Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 466 msec - Sono state trovate 5118 voci

La ricerca è stata rilevata in 15478 forme, per un totale di 10360 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
15478 0 15478 forme
10360 0 10360 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
IMPROPORZIONALITÀ.
Apri Voce completa

pag.305



1) id: 57b2b766970a4e4dbdd15c534e3114b2)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 212: Del fuggire l'improporzionalità delle circostanze.
2) Dizion. 5° Ed. .
CONFERMARE.
Apri Voce completa

pag.406



1) id: 0708ccb994244e2c9918cc97bd295910)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 245: Queste ragioni ben sono conferme dall'esperienza.
3) Dizion. 5° Ed. .
CHIARETTO
Apri Voce completa

pag.834



1) id: 7105484ade17479b98212eda37c3f33e)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 58: Ma se l'azzurro fosse chiaretto ec.


2) id: a9372e577bce461dbb1163ac79e1fe1e)
Esempio: E Cennin. Tratt. Pitt. 60: Poi fa' un verde con giallorino, che sia più chiaretto.


3) id: 1fd2df91b3804ffba8ac11cdac9c5e16)
Esempio: E Cennin. Tratt. Pitt. 101: Quando hai ridotto le tue incarnazioni, che 'l viso stia appresso di bene, fa' una incarnazione più chiaretta.
4) Dizion. 5° Ed. .
ACQUISTARE.
Apri Voce completa

pag.178



1) id: 25b33c8825594fc6a42b47413ddd71a5)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 6: Quel pittore che non dubita, poco acquista.
5) Dizion. 5° Ed. .
ACCRESCERE.
Apri Voce completa

pag.149



1) id: 46e292d2571b4b50a33507c98b8890db)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 59: L'una per l'altra figura accrescerà in bellezza.
6) Dizion. 5° Ed. .
CALIGINOSO
Apri Voce completa

pag.400



1) id: eb394949ccb94b06b041dc9bd4bf43b6)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 290: L'ombra sarà veduta per l'aria caliginosa o polverosa.
7) Dizion. 5° Ed. .
DISEGNARE.
Apri Voce completa

pag.544



1) id: e5f1ca31b72b47449801eef18bc8af3f)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 6: Fa' che, quando disegni, abbi la luce temperata.


2) id: 7dfea543765a4b64952e49ee922c1922)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 116: Togli un lume grande verso il lato disegnato, un lume piccolo dal lato che disegni.


3) id: 02ba9f2c39574897ac939737e5400a27)
Esempio: E Cennin. Tratt. Pitt. 13: Sai che t'avverrà, praticando il disegnare di penna? che ti farà sperto, pratico e capace di molto disegno entro la testa tua.


4) id: 35e71a28e38e484b9274776d6b07ea26)
Esempio: Pitt. I. Istor. fior. 105: Che aveva, per interesse suo, disegnato non poco in quello Stato.


5) id: cca2702fccd34674b0981822ad877cf7)
Esempio: E Cennin. Tratt. Pitt. appr.: Se non è sole, e hai a disegnare di dì, fa' che 'l lume di due finestre sia dal lato del disegnato, e da quel che hai a disegnare batta un lume d'una piccola finestretta.


6) id: 8eed960ffdfa481d928cd71d4837d067)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 7, 98: Molti sono che hanno disegnato divinamente, e nel colorire hanno avuto qualche imperfezione; altri hanno colorito maravigliosamente, e non hanno disegnato alla metà.
8) Dizion. 5° Ed. .
BAMBOCCIO
Apri Voce completa

pag.46



1) id: 6aba28f2e30d464cb1f5c31ef898e9b9)
Definiz: § II. Term. di Pitt.
9) Dizion. 5° Ed. .
ATTEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.816



1) id: 04125b6629c64feea94de66a52c0b2cc)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 46: Con questo pennello atteggia il viso che vuoi fare.
10) Dizion. 5° Ed. .
ESEMPIGRAZIA, e anche ESEMPLIGRAZIA.
Apri Voce completa

pag.274



1) id: 28b990add50d4f6ab0f9871bffa97583)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 352: Esempigrazia, se gitterai una palla in un muro ec.


2) id: 167af31db9a84b90b4a8a345450f9f57)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. Intr. 1, 116: Si fa un dado quadro: esempligrazia, se la colonna è un braccio grossa e l'architrave similmente largo ed alto, facciasi simile il dado del fregio.
11) Dizion. 5° Ed. .
FATTO.
Apri Voce completa

pag.661



1) id: 6f1ee731ad7c4bfb80533649957d7ea9)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 18: Abbi a modo d'una tasca fatta di fogli incollati.


2) id: ec477af4abcc4b368c79cfb7da48cb58)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 161: I moti di un vecchio o di un fanciullo non saranno pronti come di un garzone fatto.


3) id: f68f9caad2a346e58e8fa9cd4e74400c)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 108: Molto diverso è il fare, e il dar giudicio del fatto.


4) id: ad4757aec7064d0683c180c621c10efc)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 11, 308: Dentro a uno de' quali [fichi brugiotti] aperto e troppo fatto entra la punta della zucca col fiore.


5) id: c9d1298f6a9341118d6ce8ec784bbb24)
Esempio: E Tratt. Vetr. 149: Piglia marmo bianco, e pestalo e staccialo, e mettilo in una pignatta in nel fuoco, sicchè diventi focoso, e poi sarà fatta la calcina.


6) id: b37e23e275104ee58b7577f958fdfee5)
Esempio: Tratt. Vetr. 69: Lascia stare tanto [sia] pulito, e poi vi mette dentro una parte di azuro preparato sopra lib. x di vetro fonduto, e lascialo istare tanto che sia purificato; e sarà fatto.
12) Dizion. 5° Ed. .
CONNUMERARE.
Apri Voce completa

pag.482



1) id: 82b023f486eb47e98ccd6e309d546b14)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 218: Ciò ch'è visibile, è connumerato nella scienza della pittura.
13) Dizion. 5° Ed. .
INOSSARE.
Apri Voce completa

pag.884



1) id: 0a763d06bce543b9aefd78b8bfd107fa)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 6: Che ragione d'osso è buono per inossare le tavole.
14) Dizion. 5° Ed. .
INTEGRALE.
Apri Voce completa

pag.976



1) id: d15ac1002ea447ccba50ffc6b0ca9593)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 385: La oscurità delle tenebre è integral privazione di luce.
15) Dizion. 5° Ed. .
APPUNTATO.
Apri Voce completa

pag.630



1) id: 17809a7a414f4ab9aa82f75896e84a67)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 42: Tale pennello vuole essere appuntato con perfetta punta per profilare.
16) Dizion. 5° Ed. .
EMPITO, coll'accento sulla prima sillaba
Apri Voce completa

pag.127



1) id: 366c1cd99e43461f9c4857a3d6413030)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 62: Fiumi discendenti cogli empiti de' gran diluvj dagli alti monti.


2) id: 692dad85e25945c183c346f5e9599496)
Esempio: Pitt. I. Istor. fior. 141: Scorgeva il Nori che il temperare in qualunque modo l'empito primo di quei giovani importuni, gli arrecava non manco sicurtà che riputazione.
17) Dizion. 5° Ed. .
ACCRESCIMENTO.
Apri Voce completa

pag.149



1) id: 56e108cd9dca4983a2349468f07ec633)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 135: Le carnosità de' muscoli per loro accrescimento si ristringono insieme.
18) Dizion. 5° Ed. .
GLOBULENTO.
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 94c43594981f44b9aba5c976c85b67ca)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 70: Le superficie globulente sono di tante varie oscurità e chiarezze.
19) Dizion. 5° Ed. .
CORRERE.
Apri Voce completa

pag.809



1) id: abef4e5993e4449ba8238e550d0fa356)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 11: Mettivi tanta di questa colla, che corra bene al pennello.


2) id: b8c74d48e9ed42499714706e17e4338f)
Esempio: E Cennin. Tratt. Pitt. 24: Raccogli il detto colore nettamente, e mantiello liquido e non troppo asciutto, acciò che corra bene alla pietra.


3) id: a4c180f97ebe4dd493c0b713066b0aba)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 1, 49: Se le cose dette per la più parte ho fatto con qualche fretta e prestezza,.... questa spero io di fare con mio comodo, poichè il signor Duca si contenta che io non la corra, ma la faccia con agio.


4) id: a0344d3673024be39de1f17570cec3e1)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 3, 213: Si destò su una setta fra artigiani e cittadini, e fatto testa a' Consoli e agli Operai, dissono che si era corsa la cosa (dell'allogare la Cupola al Brunelleschi), e che un lavoro simile a questo non doveva esser fatto per consiglio di un solo.
20) Dizion. 5° Ed. .
OLIO.
Apri Voce completa

pag.444



1) id: 96f6047666c441039907bc91849aed8a)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 15: Vogliono essere le dette pietre prima unte d'olio di uliva.


2) id: db0511262f7c4a9a9e2789d252d706de)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 61: Innanzi che più oltre vada, ti voglio insegnare a lavorare d'olio in muro o in tavola.... e per lo simile in ferro e in pietra.


3) id: 1293b801849844a388b6c2cf7f127bbd)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 6, 39: Certamente i colori furono dalla intelligenza di Pietro conosciuti, e così il fresco come l'olio.


4) id: 8ccc4b9b7a024383be3a78ad12a6385c)
Esempio: E Vasar. Vit. Pitt. 9, 51: Fu coloritor vago nell'olio e nel fresco, ed imitava grandemente gli andari di Raffaello da Urbino.


5) id: 3bf24b2a0f6a46a19072662c0b9cc865)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. Intr. 1, 23: Dipinsi per Galeotto da Girone, mercante fiorentino, in una tavola a olio, Cristo deposto di croce.


6) id: 6d215573aad84c328fab8a47537a3e6d)
Esempio: Tratt. Vetr. 151: Questo olio (di tartaro) fisso overo stagnante è ingrediente.... col quale tu puoi fissare molti corpi e spiriti.


7) id: aaa3f0e2716443f4a7fee530b5efa3ff)
Esempio: E Vasar. Vit. Pitt. Intr. 1, 163: Fu una bellissima invenzione ed una gran comodità all'arte della pittura il trovare il colorito a olio, di che fu primo inventore in Fiandra Giovanni da Bruggia.


8) id: 27d3c90d4c3448df9259469186dac857)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. Intr. 1, 164: Vanno poi macinando (i pittori) i colori con olio di noce o di seme di lino (benchè il noce è meglio, perchè ingialla meno), e così macinati con questi olj, che è la tempera loro, non bisogna altro.... che distenderli col pennello.