Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 478 msec - Sono state trovate 5118 voci

La ricerca è stata rilevata in 15478 forme, per un totale di 10360 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
15478 0 15478 forme
10360 0 10360 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 5° Ed. .
ACQUA VITE e ACQUAVITE, ed anco ACQUAVITA.
Apri Voce completa

pag.171



1) id: d387a79f679e47ad964a7239b93bb26f)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 74: Di questo aloe cavallino si conosce la bontà quando esso si risolve nell'acquavite, essendo calda.
81) Dizion. 5° Ed. .
ETERNISSIMO.
Apri Voce completa

pag.419



1) id: 7ebca6275a3744d69e4d674a97001003)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 40: Se questa è scoltura di bronzo, quella [pittura] di rame e di vetro è eternissima.
82) Dizion. 5° Ed. .
CATINELLA.
Apri Voce completa

pag.668



1) id: 4b1c2596afb34d97ab4daa61cd001814)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 38: Poi abbi una pezza bianca di lino, e cola queste cose in una catinella invetriata.


2) id: 9a51847f79e34cdb9104f4fb97ebb4e8)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 76: A pane a pane, mettilo [il gesso] in una catinella d'acqua chiara; lascialo bere quant'acqua e' vuole.
83) Dizion. 5° Ed. .
ALITARE
Apri Voce completa

pag.355



1) id: bf937cb6839046b3bf9a14ab1a522ee9)
Esempio: Cenn. Tratt. Pitt. 91: Togli dell'oro, e mettivene su a pezzo, o mezzo pezzo, insieme, alitando prima col fiato.
84) Dizion. 5° Ed. .
EQUIPARARE.
Apri Voce completa

pag.188



1) id: 0d517c37b31d467b936743b0172a002f)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 27: Dice il musico, che la sua scienza è da essere equiparata a quella del pittore.
85) Dizion. 5° Ed. .
ESAMINAZIONE.
Apri Voce completa

pag.248



1) id: 7a8a0e6e93b84391a2a3b7aa484e1671)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 25: Queste tali azioni, e molti altri accidenti dell'animo, siano con grande esaminazione e studio speculate.
86) Dizion. 5° Ed. .
ARRICCIARE.
Apri Voce completa

pag.708



1) id: 186b23b2503345df8950ac04aa321edf)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 132: Ed è molto perfetto smalto. E arriccia colla calcina, sì come di sopra t'ho mostrato.


2) id: 04082831b529450389873d3cfbcafacb)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 10, 135: Gettata a terra l'incrostatura fatta con ordine del frate, e fatto arricciare ogni cosa in modo da poter lavorare a fresco, Michelagnolo mise mano all'opera.
87) Dizion. 5° Ed. .
CONTRAPPORRE e anche CONTRAPPONERE.
Apri Voce completa

pag.631



1) id: 7844a7950d6e4d30b2527f612a26115b)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 53: Di tante similitudini si empie [lo specchio] quante sono le cose che gli sono contrapposte.
88) Dizion. 5° Ed. .
OSSO.
Apri Voce completa

pag.740



1) id: fbf473f5c12b49d496f50a8803adb850)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 177: La natura intende occultare le ossa negli animali quanto può la necessità de' membri loro.


2) id: ff5be7052c3e4c7186f63581ec608f3d)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. Intr. 1, 146: Solevano gli antichi, nel voler fare volte o incrostature o porte o finestre o altri ornamenti di stucchi bianchi, fare l'ossa di sotto di muraglia, che sia o di mattoni cotti ovvero di tufi...; e di questi, murando, facevano l'ossa di sotto, dandoli o forma di cornice o di figure o di quello che fare volevano.
89) Dizion. 5° Ed. .
CIMATURA.
Apri Voce completa

pag.35



1) id: f5790a25a1ad4e719fe2b789a2e24d50)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 28: Si fa lacca di cimatura di drappo, o ver di panno, ed è molto bella.
90) Dizion. 5° Ed. .
CHIOVO
Apri Voce completa

pag.866



1) id: 58630f8fc0684209b8a0787497cd354c)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 73: Va' ancora procurando se v'è chiovi, o ferro, o punta di che avanzasse il piano.
91) Dizion. 5° Ed. .
CARDINALESCO
Apri Voce completa

pag.565



1) id: 142f451b617545af9fcef59f78f0792c)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 28: E fatti [l'amatito] un color cardinalesco, o ver pagonazzo, o ver un color di lacca.
92) Dizion. 5° Ed. .
INDACO.
Apri Voce completa

pag.541



1) id: 948a139d21bb477c8a7b87256e49a61a)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 31: Di questo colore mescolando con indaco baccadeo fa color verde da erbe e da verdure.


2) id: 0e53ae499067472fba36bbfb0584007f)
Esempio: E Cennin. Tratt. Pitt. 34: Verde è un colore el quale si fa d'orpimento le due parti, e una parte indaco.
93) Dizion. 5° Ed. .
IRRIMEDIABILE e INRIMEDIABILE, e talora anche IRREMEDIABILE.
Apri Voce completa

pag.1253



1) id: a2a016453fb449fb9b1314b43b011db6)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 39: Questo è debole argomento a voler provare che una ismemorataggine irremediabile faccia l'opera più degna.
94) Dizion. 5° Ed. .
MAZZETTO
Apri Voce completa

pag.1063



1) id: 3b9075b676d54f38b3e53d41f4e2d35d)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 81: Poi abbi un mazzetto delle dette penne, e spazza per tutto il disegno el carbone.
95) Dizion. 5° Ed. .
DISFILARE.
Apri Voce completa

pag.563



1) id: 35231cf7d81347ba817f5c441c7f9f47)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 215: Non far profili, non disfilar capelli, non dar lumi bianchi se non nelle cose bianche.
96) Dizion. 5° Ed. .
DIGROSSATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.321



1) id: 04308ba32b8c4d60a3da846d9393ee4e)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 110: Lo studio dei componitori delle istorie debbe essere di porre le figure digrossatamente, cioè abbozzate.
97) Dizion. 5° Ed. .
INEBRIATO e INEBBRIATO.
Apri Voce completa

pag.634



1) id: ecb55e7607214d80bea47e4928714864)
Esempio: Panzier. Tratt. 11: L'anima s'intende d'amore inebriata.
98) Dizion. 5° Ed. .
AGUZZO e AUZZO
Apri Voce completa

pag.329



1) id: 19ac95df50744edaabbd611eb8d14cce)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 38: Vedransi le squadre del soccorso star piene di speranza e di sospetto con le ciglia aguzze.
99) Dizion. 5° Ed. .
ATTITUDINE.
Apri Voce completa

pag.829



1) id: f23b58f60e84441d98514d7e55e38837)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 25: L'attitudini, ovvero movimenti de' vecchi, non siano fatti con quella medesima vivacità che quelli de' giovani.


2) id: 736389360b7249a8b7702e208fdad1bb)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 7, 159: Fecevi.... un san Giorgio armato, che ha uno stendardo in mano; figura fiera, pronta, vivace, e con bella attitudine.


3) id: 63d0016522b04c7c92ed51dc81ecb486)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 92: Le quali essendo tutte bellissime, disposte in varie attitudini, e graziosamente vestite, erano tuttavia superate dalla bellezza e dalla leggiadria della dea.