Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 376 msec - Sono state trovate 7617 voci

La ricerca è stata rilevata in 24914 forme, per un totale di 17297 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
24914 0 24914 forme
17297 0 17297 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 5° Ed. .
APOPLETTICO e APOPLETICO
Apri Voce completa

pag.567



1) id: 2cf7f75866a04c3e899efe8e6468caec)
Esempio: Vit. S. Ant.: Lo barone misser santo Antonio sanòe uno uomo apopletico.
41) Dizion. 5° Ed. .
CONDECENTE.
Apri Voce completa

pag.372



1) id: 411ecdeea4764b6bbfdade68dbdf9a6b)
Esempio: Vit. S. Ant.: Parlòe sempre con sermone condecente alla santa monacale umiltàe.


2) id: a870680afaf54543b8e048ca901b554c)
Esempio: Bald. Vit. Guidob. 1, 43: Il Papa fu necessitato.... ad accettar partiti non affatto onorevoli, nè condecenti all'autorità pontificia.
42) Dizion. 5° Ed. .
CIACCO
Apri Voce completa

pag.3



1) id: 751e32ecf9904abdb3188de36ac68332)
Esempio: Vit. S. Ant.: Venne a lui il dimonio in forma di ciacco.
43) Dizion. 5° Ed. .
CHIESUCCIA.
Apri Voce completa

pag.854



1) id: 774cd8ef85394613ba99be2be4fa7cef)
Esempio: Vit. S. Ant.: Veduta una chiesuccia rovinata, vennegli in pensiero di ristaurarla.
44) Dizion. 5° Ed. .
OSTELLO.
Apri Voce completa

pag.748



1) id: 31f604a9fd3545a684d6cf1ca5d2513a)
ostel. –
45) Dizion. 5° Ed. .
OSTAGGIO.
Apri Voce completa

pag.744



1) id: 5378ba29b80842f386411116f122e09d)
ostage. –

2) id: 447826a313184128a70f0b63f111d8e9)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 3, 6: Seguito appresso l'accordo fra Demetrio e Ptolemeo, andò per ostaggio in Egitto.
46) Dizion. 5° Ed. .
ANNUALE e ANNOVALE.
Apri Voce completa

pag.536



1) id: 11e95c6e8f2f4e62b67318f14274059c)
Esempio: Dant. Vit. nuov. 114: Mi venne un pensiero di dire parole per rima, quasi per annovale di lei.
47) Dizion. 5° Ed. .
OSCURAMENTE.
Apri Voce completa

pag.717



1) id: b7387b7804e04933a4ed46d1b5e742d7)
Esempio: Dant. Vit. nuov. SD. 26: Allora, pensando a le sue parole, mi parea che m'avesse parlato molto oscuramente.
48) Dizion. 5° Ed. .
DISTRUGGITRICE, e anche DISTRUTTRICE.
Apri Voce completa

pag.715



1) id: 009ab63d776b433ea3efe44a2b6980d0)
Esempio: Dant. Vit. nuov. 67: Quella gentilissima, la quale fu distruggitrice di tutti i vizj, e regina delle virtù.
49) Dizion. 5° Ed. .
CORTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.854



1) id: 9f68365fcfa5468ba1fd36efcb9e97fc)
Esempio: Dant. Vit. nuov. 111: Simulava sue parole, acciocchè paresse che dicesse d'un'altra [donna], la quale morta era cortamente.
50) Dizion. 5° Ed. .
CORTESISSIMO.
Apri Voce completa

pag.864



1) id: 53c0427fe9f34d94baff7d9a9ad1b6ba)
Esempio: Dant. Vit. nuov. 58: E ricorso al solingo luogo d'una mia camera, puosimi a pensare di questa cortesissima.


2) id: 278f9069815647558b047c4de0f1e415)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 159: Fecero stretta amistà questi due artefici, essendo Apelle cortesissimo eziandio co' suoi concorrenti.
51) Dizion. 5° Ed. .
APPROPINQUARE.
Apri Voce completa

pag.624



1) id: 22325fec5b0e401e97f20d4ed8513a05)
Esempio: Dant. Vit. nuov. 79: Io mi movea.... dimenticando quello, che per appropinquare a tanta gentilezza [cioè a Beatrice] m'addivenia.
52) Dizion. 5° Ed. .
NOMINATO.
Apri Voce completa

pag.201



1) id: 4905bba26dab438aa680d08137222c46)
Esempio: Dant. Vit. nuov. SD. 73: Conciossiacosachè i nomi seguitino le nominate cose, siccome è scritto: Nomina sunt consequentia rerum.


2) id: b8886f67520d47baacfd663294252ac9)
Esempio: Cavalc. Vit. SS. PP. volg. 2, 119: Fue un altro monaco molto famoso fra i santi Padri, ch'ebbe nomo Agatone, lo quale era nominato molto in virtù d'umiltà e di pazienza.
53) Dizion. 5° Ed. .
MIRACOLO
Apri Voce completa

pag.326



1) id: 09fbb6be29e1411a8b6f29ac5203bc2c)
Esempio: Dant. Vit. nuov. SD. 73: E par che sia una cosa venuta Da cielo in terra a miracol mostrare.


2) id: a0078b9e696a48bd9c286d6ac7eecedd)
Esempio: Bocc. Vit. Dant. M. 12: In miracolo è divenuto, siccome cosa rarissima, chi amasse altrimente.


3) id: 902db8094d0a4a68ae906baad51f98f6)
Esempio: Cellin. Vit. 210: Quei diavoli di quei gentiluomini tedeschi, con quei lor cavalletti a mano facevano miracoli.


4) id: b8ed8edb6b544be0860ba2e5accceff3)
Esempio: Vespas. Vit. Manett. 56: Alla Signoria ed a tutti parve che avessino fatto miracoli d'avergli ridotti dove erano.


5) id: 01824470405049cfbb32102686eddc83)
Esempio: Baldin. Vit. Brunell. 125: Era un tentare Iddio, e far rovinar quello, che già per miracolo gli era riuscito di fare.


6) id: b9ff2498db634ec6a144f1d5d62efdcc)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 9: Nicomaco pittore veggendola (l'Elena di Zeusi) restò sbalordito per lo stupore: accostossegli un certo goffo, e interrogollo perchè ne facesse tanti miracoli.


7) id: 626ba15840e74ad5b0e48d2a61be3e2c)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 1, 97: Se l'ingegno di Antonio fosse uscito di Lombardia e stato a Roma, avrebbe fatto miracoli, e dato delle fatiche a molti che nel suo tempo furon tenuti grandi.


8) id: 0043042436384a8c99283c7c768a324e)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 5, 152: Da questo si venne al fare imagini di più perfezione, non pure in Fiorenza, ma in tutti i luoghi dove sono divozioni e dove concorrono persone a porre voti, e, come si dice, miracoli, per avere alcuna grazia ricevuto.
54) Dizion. 5° Ed. .
DEGNAMENTE.
Apri Voce completa

pag.105



1) id: c0352d10c36a405f86a812bbedeb0060)
Esempio: E Dant. Vit. nuov. 74: Perchè semo noi venuti a queste donne?... Per fare sì ch'elle sieno degnamente servite.
55) Dizion. 5° Ed. .
GUARNIRE e GUERNIRE.
Apri Voce completa

pag.



1) id: 9698025087ee49628f7f7c6c4ff30525)
garnir,

2) id: 88d024a7ddd545c9a46ee11b231aa3fd)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 151: I ladroni si levano la notte per rubare e per scannare; e non ti leverai tu per guernire te medesimo?
56) Dizion. 5° Ed. .
BABBUINO.
Apri Voce completa

pag.1



1) id: 0337a067db58436e9f49223655169727)
Esempio: Vit. S. Ant.: Satiri, draghi, babbuini, armati con forconi, e con bacinetti in testa.
57) Dizion. 5° Ed. .
BALDEZZA
Apri Voce completa

pag.28



1) id: 775ffbe371be4b20abae2f5d465c5b52)
Esempio: Vit. S. Ant.: Se ci vedono timidi e negligenti, ci pigliano baldezza addoso addosso.
58) Dizion. 5° Ed. .
BARONE
Apri Voce completa

pag.78



1) id: c06f70378f224cb4a345a57a043626d0)
Esempio: Vit. S. Ant.: Sforzatevi di mantenervi sempre fedeli drudi del barone messere Iesu Cristo.
59) Dizion. 5° Ed. .
GUATARE.
Apri Voce completa

pag.706



1) id: cfdff50e650b40b4ae98a60805b2336a)
wahtân, Far guardia. –