziarsi.
177) Dizion. 5° Ed. .
FRESCO
Apri Voce completa

pag.508



1) id: 3e486ee89fa34f8f9ab5cb05fe0a3ae0)
Esempio: Piazz. Lez. astron. 1, 227: Questo nuovo travaglio tolse all'astronomia sì gran uomo nell'età ancor fresca di anni quarantanove.
178) Dizion. 5° Ed. .
GIOVE.
Apri Voce completa

pag.261



1) id: eabeea4be5cf4a239dffdca6d0f63131)
Esempio: Piazz. Lez. astron. 1, 14: Abbiamo quindi sette pianeti, il Sole, la Luna, Venere, Mercurio, Giove, Saturno e Marte.


2) id: 670f927a1e3c461fb76549d4f79fd7e1)
Esempio: E Piazz. Lez. astron. 2, 83: Riguardo a quelli che sono accompagnati da più satelliti, siccome Giove, Saturno ed Urano, la cosa è evidente.
179) Dizion. 5° Ed. .
CORRISPONDENTEMENTE.
Apri Voce completa

pag.826



1) id: d67cdfcca64a494e94d290b5083132c5)
Esempio: Piazz. Lez. astron. 1, 92: Variando una di queste quantità, o tutte due insieme, deve corrispondentemente variare la parallasse.